PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Presentazione FABIO BERNINI
Ieri alle 10:10 Da flavioleon

» Avvistamenti...
Dom 20 Ago 2017 - 19:06 Da huc53

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Sab 19 Ago 2017 - 21:41 Da Iena991

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Sab 19 Ago 2017 - 16:52 Da lorenzo marzona

» Pensavo alla Fulvia, e son partito in seconda!
Ven 18 Ago 2017 - 22:49 Da luciano parisi

» Presentazione Emanuele
Ven 18 Ago 2017 - 11:44 Da Davide66

» Nuovo mezzo fulvi sta fra voi
Lun 14 Ago 2017 - 13:45 Da ingfgreco

» Pompa ripresa Solex C35 PHH
Dom 13 Ago 2017 - 17:07 Da 911911911

» Cersasi prese d'aria cromate
Gio 10 Ago 2017 - 22:56 Da fulvia rallyes

» Nuovi amici presentazioni
Gio 10 Ago 2017 - 15:11 Da fulvia rallyes

»  Dove trovare i vetrini strumenti fulvia coupe 13s 2s perchè ho ancora i vecchi vetrini
Lun 7 Ago 2017 - 17:11 Da Luigip

» Vendo per Renault Clio 2 Pezzi di Ricambio
Lun 7 Ago 2017 - 15:39 Da Davide66

» La mappa dei fulvisti
Dom 6 Ago 2017 - 23:11 Da trinacria55

» Mercoledì avrò la mia Fulvia
Dom 6 Ago 2017 - 0:58 Da andrea.cicconetti

» Ciao a tutti !! Ben trovati !!
Sab 5 Ago 2017 - 12:31 Da ingfgreco

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Ven 4 Ago 2017 - 23:30 Da paolo5m

» Saluti a tutti
Mar 1 Ago 2017 - 19:10 Da ANDREA86

» Cerco griglia aria cruscotto Fulvia Coupé
Ven 28 Lug 2017 - 12:36 Da MB 1942

» grazie
Gio 27 Lug 2017 - 14:07 Da Davide66

» ringrazio da torino
Lun 17 Lug 2017 - 23:47 Da Iena991

» saluti
Sab 15 Lug 2017 - 20:49 Da rudy

» Aiuto Valutazione
Ven 14 Lug 2017 - 13:50 Da luciano parisi

» RM AUCTION sotheby's
Ven 14 Lug 2017 - 10:40 Da Davide66

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Mar 11 Lug 2017 - 23:39 Da ingfgreco

» Compro cerchio borrani per fulvia 1300
Lun 10 Lug 2017 - 23:54 Da Claudio_hf95

Parole chiave
arriva pompa serbatoio Freno filtro sottoporta motore montecarlo Volante Raffreddamento Pavimento olio cambio benzina rimozione fulvia colore aria tubi solex paraurti Dischi candele cavi Firenze distanziale

Condividere | 
 

 CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Ven 24 Feb 2012 - 18:52

Per me la piu' bella rimane la Rieti / Terminillo,che ho disputato un paio di volte e che tu ben conosci. Molto lunga,15 km ma anche molto tecnica e veloce,con strada larga che permetteva belle traiettorie e sopratutto con uno scenario naturale bellissimo. C'era quella alternanza continua di boschi e vallate da lasciare senza fiato. Per definire la Amalfi / Agerola invece serve un solo aggettivo: ALLUCINANTE. La strada era un vero budello,stretta in maniera impressionante con il costone della montagna a destra, verticale come un muro e strapiombo a picco a sinistra,senza un solo metro di guardrail,solo muretti. Alla partenza si entrava a tre per volta in una galleria alla cui uscita era la fotocellula. Puoi immaginare l'aria che si respirava li dentro,fra accelerate e sgommate per scaldare gomme e freni. Non si respirava proprio. Dopo la partenza e una serie di esse,una sinistra secca immetteva in un'altra galleria che per quanto corta toglieva per un attimo la vista perche' si passava dal sole al buio. Si attraversava poi un paese,Furore,piccolo ma lunghissimo,perche'le case erano tutte in una sola fila,dato che non c'era spazio per costruire,ne da una parte ne dall'altra. Ricordo che in certi punti il pubblico,per mancanza di spazio si riversava sulla strada gia' di per se strettissima e al passaggio delle auto la folla si apriva come in una gara ciclistica. Adesso sono diversi anni che questa gara non si disputa piu',proprio per motivi di sicurezza,alla fine se ne sono accorti,meglio tardi che mai!
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Dom 26 Feb 2012 - 12:22

Cia Luciano,eccomi di nuovo in ufficio,di domenica,per me una delle gare più belle è stata la San Giustino Bocca Trabaria, circa 15 km dove mi esaltava,feci secondo nel 1969 con la fulvia 1300 HF gruppo 4 perchè il percorso inizialmente veloce e poi un susseguirsi di curve contro curve tagliate sulla roccia con strapionbo sulla destra che se perdevi il controllo dell'auto.... poi arrivavi negli ultimi tre quattro km dove ti trovavi un pubblico numerossisimo,che ti esaltava e ti seguiva fino all'arrivo dandoti una carica in più. quell'anno Feci anche la Vittorio Veneto Cansiglio altro percorso molto bello,ricordo che avevo problemi con la carburazione,più salivo di quota ,più il motore smagriva e perdevo potenza.Invece il percorso a me meno congeniale fu la San Benedetto Acquaviva,dove la strada era molto stretta,asfalto in pessime condizioni,partenza davanti al cimitero,una lunga discesa con curva secca a sinistra ed un ponte ,persi il controllo dell'auto,anche per l'autobloccante (bestiale con la trazione anteriore)mi fece intraversare e con la coda dell'auto presi una balla di paglia andando a sbattere con la fiancata destra dell'auto contro il muretto del ponte rimanendo in bilico sulla strada.Mi andò veramente bene,un altro concorente ricordo che precipitò di sotto con una Renault gordini con gravi conseguenze..Mi rifeci il 4 luglio del 1971 dove arrivai primo con la HF 1600,superando il mio amico Alessandro Cocchetti che aveva la Renault gordini 1600.Impressionante per la lunghezza del percorso era la Bologna Raticosa,oltre 30 km il tuo amico Casula che senz'altro avrà partecipato ti può raccontare ,impegnativo con salite discese attraversamenti in mezzo a delle abitazioni con protezioni di balle di paglia ,arrivavi all'arrivo stremato ma felice.Ricordo che Ricardone (di Firenze) fece primo con'Alfa GTA 1600,arrivò con un cerchio rovinato, e si vedeva la camera d'aria.Ciao Ari.
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Dom 26 Feb 2012 - 12:47

Luciano,a riguardo della Rieti Terminillo che è stata per me la prima gara e li ricordo di aver conosciuto durante le prove Domenico Scola che poi fece l'assoluto.Arrivai 12° era il 1968 la mia fulvia HF normalissima,avevo solamente un rapporto al cambio più corto, correvo contro dei veri mostri preparatissi da Facetti,Bosato,Trivellato mi sembrava di vivere in un'altro mondo,non avevo mai visto delle fulvia HF messe in quel modo,dalle gomme racing con cerchi in legaio, tromboncini nei corburatori,scarico laterale io avevo le gomme Pirelli cinturato cn36 cerchi in ferro e poco altro.Percorso veloce fino alla spianata,dove allora c'era un campeggio,e poi l'ultimo pezzo più tecnica eveloce con la carburazione che si smagriva per l'altezza. Ciao Ari
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Dom 26 Feb 2012 - 18:20

Ciao Ari. La spianata di cui parli si chiama Pian di Rosce ed era un rettilineo da quarta piena velocissimo. Adesso proprio in quel rettilineo hanno messo una chicane per ridurre le velocita',specie per le Sport. La carburazione risentiva tantissimo dal cambio di quota fra partenza e arrivo,piu' di mille metri. Con macchine a iniezione meccanica,come la Golf GTI,si regolava la carburazione,per cercare di dare un poco di aria a quel povero motore che verso l'arrivo perdeva tantissima potenza. Rieti comunque e' una delle poche salite che si disputano ancora. Le altre per la maggior parte sono morte. Questo per i costi allucinanti sia per i concorrenti, sia per gli ACI. Pensa che adesso gli sbandieratori vogliono i soldi per andare. Considera che sono uno per curva perche' devono essere in contatto visivo fra loro. Immagina quante curve ci sono in una salita di 8 / 10 km e fai un poco i conti. Altri entusiasmi un tempo. Quante volte nella gara di Cagliari,la S. Gregorio,si andava noi concorrenti il venerdi' a scaricare le balle di paglia dai camion lungo il percorso,con un sole che spaccava le pietre. Altra generazione. Luciano.
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Lun 27 Feb 2012 - 17:11

Grazie Luciano,mi hai ricordato che si chiama Pian di Rosce,ed era un rettilineo molto veloce.Che io sappia da noi ancora si corre la Ascoli Colle San Marco,la Sarnano Sassotetto,la coppa Fagioli ma non sono più seguite come ai nostri tempi.Per ordine pubblico hanno spostato le partenze, sempre più lontane dai centri abitati,mentre una volta la gente viveva queste manifestazioni con i ragazzini che ti chiedevano l'autografo come se fossi un campione.Altri tempi.

Ciao Ari.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mar 28 Feb 2012 - 8:01

Ciao. Molte salite sono state accorciate perche'si era dovuta rispettare una certa percentuale di pendenza della salita. In molti punti era stata richiesta anche l'applicazione di guardrail a doppia lama. La cosa piu' terribile,dal 77 in poi e' stata l'abbigliamento. Si dovevano usare tute pesantissime,con sottututa, sottocasco,guanti,tutto in materiale ignifugo pesantissimo. Altro che le tutine Dunlop o Firestone di prima! A questo proposito ti racconto una cosa capitata a un mio compagno di scuderia di Sassari che correva con una 112 Abarth 70,proprio al Terminillo. Aveva dimenticato il sottocasco in albergo,ma si era messo il casco,integrale,per cui non si poteva vedere se il sottocasco c'era o no. Proprio quando era in linea di partenza c'era stata una interruzione per incidente. Dopo un quarto d'ora il commissario sportivo gli aveva detto che poteva scendere dalla macchina purche' non si allontanasse e togliersi il casco perche' l' interruzione sarebbe stata lunga. Al che lui aveva risposto:No,sono concentrato. Questo per un paio di volte. Insomma,era rimasto al volante,sotto il sole per oltre mezz'ora,madido di sudore,perche' era "concentrato". Luciano
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mar 28 Feb 2012 - 16:06

Ciao Luciano,conosco bene quell'abbigiamento,perchè quando feci con il Club Sport Italia il Trofeo Porsche,dovetti ricomprare tutto.Ricordo,ai miei tempi avevo una tuta celeste Dunlop con una riga nera che scorreva lungo le braccia e le gambe con un paio di normali mocassini.Quando feci il trofeo Porsche nel 1990 mi resi conto che molte cose erano cambiate,io ero rimasto al 1973 quando feci le mie ultime gare.Oltre alla tuta, sottotuta ,e sottocasco ci volevano anche i calzini ignifughi ed lo scarpocino.Ciao Ari
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mar 28 Feb 2012 - 18:29

Ari,pensa a questo:Questo abbigliamento costa una cifra,ma non finisce cosi'.Dopo un tot di anni la tuta scade di omologazione,cosiccome caschi,cinture,roll bar e cosi'via. L'automobilismo ormai e' diventato uno sport per nababbi e i risultati purtroppo si vedono. Ciao
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Ven 2 Mar 2012 - 8:00

Ciao Ari. Per curiosita',quale e' stata la prima macchina che hai guidato con la patente? Io una 1100/103,che mi avevano regalato i miei genitori per il 18mo compleanno (usata). Luciano
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Ven 2 Mar 2012 - 17:14

Anche mio padre aveva una 1100/103 color turchese con quella ci guidavo senza patente,quando ci riuscivo di nascosto.Diedi l'esame nel 1963 a 18 anni con la Ford Consul che aveva sostituito la 1100.La mia prima auto fu una Fiat 500 giardinetta bianca motore spompato che era della ditta di mio padre,(dove ho iniziato a lavorare a 16 anni) che nel giro di poco tempo misi ko.Mi regalò una fiat 600 nuova bianca che utilizzavo per lavoro e nel giro di pochi mesi iniziai con le prime modifiche,assetto cruscotto marmitta coppa dell'olio maggiorata carburatore doppio corpo con tromboncini fino a portarla a 850 cc, con il cofano posteriore alzato per far prendere aria al motore con la targa spostata in basso.Spaccai il motore l'anno successivo a Bologna durante il periodo militare, la cambiai con una Fiat 500 e ,finito il servizio militare,diedi in permuta alla Lancia per la mia prima fulvia coupè. bianca. Ciao Ari.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Lun 5 Mar 2012 - 23:19

Per quelli che non l'hanno ancora visto!
http://www.youtube.com/watch?v=pW85Xs6fv6k&feature=player_detailpage
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Lun 5 Mar 2012 - 23:42

Bellissimo,Gerardo. Pensa una cosa:Praticamente tutti i filmati di cronoscalate li avevo gia' visti. Questo che e' uno dei migliori,chissa' perche' mi era sfuggito. Sai che faccio adesso? Me lo riguardo! Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Lun 5 Mar 2012 - 23:45

Si sono d'accordo è bellissimo, e c'è anche, parte 1 e parte 2
Buona visione
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Paolo67



Localizzazione : Sicilia
Numero di messaggi : 563

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mar 6 Mar 2012 - 0:29

Veramente bellissimo ! clap

P.S. sbaglio o la Fulvia Coupè bianca che si intravede intorno al minuto 2:25 è una seconda serie?
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mar 6 Mar 2012 - 7:22

Bella anche la "cronoscalata Pieve s.Stefano Passo Spino 68",dove si vede una HF 1,3 in difficolta' nel bagnato.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mar 6 Mar 2012 - 7:54

Si, è una seconda serie, come la maggiorparte sanno, le seconda serie
sono state utilizzate in gara anche se non ufficialmente dalla squadra corse.
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mer 7 Mar 2012 - 17:12

Grazie di cuore Gerardo da Ari 45
Tornare in alto Andare in basso
ari45



Localizzazione : marche
Età : 72
Numero di messaggi : 34

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mer 7 Mar 2012 - 18:43

Ciao Luciano sai dove trovare le classifiche delle varie categorie di quelle gare?

Ciao Ari 45
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Mer 7 Mar 2012 - 20:18

Ciao Ari. Penso che forse qualche forumista possa avere le copie di Autosprint di quegli anni. Un'altra strada potrebbe essere quella di contattare le Segreterie Sportive degli Automobile Club organizzatori. Dopo ogni gara veniva fatto un dossier,il famoso incartamento di chiusura che doveva essere conservato. Per esempio fino a pochi anni fa l'ACI Cagliari aveva gli incartamenti di tutte le gare. Un emerito imbecille di direttore in occasione di un cambio di sede ha pensato bene di buttare tutto. Il direttore attuale invece,un vero appassionato sta cercando di ricostruire tutto e infatti ha convocato molti di noi per avere notizie in quanto vuole fare un libro sulle cronoscalate. Io proverei a telefonare agli ACI,sperando di trovare un direttore o un segretario appassionati. Tentar non nuoce.....Luciano
Tornare in alto Andare in basso
piero gatti

avatar

Localizzazione : milano
Età : 64
Numero di messaggi : 1060

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 0:04

volevo gentilmente sapere da voi che l'avete consciuto se il fascetti preparatore,,,aveva l'officina in via boiardo angolo viale monza a milano....grazie
Tornare in alto Andare in basso
http://www.artebiancamacchine.it
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 0:14

I fratelli Facetti,Carlo e Giuliano, sono di Bresso (MI) e penso che abbiano ancora l'officina proprio a Bresso. Piu' informazioni le puo' dare Carlo Marelli.
Tornare in alto Andare in basso
Carlo Marelli

avatar

Localizzazione : Bresso (MI)
Età : 70
Numero di messaggi : 186

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 11:27

luciano parisi ha scritto:
I fratelli Facetti,Carlo e Giuliano, sono di Bresso (MI) e penso che abbiano ancora l'officina proprio a Bresso. Piu' informazioni le puo' dare Carlo Marelli.

...esatto a 200 metri da casa mia...

Gianfa Di Facetti Giuliano
Via Giovanni Pascoli, 4, 20091 Bresso Milano
02 614 0501 ‎

di Facetti c'è anche.........
EFFEGI di Facetti Lorenzo
Per qualsiasi genere di informazione siamo a vostra completa disposizione presso la sede di:
Via Galileo Galilei, 4
20060 Cassina de'Pecchi (Mi)

Tel. 02 95299075

Fax 02 95299074

E-mail info@preparazioni-effegi.it
Tornare in alto Andare in basso
Carlo Marelli

avatar

Localizzazione : Bresso (MI)
Età : 70
Numero di messaggi : 186

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 11:55

ari45 ha scritto:
Caro Luciano hai veramente ragione,allora c'era la passione e la giovinezza con l'incoscenza che ti faceva fare tutto,e sopratutto tanti sacrifici,che ho dovuto fare per poter andare a correre.Solo chi ha avuto questa passione può capirlo,e poi quell'odore di olio di ricino,che respiravi a bocca aperta lungo i percorsi ed i rombi dei motori,ti davano l'entusiasmo per affrontare qualsiasi cosa;io per lavoro, in certi periodi, partivo il lunedì e rientravo il venerdì,prendevo l'auto e ripartivo per andare a correre,e rientrare la domenica notte. Che tempi,mi vengono i brividi a ripensarci.Ciao Ari

.......oh ragazzi io queste sensazioni le provo ancora ora.......
alla sera quando posso faccio un giro in Brera (chi conosce Milano sà di cosa parlo) con la mia Fulvia gr.4 scarico rombante e........profumo di olio di ricino (messo nella benzina) e dò soddisfazione a chi mi chiede una bella ripresa!!!! Pensate che una sera ho incrociato una Ford Mustang e abbiamo fatto musica per le viette del centro tra lo stupore e l'incredulità dei passanti....
Tornare in alto Andare in basso
Paolo67



Localizzazione : Sicilia
Numero di messaggi : 563

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 11:59

grande Carlo !!! Ok
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 12:13

Carlo Marelli ha scritto:

.......oh ragazzi io queste sensazioni le provo ancora ora.......
alla sera quando posso faccio un giro in Brera (chi conosce Milano sà di cosa parlo) con la mia Fulvia gr.4 scarico rombante e........profumo di olio di ricino (messo nella benzina) e dò soddisfazione a chi mi chiede una bella ripresa!!!! Pensate che una sera ho incrociato una Ford Mustang e abbiamo fatto musica per le viette del centro tra lo stupore e l'incredulità dei passanti....

eh no Carlo ! queste bischerate non si fanno !!!
non si fanno senza avvisare Wink
manda un mp che vengo a fare il tifo.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6621

MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   Sab 23 Giu 2012 - 21:56

Caro Carlo. A proposito di scarico rombante, ai tempi della Golf GTI e dell'Escort (l'automobile),quando andavo a fare gare nel nord Sardegna,attraversavo praticamente tutta l'Isola con uno scarico sottoporta senza alcun silenziatore,che sembrava un trombone. Puoi giurarci che arrivavo a destinazione "cotto". Eppure non ho mai preso una contravvenzione. Quando vedevo le pattuglie tenevo il motore ne' in tiro,ne' in rilascio. Operazione inutile perche' mi avevano sentito da chilometri prima. Di solito allargavano le braccia come per dire : Vai,che se ti fermiamo arrestiamo te e la macchina. Montavo invece uno scarico silenziato quando andavo a correre in "Continente".
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71   

Tornare in alto Andare in basso
 
CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» CORSE IN SALITA CON LA FULVIA HF ANNI 1968,69,70,71
» Le Repliche e le Corse
» [VENDO - Treviso] Fulvia Coupè 1.3S del 1976 - VENDUTA
» Eccomi finalmente dopo anni di sognare la Maserati il sogno si sta avverando
» 1 MOTO DOPO 25 ANNI SENZA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: