PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Presentazione FABIO BERNINI
Lun 21 Ago 2017 - 10:10 Da flavioleon

» Avvistamenti...
Dom 20 Ago 2017 - 19:06 Da huc53

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Sab 19 Ago 2017 - 21:41 Da Iena991

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Sab 19 Ago 2017 - 16:52 Da lorenzo marzona

» Pensavo alla Fulvia, e son partito in seconda!
Ven 18 Ago 2017 - 22:49 Da luciano parisi

» Presentazione Emanuele
Ven 18 Ago 2017 - 11:44 Da Davide66

» Nuovo mezzo fulvi sta fra voi
Lun 14 Ago 2017 - 13:45 Da ingfgreco

» Pompa ripresa Solex C35 PHH
Dom 13 Ago 2017 - 17:07 Da 911911911

» Cersasi prese d'aria cromate
Gio 10 Ago 2017 - 22:56 Da fulvia rallyes

» Nuovi amici presentazioni
Gio 10 Ago 2017 - 15:11 Da fulvia rallyes

»  Dove trovare i vetrini strumenti fulvia coupe 13s 2s perchè ho ancora i vecchi vetrini
Lun 7 Ago 2017 - 17:11 Da Luigip

» Vendo per Renault Clio 2 Pezzi di Ricambio
Lun 7 Ago 2017 - 15:39 Da Davide66

» La mappa dei fulvisti
Dom 6 Ago 2017 - 23:11 Da trinacria55

» Mercoledì avrò la mia Fulvia
Dom 6 Ago 2017 - 0:58 Da andrea.cicconetti

» Ciao a tutti !! Ben trovati !!
Sab 5 Ago 2017 - 12:31 Da ingfgreco

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Ven 4 Ago 2017 - 23:30 Da paolo5m

» Saluti a tutti
Mar 1 Ago 2017 - 19:10 Da ANDREA86

» Cerco griglia aria cruscotto Fulvia Coupé
Ven 28 Lug 2017 - 12:36 Da MB 1942

» grazie
Gio 27 Lug 2017 - 14:07 Da Davide66

» ringrazio da torino
Lun 17 Lug 2017 - 23:47 Da Iena991

» saluti
Sab 15 Lug 2017 - 20:49 Da rudy

» Aiuto Valutazione
Ven 14 Lug 2017 - 13:50 Da luciano parisi

» RM AUCTION sotheby's
Ven 14 Lug 2017 - 10:40 Da Davide66

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Mar 11 Lug 2017 - 23:39 Da ingfgreco

» Compro cerchio borrani per fulvia 1300
Lun 10 Lug 2017 - 23:54 Da Claudio_hf95

Parole chiave
olio rimozione Freno serbatoio tubi Pavimento cambio montecarlo benzina Raffreddamento sottoporta Firenze filtro Dischi aria fulvia colore cavi arriva Volante solex candele distanziale pompa paraurti motore

Condividere | 
 

 Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi   Gio 19 Gen 2012 - 21:00

Caro Luigi credo che tu sia una delle poche persone che puo´ delucidarmi ,mi piacerebbe sapere come si comportava e come si doveva trattare e a cosa si doveva fare attenzione su un motore 1600 appena rifatto e preparato nel corso di una gara di rally , e cosa veniva riguardato o revisionato dopo una gara visto che ad ogni gara il motore veniva sfruttato con le massime prestazioni e ad ogni condizzione di gara e quande gare si potevano fare con un motore nuovo o revisionato , e quali parti del motore portavano problemi piu´frecuente
Tornare in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 70
Numero di messaggi : 2579

MessaggioTitolo: Re: Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi   Gio 19 Gen 2012 - 21:45

Liebe Max, tieniti pronto, credo questa sera stessa, a offrire spumante di qualità (qualitätsschaumwein) al raggiungimento del messaggio n° 2000!
Meglio di me saprà certamente rispondere Longjohn, che apre i motori smontandone viti e dadi, mentre io ne ho aperti due trapassando il famoso bati con il mozzicone di una biella. Erano motori dell'ultima evoluzione, con assi a cammes denominati 98, così marcati con il simbolo dell angolo ( la classica > con archetto). Le raccomandazioni sono banali come non mettere sotto sforzo o a elevato regime il motore a freddo, evitare fuorigiri , mantenere per quanto possibile il livello dell'olio lievemente sotto il massimo per tutta la durata della gara. Qualcuno attribuiva le rotture all'uso di acceleratore e freno contemporaneamente; può essere vero perchè dopo il secondo rifacimento ho corso solo su asfalto, dove il frenare con il sinistro era limitato ai pochi casi di inversione o all'impiego di gomme chiodate, che favorivano la sbandata controllata senza sollecitazioni al motore. Non mi risulta che abbia più sbiellato nemmeno il successivo proprietario italiano della macchina.
Tornare in alto Andare in basso
Edo68

avatar

Localizzazione : Torino
Età : 49
Numero di messaggi : 1111

MessaggioTitolo: Re: Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi   Gio 19 Gen 2012 - 21:59

Luigi, io invece ti chiedo qualcosa sui semiassi della 1600 HF da gara.
Ho sentito fantasticare su semiassi talmente sollecitati da essere arrotolati a mo' di elica, ti risulta.
Comunque era usuale rompere un semiasse in gara?
Ti risulta che ci fossero 2 misure (di diam. ) dei suddetti semiassi x le auto ufficiali?
Tornare in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 70
Numero di messaggi : 2579

MessaggioTitolo: Re: Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi   Gio 19 Gen 2012 - 23:24

Le misure disponibili erano tre. L' errore iniziale fu quello di montare semiassi della 2C, che avevano un diametro maggiore, ma non uniforme e si rompevano di netto per fatica in corrispondenza di uno dei due restringimenti che avevano alle estremità per non interferire con i giunti omocinetici. Il semiasse che si torceva fino a cedere era quello originale, ben più snello, della 540. Arrivò poi quello della 630 di diametro maggiore e costante che fu adottato da tutti. Il quesito mi offre lo spunto per introdurre, se può interessare, una discussione sulle note, perché ascoltando quelle dei vari cameracar di oggi mi prenderebbe paura ad affrontare curve con certe indicazioni. Per il momento posto il primo foglio delle mie note della prima prova dell'Elba 74 raccontando quanto segue: 5,4,3,2,1,via....destra veloce, sinistra veloce, sinistra tornante....
rotto semiasse, non ricordo il diametro.
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi   Gio 19 Gen 2012 - 23:30

Liebe Luigi ich danke sie per la risposta visto che di leggende ne abbiamo sentite e lette abbastanza e ora era arrivata l ora per me di sentire le risposte che cercavo da una persona che le ha vissute e non da chi le ha sentite dire o lette , secondo me correggimi se sbaglio i veri preparatori di una volta erano bravi quando arrivavano al livello qualita- resistenza e cavalleria dei motori che secondo me e´ una soglia molto difficile da solcare per un motore che deve subire un rally dove veniva messo a durissime prove di resistenza e potenza e doveva arrivare alla fine della gara per essere veramente riuscito bene, ma io penso che un lavoro ben fatto di un meccanico preparatore poteva essere ben riuscito solo con l esperienza e le capacita´ di un bravo pilota che non doveva distruggere un motore per arrivare mezzo secondo prima ma aveva il combito di cercare di vincere la gara ed arrivare al traguardo senza distruggere il motore
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi   

Tornare in alto Andare in basso
 
Vorrei chiarirmi un dubbio che credo che l amico Pontile puo´ delucidarmi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vorrei cambiare racchetta ma sono indeciso...
» vorrei lucidare l'auto...
» vorrei non farlo eh.. però la tentazione..
» Dubbio esistenziale
» Dubbio pellicola dopo verniciatura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: