PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» vendo profilo cofano Fulvia coupé 1.2/1.3
Oggi alle 20:25 Da GIOCAP

» VENDO - MILANO TAPPETI IN GOMMA FULVIA COUPE' 2 SERIE
Ieri alle 19:18 Da Luca69

» [VENDO] Ricambi vari Lancia Fulvia
Ieri alle 17:33 Da ANDREA86

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Mar 22 Mag 2018 - 18:14 Da pier52

» Legno cruscotto
Lun 21 Mag 2018 - 14:52 Da Pontile

» Venduta Harley Davidson Sporster 883
Mer 16 Mag 2018 - 23:08 Da Davide66

» cofano posteriore
Mer 16 Mag 2018 - 20:38 Da Edo68

» Mi presento
Mar 15 Mag 2018 - 22:32 Da rudy

» VENDO - MILANO - mascherina gomma per Flavia berlina e coupé 1 serie
Lun 14 Mag 2018 - 10:56 Da GIOCAP

» fulvia 1600 2 serie in sicilia targata MO
Ven 11 Mag 2018 - 18:13 Da Giuseppe Gio

» Presentazione
Gio 10 Mag 2018 - 14:42 Da Silvano Maiolatesi

» Venduto. VENDO Rover 216 Cabriolet
Mer 9 Mag 2018 - 22:31 Da Davide66

» Compro cerchio Cromodora 14x6
Mer 9 Mag 2018 - 16:48 Da Vale2015

» [CERCO] - Cerchi Cromodora
Mer 9 Mag 2018 - 16:46 Da Vale2015

» Cerco pannelli porta anteriori e posteriori FULVIA 3
Mer 9 Mag 2018 - 16:21 Da alescap

» CERCO] - Pomello Cambio Seconda Serie
Mer 9 Mag 2018 - 16:20 Da Vale2015

» pomello cambio
Mar 8 Mag 2018 - 7:34 Da Don Fulvio

» [VENDO Emilia Romagna ] WEBER 40DCOE 130/131 completi di sprint filter - 700
Lun 7 Mag 2018 - 15:42 Da Giuseppe Gio

» Buongiorno a tutti gli amanti della Fulvia
Lun 7 Mag 2018 - 14:54 Da Silvano Maiolatesi

» [Vendo - Milano] Libri auto, marchi, piloti, Ferrari, F1...
Dom 6 Mag 2018 - 14:03 Da clakira

» Salve a tutti
Ven 4 Mag 2018 - 21:55 Da Davide66

» Interruttore elettromagnetico (relè)
Gio 3 Mag 2018 - 22:18 Da Don Fulvio

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Mer 25 Apr 2018 - 21:59 Da Iena991

» Idee montaggio strumentazione per regolarità
Mar 17 Apr 2018 - 20:45 Da Davide66

» presentazione melo54
Mar 17 Apr 2018 - 16:16 Da Davide66

Parole chiave
serbatoio volante restauro candele benzina servofreno olio cambio sterzo motore pompa montecarlo carburatori fulvia accensione colore cerchi riscaldamento freni radiatore gomme scarico cruscotto telaio pressione Smontaggio

Condividi | 
 

 Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
ChrisCri



Localizzazione : italia
Numero di messaggi : 15

MessaggioTitolo: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 18:52

Ciao a Tutti
mi chiamo Christian sono appena entrato nel meraviglioso mondo Lancia Fulvia
ne sono già affascinato.
Ho due Fulviette una 1.6 HF Lusso del 1970 color marrone parioli
ed una rossa 1.6 HF 1972 GR.4 che nel passato ha corso e vinto un sacco di corse.

ecco due foto della rossa Gr4 della stradale ne farò e poi le posto.
Grazie a tutti
http://i33.servimg.com/u/f33/17/83/40/51/p1080210.jpg

http://i33.servimg.com/u/f33/17/83/40/51/p1080211.jpg
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 18:54

Ribenvenuto Christian complimenti per i giocattolini Wink
Torna in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 19:05

EEEEEEEEEEEE, che spettacolo la tua Fulvia. cheers
Benvenuto trà noi. ciao
Torna in alto Andare in basso
ChrisCri



Localizzazione : italia
Numero di messaggi : 15

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 19:07

Grazie! :-) a tutti... hai ragione la Lancia Fulvia è uno dei più bei giocattolini del mondo!
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 20:02

ChrisCri ha scritto:

Ho due Fulviette una 1.6 HF Lusso del 1970 color marrone parioli
ed una rossa 1.6 HF 1972 GR.4 che nel passato ha corso e vinto un sacco di corse.
Per essere del 1972 il numero di telaio deve essere successivo al 2261: puoi rivelarlo? Intanto benvenuto nel forum e tra i gruppiquattristi.
Torna in alto Andare in basso
coppolav

avatar

Localizzazione : desenzano del garda
Età : 23
Numero di messaggi : 11

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 20:40

scusate l'ignoranza... Posso chiederti ChrisCri cosa sono quei due piccoli perni attaccati ai due fanali frontali, che si vedono soprattutto nella seconda foto?
Torna in alto Andare in basso
ChrisCri



Localizzazione : italia
Numero di messaggi : 15

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 20:51

probabilmente intendi quelli che penzolano... servono a fissare il cofano anteriore

per quanto riguarda il 1972 è la data di immatricolazione della vettura... prima circolava con targa prova
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 20:56

Ciao e benvenuto. Penso che la domanda riguardasse le placchette di fermo delle cornici dei fari.
Torna in alto Andare in basso
pezzy62



Localizzazione : castiglione delle stiviere
Età : 56
Numero di messaggi : 43

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 20:56

Che sballo!!! Mi priverei dei miei gioielli per avere la tua GR 4. Benvenuto.
Torna in alto Andare in basso
coppolav

avatar

Localizzazione : desenzano del garda
Età : 23
Numero di messaggi : 11

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 20:59

si si intendevo proprio quelli che penzolano Smile
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 21:08

Se il numero di telaio deve restare segreto, possiamo almeno conoscere le corse che ha vinto e con quale pilota?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 21:09

ciao ChrisCri ma eri già iscritto?
Torna in alto Andare in basso
ChrisCri



Localizzazione : italia
Numero di messaggi : 15

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 21:28

le placchette sui fari sono simili a quelle che bloccano il parabrezza, e sono rivettate,
penso fossero obbligatorie per evitare di seminare pezzi
su strada in caso di rotture dovute ad urti accidentali


no non sono mai stato iscritto nè qui nè in altri forum, perchè?

le due auto le ho prese da pochissimi giorni
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Gio 4 Ott 2012 - 21:57

te lo chiedo perchè tempo fa c'era un altro forumista con HF lusso marrone parioli... pensavo fossi il solito ... sorry
Torna in alto Andare in basso
piero gatti

avatar

Localizzazione : milano
Età : 65
Numero di messaggi : 1066

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 0:03

lungi da me malignare su quanto vedo in foto...ma una 1.6 hf del 72 come può essere col muso di una pseudo fanalona....è mai possibile circolare per 3 anni con una targa di prova e addirittura partecipare a gare...pontile..lucio...datemi voi una risposta da esperti .......
Torna in alto Andare in basso
http://www.artebiancamacchine.it
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 0:20

Ciao,Piero. La produzione delle rallye 1,6 HF e' continuata per un cero periodo dopo la sua uscita ufficiale dal mercato. Nel 71,per esempio era impossibile per un utente normale l'acquisto di una "fanalone",perchè a listino c'era la 2a serie. La produzione era continuata però per il reparto corse. Più esauriente di me può essere snnz'altro Luigi, che ha avuto diverse macchine di questo modello.
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 0:20

Ciao,Piero. La produzione delle rallye 1,6 HF e' continuata per un cero periodo dopo la sua uscita ufficiale dal mercato. Nel 71,per esempio era impossibile per un utente normale l'acquisto di una "fanalone",perchè a listino c'era la 2a serie. La produzione era continuata però per il reparto corse. Più esauriente di me può essere snnz'altro Luigi, che ha avuto diverse macchine di questo modello.
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 0:23

Non c'è due senza tre. Speriamo non compaia la risposta per la terza volta,ma fra me e il PC c'è incompatibilità di carattere!
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 8:02

luciano parisi ha scritto:
ma fra me e il PC c'è incompatibilità di carattere!

Non credo che sia solo con il PC la tu incopatibilita´ di carattere Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Torna in alto Andare in basso
eduz

avatar

Localizzazione : IT
Numero di messaggi : 1543

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 9:46

ne abbiamo già parlato in un altro post di questa "fanalona" che era in vendita su autoscout! Se non sbaglio!
Torna in alto Andare in basso
GianlucaHF

avatar

Localizzazione : La Spezia
Età : 29
Numero di messaggi : 1495

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 9:55

Ben trovato!!!! cheers
Torna in alto Andare in basso
lorenzo marzona

avatar

Localizzazione : Spilimbergo - Friuli
Età : 54
Numero di messaggi : 1356

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 11:34

Ciao Christian, complimenti per la bella Fulvia
Torna in alto Andare in basso
joghi



Localizzazione : trieste
Età : 59
Numero di messaggi : 252

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 12:40

eduz ha scritto:
ne abbiamo già parlato in un altro post di questa "fanalona" che era in vendita su autoscout! Se non sbaglio!
la vettura era di un noto regolarista triestino, tragicamente scomparso.
la vettura dovrebbe essere un 818-740.
Torna in alto Andare in basso
lorenzo marzona

avatar

Localizzazione : Spilimbergo - Friuli
Età : 54
Numero di messaggi : 1356

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 16:42

In ogni caso, a me sembra una gran bella Fulvia.
Forza Christian, vai con le foto!
Torna in alto Andare in basso
ChrisCri



Localizzazione : italia
Numero di messaggi : 15

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 21:28

Signori io non so quasi nulla di Fulvia, ma mi sto già appassionando a questo mondo, non credevo che una delle mie Fulviette avrebbe suscitato tanto interesse, mi sono iscritto a questo forum per imparare non per altro, la Gr4 mi è stata venduta a VR ed è targata VR...
per il resto debbo ancora fare delle ricerche comunque per ora quel che ho scoperto è che ha un ruggito sconvolgente e due carburatori Weber diametro 50 rifatti assieme a molte parti del motore da un noto Maestro di Padova.


Ultima modifica di ChrisCri il Ven 5 Ott 2012 - 22:38, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 21:55

Ero rimasto ai Weber DCOE 45, così anche il reparto corse Lancia che per passare ai 48 ha dovuto ricorrere a Dell'Orto. Probabilmente ogni tanto qualcuno me le suonava grazie a questo noto Maestro di Padova, perciò, caro Christian, ora non posso rinunciare a conoscere il Palmarès della tua HF.
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 22:07

Pontile ha scritto:
Ero rimasto ai Weber DCOE 45, così anche il reparto corse Lancia che per passare ai 48 ha dovuto ricorrere a Dell'Orto. Probabilmente ogni tanto qualcuno me le suonava grazie a questo noto Maestro di Padova, perciò, caro Christian, ora non posso rinunciare a conoscere il Palmarès della tua HF.

Luigi mi sa che ti conviene cambiare maestro di musica visto che suona solo fino hai Weber 45 vedi di trovarti un maestro di musica che suonando vadi oltre i Weber 45 guarda questo link

http://www.di-michele.de/html/weber_vergaser_neu.html
Torna in alto Andare in basso
ChrisCri



Localizzazione : italia
Numero di messaggi : 15

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 22:17

Io mi sono limitato ad usare il calibro... e non la lingua... 50mm... per il palmarès attendo, chi sembra conoscere meglio di me la mia Fulvia, dica che cosa ha vinto o meno... francamente m'interessa che sia una bella Fulvia l'ho comprata proprio perchè mi piace, e perchè a 40 anni non ha un filo di ruggine, non per vanto o per affini perdite di tempo.

Per il resto DEVO riconoscere a Massimiliano il fatto che, chi si informa prima di parlare, ha sempre ragione!
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Ven 5 Ott 2012 - 23:50

Scambio 4 stelloni originali, valore stimato a livello internazionale 5000/6000
euro, con coppia di carbs Weber 48, a condizione che siano dello stesso modello al quale ero rimasto, da me precisato in un precedente intervento: D C O E.
No altre lettere.
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8048

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:00

Ciao Luigi,ti possono interessare due Solex C 35 PHHE 3? Sono quelli già a norma antinquinamento 1975... Smile
A parte gli scherzi,sono curioso di sapere cosa indica la E nei Weber,D C O dovrebbe essere Doppio Corpo Orizzontale.
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:03

Luigi non prendertela sappiamo tutti benissimo che sei ben preparato sulle fulvie e sei molto a conoscenza delle gare di quegli anni ma non deve essere per forza come dici tu anche se noi ignoranti in materia sbagliamo lasciaci un po di spazio e lasciaci la possibilita´ di sbagliare e fammi un piacere personale non attaccatevi sembre alla mia impulsivita ´´lo so gia´ da me che sono impulsivo e non ce bisogno che me lo si ricordi in ogni occasione
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:15

Vicari Massimiliano ha scritto:
Luigi non prendertela sappiamo tutti benissimo che sei ben preparato sulle fulvie e sei molto a conoscenza delle gare di quegli anni ma non deve essere per forza come dici tu anche se noi ignoranti in materia sbagliamo lasciaci un po di spazio e lasciaci la possibilita´ di sbagliare e fammi un piacere personale non attaccatevi sembre alla mia impulsivita ´´lo so gia´ da me che sono impulsivo e non ce bisogno che me lo si ricordi in ogni occasione

impulsivo! Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:18

franatoinsafari ha scritto:
Vicari Massimiliano ha scritto:
Luigi non prendertela sappiamo tutti benissimo che sei ben preparato sulle fulvie e sei molto a conoscenza delle gare di quegli anni ma non deve essere per forza come dici tu anche se noi ignoranti in materia sbagliamo lasciaci un po di spazio e lasciaci la possibilita´ di sbagliare e fammi un piacere personale non attaccatevi sembre alla mia impulsivita ´´lo so gia´ da me che sono impulsivo e non ce bisogno che me lo si ricordi in ogni occasione

impulsivo! Very Happy

Vai a Vai a c*****e Vai a c*****e Vai a c*****e Vai a c*****e Vai a c*****e
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:22

Ciao Vincenzo, grazie per la proposta dei Solex, ma ho appena acquistato dei carburatori Dell'Orto DHLA, quelli che notoriamente consegna il noto corriere espresso DHL, ma anche per questi non conosco il significato della quarta lettera.
Caro Max, non voglio attaccare nessuno, tantomeno chi adesso possiede la tua ex, ma sono rimasto stupito per il fatto che l'hai mollata dopo tanto amore. Sembra di parlare di donne. Per quanto riguarda Chris le mie domande scaturivano dall'incurabile desiderio di ampliare la mia conoscenza delle HF con passato agonistico, poco importa se con Munari o un "semplice appassionato" di competizioni. Statemi bene tutti quanti.
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:38

Dai Luigi non te la prendere mi dispiace se in cualche modo ti o offeso non era nelle mie intenzioni
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 0:55

Ich wunsche inhen alles gute. Va meglio così? Era un augurio sincero, non una presa di distanza. Nulla di offensivo ho letto nei miei confronti: è normale che ci sia un poco di sale nelle discussioni
Torna in alto Andare in basso
lorenzo marzona

avatar

Localizzazione : Spilimbergo - Friuli
Età : 54
Numero di messaggi : 1356

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 10:25

ChrisCri ha scritto:
Io mi sono limitato ad usare il calibro... e non la lingua... 50mm... per il palmarès attendo, chi sembra conoscere meglio di me la mia Fulvia, dica che cosa ha vinto o meno... francamente m'interessa che sia una bella Fulvia l'ho comprata proprio perchè mi piace, e perchè a 40 anni non ha un filo di ruggine, non per vanto o per affini perdite di tempo

Bravo Christian, condivido la tua scelta.

Ho fatto anch'io così: quando vedo le fughe di porte e cofani, rimiro la verniciatura, esamino il sottoscocca e soprattutto premo l'acceleratore, mi rendo conto di avere due Fulvie straordinarie che temono ben pochi confronti.

Per il forum, non preoccuparti per i toni talvolta accesi.
Tieni conto che siamo tutti appassionati e la passione ci porta spesso a scrivere più con il cuore che con la testa.
Però ti posso assicurare che proprio i più "terribili" sono quelli che si faranno in quattro per aiutarti se avessi bisogno di qualcosa!

E proprio la nostra passione, ci porta a voler sempre conoscere tutto e di più di tutte le Fulvia esistenti ........... per cui (siccome, come dici anche tu, più delle parole, valgono i fatti) sotto con le foto delle tue fulviette, vano motore e carburatori da 50 compresi!

E magari se ti scappasse anche un filmatino ......

Ormai ci hai fatto troppa gola e non puoi lasciarci a secco!!!
Torna in alto Andare in basso
lorenzo marzona

avatar

Localizzazione : Spilimbergo - Friuli
Età : 54
Numero di messaggi : 1356

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 13:02

Luigi, ma con i 48 o 50 che siano, si riesce a regolare bene il motore anche per uso stradale???
La domanda vale anche per LJ!


Dimenticavo ...... Max sei troppo impulsivo ! rotolol


Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 14:43

Io ho avuto motori con Dell'Orto 48 e non avevano mai problemi di carburazione nei trasferimenti, che spesso attraversavano anche delle città. C'era però un ravvicinato con coppia conica 8/41 che facilitava il compito. In alcune gare ad altitudine elevata, come il San Martino di Castrozza, con le prove a 2000 metri, era indispensabile smagrire la carburazione (conservo ancora freni aria 110), rinunciando anche a molti cavalli.
Torna in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 62
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Sab 6 Ott 2012 - 16:12

Non e' che avere dei 48 o 50 dia piuì o meno prestazioni o problemi: tutto dipende dal resto.
Cerco di spiegarmi meglio.
Se si prende uno standard 1.6, il suo rapporto volumetrico e le sue caratteristiche di base standard non assorbiranno mai piu' di un TOT.
Possiamo montare dei 60 ma dovremo sempre adattare il tutto con diffusori-freni aria-getti-centratori ecc. in modo da portarlo il piu' vicino possibile alle sue esigenze.
Cambiremo qualcosina, sposteremo leggermente le curve caratteristiche, ma mai piu' di tanto.
Con questo voglio dire che e' il motore che richiede il carbutore, e non il carburatore che FA' il motore.
Quindi, man mano che si esasperano le elaborazioni propulsore e in base al tipo di elaborazioni, di pari passo questi digerira' meglio (chiedera') diversi condotti del carburatore, che a quel punto "disegneranno" curve di coppia e potenza ben diverse dall'originale.
Se vogliamo "imitare" i carbs di Munari, in sostanza, dobbiamo anche imitarne la preparazione motore (e li'che voglio vedere come ce la caviamo) !!!!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Dom 7 Ott 2012 - 11:20

Mi era sfuggito il quesito di Piero Gatti, con il quale mi scuso, riguardo immatricolazioni e targhe prova. Una ventina o più 1,6 HF prima serie, di cui era cessata la produzione, furono accantonate a disposizione dell'attività sportiva e immatricolate successivamente e periodicamente secondo necessità, fino al 1973 per le due targate TO-K... , o forse una sola di queste se, come sembra, per l'ultima fu utilizzata una scocca 818.740. Io stesso ne avevo acquistato una già vincitrice del rally di San Remo 1972 e in quell'anno immatricolata con targa TO-G36417. Non è escluso che lo stesso espediente di non targare una vettura appena acquistata sia stato adottato anche da qualche privato, magari in possesso di targa prova, come un concessionario. Per questo tipo di targa la spiegazione è più complessa. Io ne possedevo una che utilizzavo sulla stratos per non pagare la costosa assicurazione. Con quella macchina mi recavo alle verifiche pre gara e alla partenza della stessa, toglievo la targa prova e partivo, essendo da quel momento fino alla fine coperto dall'assicurazione obbligatoria stipulata dagli organizzatori. Bisogna considerare che se avessi anche avuto una mia RC auto, questa sarebbe stata inefficace, in quanto nessuna polizza copre la circolazione su strada in competizioni, salvo che si tratti di regolarità classica. Va precisato però che viaggiavo su un'auto regolarmente targata, pertanto credo che la fulvia di christian, prima dell'immatricolazione, possa aver disputato solo gare in circuito.
Torna in alto Andare in basso
lorenzo marzona

avatar

Localizzazione : Spilimbergo - Friuli
Età : 54
Numero di messaggi : 1356

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Dom 7 Ott 2012 - 23:05

Grazie amici per le risposte, molto esaustive e chiare.
Allora vado con la domanda n. 2:

- secondo voi, quale potenza (all'incirca) si può raggiungere al massimo col 1300 e col 1600 mantenendo comunque una buona guidabilità stradale???

P.S.: le mie Fulvie sono già finite ...... al top ...... e quindi lo chiedo solo per curiosità

P.P.S.: sono ancora in attesa del surplus di foto e notizie delle Fulvia di Christian sbav
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Lun 8 Ott 2012 - 16:57

Le potenze raggiunte dai motori fulvia per rally erano 145 cv per il 1300 e 161 per il 1600. Come si vede la potenza specifica era più elevata per il primo, ma questi limiti all'elaborazione erano dettati dalla necessità di garantire una durata per migliaia di km, e la differenza testimonia la maggior fragilità del 1600. Ovviamente le curve di coppia confermano la necessità di utilizzare rapporti ravvicinati, corti e addossati alla prima per la soluzione rally, più lunghi e addossati alla quinta per velocità in circuito. Il mio parere è che l'equivalente di un motore 1,3 HF di serie e la variante 1016 del motore 1,6 siano ideali per una guida sportiva su strada con rapporti di serie. Nel caso del 1,6 var 1016, le gruppo 3 con questo motore, compresa la mia, erano più veloci di molte gr.4.
Torna in alto Andare in basso
eduz

avatar

Localizzazione : IT
Numero di messaggi : 1543

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Lun 8 Ott 2012 - 20:43

145 cv parli del 1400?
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 71
Numero di messaggi : 2712

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Mar 9 Ott 2012 - 7:30

Confermo quanto ho scritto: erano 145 cv per il 1300.
Torna in alto Andare in basso
al2012

avatar

Localizzazione : Bari
Età : 39
Numero di messaggi : 205

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Mar 9 Ott 2012 - 8:18

ciao ChrisCri complimenti per la tua fulvia davvero bellissima........cheers

Scusate, domanda generica, ma una fanalona in media che valore di mercato ha?
Torna in alto Andare in basso
eduz

avatar

Localizzazione : IT
Numero di messaggi : 1543

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Mar 9 Ott 2012 - 13:50

Pontile ha scritto:
Confermo quanto ho scritto: erano 145 cv per il 1300.
ok, mi sembravano tanti!!! (e mi sembrano ancora, ma ti credo!)
Saranno tutti in alto!

Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Mar 9 Ott 2012 - 14:11

al2012 ha scritto:
ciao ChrisCri complimenti per la tua fulvia davvero bellissima........cheers

Scusate, domanda generica, ma una fanalona in media che valore di mercato ha?

Hai fatto la fatidica domanda da 1.000.000 di Dollari
Torna in alto Andare in basso
al2012

avatar

Localizzazione : Bari
Età : 39
Numero di messaggi : 205

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Mar 9 Ott 2012 - 14:59

Massimiliano la tua simpatia è infinita............... Very Happy Very Happy

le ricerche in internet siamo bravi tutti a farle, esempio:

http://www.carclassic.com/stock.asp?Ref=DS31&Lang=it

http://cerca.automobile.it/veicoli/details.html?id=168751353

mi interessava solo sapere se quello che si legge in internet è in linea con il reale compra/venduto, e poi un esperto come te dovrebbe rispondere con facilità------- Laughing Very Happy Very Happy


p.s. Per domanda generica intendevo non diretta a quanto avesse pagato ChrisCri ma in generale al mercato di queste auto Very Happy

saluti
Torna in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   Mar 9 Ott 2012 - 15:09

al2012 ha scritto:
Massimiliano la tua simpatia è infinita............... Very Happy Very Happy

le ricerche in internet siamo bravi tutti a farle, esempio:

http://www.carclassic.com/stock.asp?Ref=DS31&Lang=it

http://cerca.automobile.it/veicoli/details.html?id=168751353

mi interessava solo sapere se quello che si legge in internet è in linea con il reale compra/venduto, e poi un esperto come te dovrebbe rispondere con facilità------- Laughing Very Happy Very Happy


p.s. Per domanda generica intendevo non diretta a quanto avesse pagato ChrisCri ma in generale al mercato di queste auto Very Happy

saluti

Grazie per la simpatia Embarassed

per l esperto credo che hai sbagliato persona Laughing

i Prezzi del Fanalone variano dalle stradali alle preparate per gara alle Lusso e alle ex ufficiali

per le stradali un rottame si puo´ pagare a 15000€ a quella restaurata maniacalmente a 50.000€ per i modelli preparati da gara variano i prezzi in base alla preparazione e non parlo di auto con soli i tromponcini aspirazione montati che partono dalle 50.000€ in su,

le lusso sono molto rare e chi la vuole in decenti condizzioni deve calcolare dalle 40.000€ in su

poi ce il mondo delle ex ufficiali che se ci a corso qualche pilota sfigato la trovi a 50.000€ fino hai fanaloni con palmares lunghi chilometri ma li i prezzi li fa il collezzionista e il venditore al momento della vendita almeno questo e quello che vedo in giro visto che non ce nessun listino prezzi per questo tipo di auto

spero di averti potuto soddisfare nella tua domanda

Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia   

Torna in alto Andare in basso
 
Un caro saluto agli Amici della Lancia Fulvia
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Nuovi Amici - Presentazioni-
Andare verso: