PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» CERCO coppia fari Sport Zagato 1 serie
Ieri alle 20:45 Da lucio pavone

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Ieri alle 10:07 Da BERNA

» Saluti a tutti
Ven 23 Giu 2017 - 19:39 Da luciano parisi

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Gio 22 Giu 2017 - 18:04 Da HFil

» RM AUCTION sotheby's
Gio 22 Giu 2017 - 14:52 Da GIOCAP

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Gio 22 Giu 2017 - 14:11 Da paolo5m

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Mar 20 Giu 2017 - 22:11 Da Iena991

» [VENDO] - 4 ammortizzatori per Lancia Fulvia - 100,00
Mar 20 Giu 2017 - 12:29 Da MB 1942

» Avvistamenti...
Dom 18 Giu 2017 - 13:14 Da huc53

» Pareri su Lancia Fulvia Zagato
Sab 17 Giu 2017 - 23:06 Da luciano parisi

» [VENDO-VASTO] FULVIA COUPE' 1.3 S 3 -5.800 euro
Sab 17 Giu 2017 - 14:46 Da Fabfabi1

» VENDO 4 CERCHI LANCIA FULVIA COUPE RALLYE
Ven 16 Giu 2017 - 17:45 Da renato bellini

» [SEGNALO] - Volante sandro munari
Lun 12 Giu 2017 - 12:20 Da Pontile

» Ciao dalla Norvegia!
Lun 12 Giu 2017 - 9:58 Da BERNA

» [CERCO] - Cerchi Cromodora
Ven 9 Giu 2017 - 17:24 Da renato bellini

» [VENDO] - Sedili Fulvia HF - 450€
Ven 9 Giu 2017 - 9:13 Da Andrea500

» renato bellini
Mer 7 Giu 2017 - 19:57 Da renato bellini

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Mar 6 Giu 2017 - 0:41 Da Silvano Maiolatesi

» faretti carello polaris
Lun 5 Giu 2017 - 13:07 Da leandropa75

» SCAMBIO scritte posteriori Fulvia3 con Fulvia 2a serie
Sab 3 Giu 2017 - 1:01 Da Luigip

» Cerco paraurti e vetri per Fulvia Coupé 1.3S
Gio 1 Giu 2017 - 23:19 Da flafulbeta

» Nuovo arrivato dal Friuli
Gio 1 Giu 2017 - 8:56 Da Luca69

» Ricambi Fiat X1/9
Mar 30 Mag 2017 - 11:59 Da Lukka09

»  [VENDO] adesivi montecarlo
Lun 29 Mag 2017 - 21:18 Da piarik

» Cavalitto (Torino) Ricambi per Lancia e Fulvia
Sab 20 Mag 2017 - 22:05 Da paolo5m

Parole chiave
zagato colore gomme cruscotto candele filtro carburatori fulvia TELAIO benzina motore radiatore fari foto cerchi orologio cambio pompa volante montecarlo freni cromodora lancia sedili olio restauro

Condividere | 
 

 1a SERIE Vs. 2a SERIE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Alessio



Localizzazione : Roma
Numero di messaggi : 6

MessaggioTitolo: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 20:13

Cari amici,

sono nuovo del gruppo e anche della passione per l'auto d'epoca. Il mio sogno è che la prima auto d'epoca sia per l'appunto la Fulvia.

Ho iniziato la ricerca da qualche settimana e vi vorrei chiedere un consiglio:

Ritenete migliore la 1a serie o la 2a serie?
Credo che a livello di investimento probabilmente la 1a serie è la scelta migliore ma a livello di performance e guidabilità forse la 2a serie garantisce un maggior confort!

Attendo un Vs. dotto riscontro
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 20:15

Ciao e benvenuto vedo che hai fatto la domanda e ti sei dato tu stesso la risposta Wink
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 20:19

Benvenuto, prima serie per la 1,3 e primissima serie per la 1,6 Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Alessio



Localizzazione : Roma
Numero di messaggi : 6

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 20:24

HAHA....in realtà ho avuto in passato pareri discordanti, mi è stato anche detto che il cambio della 2a SERIE può creare dei problemi!!
Tornare in alto Andare in basso
danibale77

avatar

Localizzazione : provincia di FE
Numero di messaggi : 157

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 21:20

Alessio ha scritto:
HAHA....in realtà ho avuto in passato pareri discordanti, mi è stato anche detto che il cambio della 2a SERIE può creare dei problemi!!
Shocked questa mi è proprio nuova...
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 21:24

Sono due modelli completamente differenti. In pratica hanno in comune solo una certa somiglianza a livello estetico. La seconda serie è più moderna, Oltre al cambio a 5 rapporti, che riduce la caduta di giri motore fra una marcia e l'altra, ha freni migliori, alternatore al posto della dinamo,fari allo iodio e così via. Per contro,è decisamente meno rifinita,monta componentistiche interne realizzate con materiali molto più economici,secondo la filosofia Fiat,diventata la "padrona " della Lancia. Quindi plastica al posto del legno nel volante, che al sole tendeva a spaccarsi come quello della 500 L Insomma, in poche parole la seconda serie manca del carisma "vecchia Lancia " della prima.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:21

Seconda in assoluto - non vi e' paragone - non se ne puo' neanche discutere tante sono le differenze in "pro".
meccanica nettamente migliore- pecche riviste e messe aposto da Fiat ( almeno in parte : peccato sia intervenuta troppo poco)
Confort/possibilita' di stravolgerla/prestazioni nettamete superiori.
Costi minori e maggior reperibilita' ricambi.
Manutenzioni ed interventi decisamente piu' facili e con piu'...senso meccanico (da qui il rammarico del troppo poco intervento Fiat)
Altro pianeta.
Alla 1^ serie va solamente riconosciuto un certo carisma e blasone. che non e' poco !
Materiali diversi??? 2 pezzi di legno ??? Balle !!!!
Insomma...la mamma e' sempre la mamma, ma la ragazzina e' meglio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:32

L.j. Riguardo la qualità superiore della prima serie ci sarebbe da discutere prima di dire che sono "Balle", prendo ad esempio un particolare a prima vista simile ma di qualita costruttive molto differenti
"Il leveraggio del cambio completo della 1.6HF, comparandolo con quello della seconda serie 1,3/1600,differenza enorme , qualità e ingegno per la prima serie, qualità mediocre per la secona serie.
Tornare in alto Andare in basso
Gianluca TV

avatar

Localizzazione : Paese (TV)
Età : 37
Numero di messaggi : 253

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:32

LJ però alcune volte son meglio le mamme 40enni delle figlie 20enni!!!!!! Io resto per la 1^ serie! Comunque ognuna ha il suo fascino da accontentare tutti i gusti!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/GianlucaPozzebon
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:34

gerardo.c ha scritto:
L.j. Riguardo la qualità superiore della prima serie ci sarebbe da discutere prima di dire che sono "Balle", prendo ad esempio un particolare a prima vista simile ma di qualita costruttive molto differenti
"Il leveraggio del cambio completo della 1.6HF, comparandolo con quello della seconda serie 1,3/1600,differenza enorme , qualità e ingegno per la prima serie, qualità mediocre per la secona serie.
Ma per piacere .....!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
rudy

avatar

Localizzazione : appennino modenese
Età : 57
Numero di messaggi : 2832

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:35

Gianluca in questo campo è un gran visir!! vai per la prima serie!! sbav "benvenuto"
Gianluca TV ha scritto:
LJ però alcune volte son meglio le mamme 40enni delle figlie 20enni!!!!!! Io resto per la 1^ serie! Comunque ognuna ha il suo fascino da accontentare tutti i gusti!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:40

longjohn ha scritto:
gerardo.c ha scritto:
L.j. Riguardo la qualità superiore della prima serie ci sarebbe da discutere prima di dire che sono "Balle", prendo ad esempio un particolare a prima vista simile ma di qualita costruttive molto differenti
"Il leveraggio del cambio completo della 1.6HF, comparandolo con quello della seconda serie 1,3/1600,differenza enorme , qualità e ingegno per la prima serie, qualità mediocre per la secona serie.
Ma per piacere .....!!!!!
Risposta immediata ma non ponderata, metterò in foto i due differenti leveraggi e cercherò di spiegare le differenze.
ciao.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:41

Eh,no,mi dispiace,Long john. Credo di essere stato abbastanza obiettivo nel giudicare i due modelli. Un paragone non è certo proponibile; Sono due auto completamente differenti. La seconda serie è una macchina molto più"moderna" della prima. Però.....Parlare di balle, materiali diversi con tre punti interrogativi,mi pare un pelino eccessivo, o no?(solo un punto interrogativo, basta e avanza). Per quanto riguarda i"pezzi di legno",sempre accompagnati dai regolamentari tre punti di domanda, ti faccio notare che non soffro di Uveite,malattia molto di moda,Cribbio, mi consenta,per cui ho visto benissimo spaccature nei volanti in plastica dell 2a serie. Fiat aveva raccontato che il legno era stato abolito per "questioni di sicurezza". E quì,di punti interrogativi, ne occorrerebero almeno sei.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:45

Mamma mia , come si vede che non siete meccanici e che le mani ve le siete sempre sporcate poco !!!! ------ !!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:50

Io personalmente non sono un esperto Lancia e sono di parte per il fascino del muso della Fulvia 1 serie ma vi posso garantire che per prepararla rasing e´ stata una gran rottura di maroni visto che tante componenti poco ingegnerizzate non si lasciavano elaborare e non esiste la possibilita´ di passare con una normale chiave in nessun posto

cosa che cambia anni luce nella 2 serie anche se dobbiamo ammettere che cambia ancora troppo poco
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:51

Riguardo i leveraggi , penserei che non li hai mai messi a confronto altrimenti te ne saresti accorto delle molteplici differenze.
In questo caso mi sono sporcato le mani e ne è valsa la pena.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7784

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:55

longjohn ha scritto:
Mamma mia , come si vede che non siete meccanici e che le mani ve le siete sempre sporcate poco !!!! ------ !!!!!!!!!!!
Gio molla il colpo, non consumare inutilmente la tastiera! oh maronna
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:56

Vendendolo subito ?????
Comunque , si parla di una NORMALE 1,3 da acquistare, e come al solito te e Luciano tirate i carretto nel fosso delle 1,6 - fanalini-racing- storiche d'autore ... ecc. ecc. che nulla hanno a che vedere con le domande in genere poste.
Perche' non vi fate un forum tutto vostro per questo? O ne avete gia' un altro che volete travasare?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 22:57

Vincenzo ha scritto:
longjohn ha scritto:
Mamma mia , come si vede che non siete meccanici e che le mani ve le siete sempre sporcate poco !!!! ------ !!!!!!!!!!!
Gio molla il colpo, non consumare inutilmente la tastiera! oh maronna
Vì... non sarebbe meglio partecipare invece di giudicare a priori!
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7784

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:02

gerardo.c ha scritto:
Vincenzo ha scritto:
longjohn ha scritto:
Mamma mia , come si vede che non siete meccanici e che le mani ve le siete sempre sporcate poco !!!! ------ !!!!!!!!!!!
Gio molla il colpo, non consumare inutilmente la tastiera! oh maronna
Vì... non sarebbe meglio partecipare invece di giudicare a priori!

Nessun giudizio, è una questione di lana caprina; giudicare autovetture dopo oltre quarant'anni mi sembra tempo perso, almeno per me.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:02

longjohn ha scritto:
Vendendolo subito ?????
Comunque , si parla di una NORMALE 1,3 da acquistare, e come al solito te e Luciano tirate i carretto nel fosso delle 1,6 - fanalini-racing- storiche d'autore ... ecc. ecc. che nulla hanno a che vedere con le domande in genere poste.
Perche' non vi fate un forum tutto vostro per questo? O ne avete gia' un altro che volete travasare?
A proposito di travasare non ti sembra che stai mischiando cose a tuo piacimento?
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:08

gerardo.c ha scritto:
longjohn ha scritto:
Vendendolo subito ?????
Comunque , si parla di una NORMALE 1,3 da acquistare, e come al solito te e Luciano tirate i carretto nel fosso delle 1,6 - fanalini-racing- storiche d'autore ... ecc. ecc. che nulla hanno a che vedere con le domande in genere poste.
Perche' non vi fate un forum tutto vostro per questo? O ne avete gia' un altro che volete travasare?
A proposito di travasare non ti sembra che stai mischiando cose a tuo piacimento?
Invece di fare inutili e sterili ilazioni, cerca di rispondere alle domande - Ah, gia', dimenticavo: non e' nel vostro stile ( tuo e di Luciano).
Tornare in alto Andare in basso
lorenzo marzona

avatar

Localizzazione : Spilimbergo - Friuli
Età : 53
Numero di messaggi : 1296

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:09

Uao, che scintille flame

Alessio: io ho cominciato con le seconde serie, ma poi sono scivolato verso le prime serie.

Differenze ce ne sono, ma dire che si tratta di due auto completamente diverse è sinceramente un'enorme esagerazione.

Il mio consiglio è di provarle tutte e due e poi scegliere quella che ti ha colpito di più.
Buona caccia!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:15

Ma quele stile!
Si, forse il tuo.. Di questo te ne devo dare atto.. Devi avere per forza avere ragione.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:26

Tornando a cose serie, e tralasciando le lingue che svolazzano per far prendere aria ai denti, ammetto come suddetto il fascino della 1^ serie, ma non venitemi a contestare la miglior tecnica introdotta nella 2^( grazie a Fiat ? ), in quanto, perlomeno, ci si lavora molto meglio, si notano soluzioni meccaniche piu' ingegnerizzate ed efficaci, si ha una affidabilita' migliore e tante altre cose che farebbero lungo l'elenco.
Dico anche che alcune soluzioni meccaniche 1^ serie sono da "omicidio" vero e proprio, tipo il sistema dello sterzo col giunto, tamto per dirne una: se non sapete vi dico il perche'.
Ah, dimenticavo: ne ho smontate e rimontate da "0" almeno una ventina di ambo i tipi, oltre averci lavorato sopra ad almeno altrettanti esemplari, per cui non parlo per "sentito dire" o altro.
Sempre disponibile a paragoni in pratica.
Devo anche ammettere che materiali del tipo peralluman ecc adottati sulla 1^ oggettivamente danno valore a questa ( per quelle dotate), ma per favore lasciamo perdere una volta per tutte sta storia dei legnetti e delle plastiche perche' e' veramente una bufala da 4 soldi.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:37

Recentemente ho smontato a "0" un 124 spyder, quindi FIAT, del '73.
La progettazione dei particolari meccanici e l'ingegnerizzazione per gli interventi sono anni luce distanti dai sistemi Lancia dove ad ogni vite devi smadonnare per lavorarci.
ora, dico io, va bene che risaliamo al '63, ma possibile che in 13 anni non si sia modificato/cambiato/eliminato il problema? Fiat qualcosa ha fatto, meno male.
Tecnicamente ( e parlo da progettista) certe cose NON SONO AMMISSIBILI.
Credetemi : quello e' un progetto prototipo mai portato avanti e messo in circolazione cosi' come era o poco piu' per fretta di vendere!!!!!! ( cinque esclamativi, bastano ?)
Meno male che e'arrivata la seconda serie, e peccato non sia stata completamente rivista!!!!!! ( 6 punti e' meglio).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:38

Continuando a parlare di cose serie.... Non parlo per areare lo stomaco come molti fanno, se ti ho detto che ti farò vedere le differenze dovresti darmi la possibilità di farlo e poi eventualmente contestarlo,non posso farlo subito ma lo farò al più presto. Da non dimenticare che alcune cose , come cambio cinque marce freni
colonna sterzo con snodi erano già progetto Lancia, e non Fiat, quest'ultima non ha fatto altro che tagliare sulla qualità a favore del risparmio.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:40

Long john, non chiudo un motore a colazione,uno a pranzo e uno a cena,non sono un meccanico,ma,se mi permetti,in fatto di Lancia,un poco di "fumo di maccheroni"l'ho conosciuto pure io,nonostante abiti in uno scoglio sperduto nel Tirreno,o mi sbaglio? Mi staccherò dal "coro", sarò un bastian contrario, non prenderò i tuoi giudizi come dogmi inappellabili,ma,abbi pazienza,sono fatto così.(ometto sfilze di punti esclamativi,caratteri in grassetto o in tecnicolor).
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:52

Gerardo, tu che te ne intendi, sapresti dirmi a spanne qiuanto sarebbe costato ai tempi ( anni '70) costruire una meccanica come quella della Fulvia? macchine utensili per la lavorazione speciale di un motore inclinato da tutte le parti-testate che piu' impestate di quelle.....--soluzioni pesanti e ferrugginose ( scatole guida/rinvii/telaietti/duomi/freni post doppi........) -Un cambio che sembra per trattori e che assorbe un mucchio di cavalleria...... Hai una idea?? sei pratico di macchine utensili/tempi e metodi/lavorazioni meccaniche ecc. ecc. ? Hai mai diretto un uff. tecnico dove si progetta per COSTRUIRE? Hai mai fatto il capo officina per il montaggio di meccaniche complesse? Ufficio acquisti?
Ai tempi, fare un 1,3 commerciale, sarebbe costato 10,000,000 - per venderlo a 2,5 ????????????????????????? perche' credi che si sia dirottato velocemente su Beta & Company?
Si e' tagliato, e' vero, ma si e' anche fatto meglio meccanicamente, a mio avviso.
Inutile avere la Rolls per andare a vendemmiare, serve a nulla, anzi...
Luciano, con tutto il rispetto ( sincero, credimi) sei un grande conoscitore teorico e grande storico, ma di pratica e meccanica vissuta, sinceramente, non capisci un caxxo.
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Ven 15 Mar 2013 - 23:52

Ma se la Fiat a tagliato al risparmio peggiorandone la qualita´delle componendi come mai oggi ce una stragrande maggioranza di Fulvie seconda e terza serie in vita dopo 40 anni ? ascoltando cosa dite voi della qualita´ e dei pregi della 1 serie superiori alla seconda e terza serie oggi dovrebbero esserci in circolazione solo fulvie 1 serie o almeno dovrebbero essere in maggioranza le 1 serie invece la realta´ dei fatti e che la stragrande maggioranza di Fulvie che oggi girano ancora per le strade del Mondo sono 2 e 3 serie , la fulvia coupe´ 1 serie e´ stata costruita dal 1965 al 1970 e la Fulvia coupe´ 2 e 3 serie e stata costruita dal 1970 al 1975 o 76 Giusto? quindi piu´ o meno hanno avuto gli stessi anni di produzione sia la 1 serie che la 2 serie quindi qualcuno mi puo´ spiegare perche´ oggi nel 2013 la 1 serie si e´ quasi estinda nei confrondi delle 2 e 3 serie visto che a detta vostra la 1 serie era di qualita´ molto superiore?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:11

Quante domande! la Lancia non costruiva tutto o forse non costruiva nulla pensando ai freni prima serie erano gli stessi di alcune auto Inglesi,il problema in casa Lancia era che non c'erano soldi per fare modelli innovativi come avevano fatto in passato, per questo dico che la Fiat non ha fatto meglio, pensando a quello che avrebbe potuto fare con un marchio prestigioso come la Lancia. Invece ha preferito farlo morire per "Lanciare" le Fiat, hai preso la beta come esempio; prova a parlare fuori dall'Italia della beta e vedi cosa ti dicono, per non parlare della montecarlo macchina pericolossissima, in fase di frenata ti partiva il davanti senza possibilità di recupero. Parlando di costi di produzione in generale non potrei risponderti potrei comunque pensare ai miliardi che sono stati buttati via per la "Thesis" quindi rilanciare la fulvia sarebbe stato possibile, solo che alla fiat non interessava piu`di tanto, arriviamo alla tomba della Fulvia con con La "Fulvia3 a mio parere un'aborto e qui si conclude la storia della lancia "Stradale".


Ultima modifica di gerardo.c il Sab 16 Mar 2013 - 0:18, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:14

Long John Dici giusto. Non capirò un c.....di meccanica. Sarò solo un teorico e storico,ma,permettimi non si possono fare certi raffronti o paragoni.Stiamo parlando di autostoriche. Progetti e realizzazioni datate di 40 anni. La tecnologia avanza. Certe soluzioni,proposte da Lancia in anni ben precedenti la Fulvia,per quanto avveniristiche,oggi sarebbero obsolete,è normale. Non dimenticare che oggi, per voi corsaioli e smanettoni, una piccola Peugeot 106 GTI 1,6,è in grado di ridicolizzare una Fulvia 1,6,nonostante sia rinata grazie "alle cure del grande Long John" . Gli anni passano,purtroppo. Quello che oggi è il massimo,domani può fare solo ridere. Quindi,invece di parlare di mirabilia chefaceva Fiat negli anni 60 e che non faceva Lancia, perchè non stilare un elenco dettagliato di questi fenomeni?
Tornare in alto Andare in basso
Alessio



Localizzazione : Roma
Numero di messaggi : 6

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:19

Ho acceso una miccia esplosiva!!!

Indubbiamente entrambi gli schieramenti hanno validissimi argomenti. C'è da dire però che mediamente le valutazioni della 1a serie, a parità di conservazione, sono maggiori rispetto ai valori della 2a serie. Questo dovrebbe far intuire il maggior pregio. Si dovrebbe verificare anche la differenza tra le unità prodotte di ciascuna serie? Qualcuno lo sa. Su wikipedia dice che tra tutte le 3 serie sono state prodotte 140.000 auto!

Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:24

Sbaglio o stiamo nominando la Beta Montecarlo? magari la 1 serie non frenava bene che poi con una piccola modifica frenava benissimo ma ci siamo dimenticati che auto corsaiole e vincenti sono state progettate su base beta Montecarlo tipo la 037? quindi io dico grazie Fiat per averci regalato questa belva vincente da Rally, per poi parlare dei progetti Fiat tipo S4 o Delta integrale? nella Bibbia ce scritto diciamo grazie a Dio e in questo post scriviamo DICIAMO GRAZIE A MAMMA FIAT
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:27

Alessio, sembra che un argomento vale l'altro per accendere micce
peccato che molti dirigenti, ingegneri e capi d'azienda che potrebbero dare delucidazioni in merito non partecipano su questo forum.


Ultima modifica di gerardo.c il Sab 16 Mar 2013 - 0:27, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:27

Luciano, non stiamo parlando di 40 anni, ma di 5/6 anni - 71/76 se vogliamo.
Non tiriamo lìacqua dove non puo' scorrerre.
Nessuna mirabilia, solamente una piu' razzionale sistemazione e soluzione meccanica in vari punti. Potevano benissimo farlo anche prima: auto dello stesso periodo ne erano in possesso da tempo.
Io elenchi ne posso anche fare, ma mi son stufato di essere quello che si espone sempre alle tue critiche, quindi facciamo cosi': Fai tu l'elenco delle "cagate" fatte da Fiat ( o Lancia) sulle 2^ e Fulvia 3, cosi' poi vediamo dove sta' tutta sta gran differenza tale da farle definire "aborto" - Gerardo: contenti i possessori delle 3^ serie , come montecarlo3-safari......... !!!! macchine che non funzionano piu' e sono nel salotto a far bella figura.
Luciano: la tua risposta denota in tutto e per tutto che ti stai arrampicando ai vetri, tanto non ci azzecca un tubo col discorso.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:33

Sedermi sul sedile della 3 e stringere quel volante e guardando quel cruscotto? preferirei di lunga una 1200 questa è anche questione di gusti,non mi siedo in una Lancia toccando e guardando Fiat, non cercare di metterte fuoco, ho espresso il mio parere!
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:36

pensando ai freni prima serie erano gli stessi di alcune auto Inglesi
Allora vuol dire che tutti quanti denunciandone l'inefficienza ci siam bevuti il cervello ( comunque, se non lo sai, ti posso spiegare perche' su certi modelli funzionano e su certi no, ma non ne ho voglia)
per questo dico che la Fiat non ha fatto meglio, pensando a quello che avrebbe potuto fare con un marchio prestigioso come la Lancia.
Secondo te doveva dare via il c...o??????????????? ( per la gioia di Luciano)
prova a parlare fuori dall'Italia della beta e vedi cosa ti dicono,
Forse dalle tue parti, ma mi risulta siano state apprezzate molto anche fuori italia ( germania in particolare e modelli come HPE - Spyder e coupe' in genere - oltre ai volumex vari.... ecc.)
arriviamo alla tomba della Fulvia con con La "Fulvia3 a mio parere un'aborto e qui si conclude la storia della lancia "Stradale".
Contentissimi i possessori di montecarlo3-safari-fulvia3 .....
Mi fai tu l'elenco delle cazzate della "3" rispetto alla 1 ???????????????????????????????????????????????????????????????
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:44

Citazione :
Non dimenticare che oggi, per voi corsaioli e smanettoni, una piccola Peugeot 106 GTI 1,6,è in grado di ridicolizzare una Fulvia 1,6,nonostante sia rinata grazie "alle cure del grande Long John" .
Chi ti ha detto che sono corsaiolo e smanettone? Questa la ritengo al limite dell'offesa.
Fa sempre piacere vedere come si denigri il lavoro degli ALTRI !!!!!!!!!!!
Spero ti sia di gradimento il tecnicolor
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:47

Citazione :
Sedermi sul sedile della 3 e stringere quel volante e guardando quel cruscotto?
Tutto qui????????
OHHHHHH.... SIGNURRRRRR !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:52

[quote="luciano parisi"] Non dimenticare che oggi, per voi corsaioli e smanettoni, una piccola Peugeot 106 GTI 1,6,è in grado di ridicolizzare una Fulvia 1,6,nonostante sia rinata grazie "alle cure del grande Long John" . quote]

Ma mi spieghi perche´ metti in ballo ad ogni occasione la mia ex fulvia? ti fa male qualche dende pensando alla mia ex Fulvia? e poi tu sei un ex !!Pilota!! e chiami noi corsaioli e smanettoni non e´ che ti brucia un po che oggi gli altri fanno quello che vorresti fare tu?

comuncue riconfermo che da una semplice 1300 rallye s preparata in Germania da uno che fa l idraulico e rifinita e rinata dalle cure del grande longjohn come scrivi tu con sarcasmo e´ venuta fuori un mostro di auto anche se una ! Replica! al contrario della tua famigerata 1300Hf !! ORIGINALE!! che senza offesa per te che sei purista preferisci la tua con le sue gambe storte e i suoi 9 cavalli in piu´ della rallye 1300 S ma noi smanettoni corsaioli ( come ci chiami tu )e preferiamo le repliche preparate che ci danno molte soddisfazzioni e non ce ne frega nulla se finanziariamente valgono meno delle !! ORIGINALI!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 0:56

Le cazzate secondo mè le hanno fatte tra la uno e la 2 la tre è brutta! ( Parere personale) le cazzate della 2 perchè togliere le colonnette ruota a favore dei "perni" perchè in seguito sono stati fatti i bracci superiori in "lamiera pressata?) perchè la bulloneria da 10.9 sono passati a 8.8? Perchè non più ramati? Perche gli estremi del ponte posteriore in ghisa? Perchè le parti mobili della carrozzeria in lamiera?Perche i perni passanti con possibilita di ingrassare ( braccetti) sono stati sostituiti co dei perni, ed i silentbloc che di certo non sono meglio dei precedenti? Riguardo al motore ed i suoi materiali non l'ho constatato di presona,pur avendo appreso da persone affidabili, competenti e molto vicine a quello che succedeva tra lancia e Fiat che la differenza di materiali esisteva eccome!
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 1:28

Allora, vediamo un po'.

gerardo.c ha scritto:
Le cazzate secondo mè le hanno fatte tra la uno e la 2 la tre è brutta! ( Parere personale) le cazzate della 2 perchè togliere le colonnette ruota a favore dei "perni"
Molto meglio le viti che le colonnette, specie per poter mettere dei distanziali - chi non ha provato non sa' dire.
perchè in seguito sono stati fatti i bracci superiori in "lamiera pressata?)
Lamiera "stampata" - molto meglio e piu' leggera : mai sentito di una rottura, a differenza dei tubolari.
perchè la bulloneria da 10.9 sono passati a 8.8?
Hai avuto dei problemi in merito? a me non e' mai risultato se non il fatto di sostituirli ( quelli..."importanti" ) col vantaggio che essendo praticamente "obbligato" vai sul sicuro mentre prima magari" rischiavi" ed ecco il patatrac.
Perchè non più ramati?
Questo te ne do' atto
Perche gli estremi del ponte posteriore in ghisa?
Per avanzare 2 Kg al costo di 100,000 lire all'epoca ? Comunque anche qui non tutte in alluminio.
Perchè le parti mobili della carrozzeria in lamiera?
Alt !! solo alcune, come gia' specificato, non erano in lamiera: non generalizziamo.
Perche i perni passanti con possibilita di ingrassare ( braccetti) sono stati sostituiti co dei perni, ed i silentbloc che di certo non sono meglio dei precedenti?
Te lo spiego subito riscontrato di persona e detto da TUTTI i meccanici a cui ho fatto la stessa osservazzione : NESSUNO si e' mai preso la briga di ingrassare un perno o un fuso o una testina : alzi la mano chi all'epoca lo faceva o sentito si facesse : quindi tanto vale risparmiare e mettere dell'autolubrificante o inserire la tecnologia del "ingrassato a vita" ( la conosco bene in quanto progettavo le macchine utensili per fare i perni a sfera e di conseguenza....).
Riguardo al motore ed i suoi materiali non l'ho constatato di presona,pur avendo appreso da persone affidabili, competenti e molto vicine a quello che succedeva tra lancia e Fiat che la differenza di materiali esisteva eccome!

Discorso affrontato gia' troppe volte, inutile proseguire.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 7:16

Long John. Io mi arrampico sugli specchi. Tu che per salire usi le scale,rispondi a una domanda semplicissima. Come mai Fiorio e il reparto corse Lancia ha continuato per tutto il 71,72,73,a far correre a livelli di Campionati Mondiali,con piloti come Munari,Ballestrieri,Lampinen,Barbasio,Pregliasco,per citarne alcuni, con la vecchia 818.540 ? Non l'avranno fatto certamente per esaurire scorte di magazzino. Oltretutto non era una buona pubblicità per la Casa e i suoi nuovi modelli.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 7:44

Una piccola osservazione,visto che mi era sfuggito un passaggio: Quando e dove avrei definito "aborti" le seconda e terza serie?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 8:22

"I bracci in lamiera stampata" perchè solo quelli superiori
non sono forse quelli inferiori ed essere più sollecitati?
o forse perchè la lamiera stampata era un prodotto a buon mercato
che usciva dalla pressa i bulloni 10.9 si usano ancora oggi nell'industria automobile e non solo siccome la precisione Lancia ti comunicava le coppie di serraggio ed iltrattamento del materiale era di prim'ordine, non vedo il Patatrac,riguardo le parti da ingrassare Lancia dava la possibilità di farlo, l'interpretazione di questa possibilità da parte dei meccanici forse "futuristica" pensando Alla Fiat ?
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 8:36

Citazione :
alla tomba della Fulvia con con La "Fulvia3 a mio parere un'aborto
Non mi riferivo a tua scrittura Luciano, ma non sono ancora rincoglionito per Vs. sfortuna e leggo ancora cosa si scrive.
Per il fatto di correre con 1^ serie: perche' mai cambiare quando il tutto funziona? Non ho mai detto che la 1^ serie e' una ciofeca, anzi...
Il contrario lo dite voi e cioe' che le sucessive in pratica son m---a !
Difatti, tanto per risponderti, varie soluzioni ( vedi una per tutte il cambio 5M) sono state progenitrici delle evoluzioni 2^ S.
Insomma, non devo spiegarti io che soluzioni vincenti in genere si adottano poi nelle serie sucessive per non dire "replica" / restyling e quant'altro.
La tecnica va avanti, non indietro: mai, anche se puo' sembrare il contrario ad occhi poco esperti.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 8:52

gerardo.c ha scritto:
"I bracci in lamiera stampata" perchè solo quelli superiori
non sono forse quelli inferiori ed essere più sollecitati?

Guarda, se non lo sai, che i due sistemi funzionano diversamente ( tubolare vs lamiera)

o forse perchè la lamiera stampata era un prodotto a buon mercato
Anche : perche' spender soldi dove NON serve su una vettura che sta diventando invendibile a causa dei costi? E i ricambi?
Si vede lontano un miglio che non siete pratici di riduzione costi aziendali.

che usciva dalla pressa i bulloni 10.9 si usano ancora oggi nell'industria automobile e non solo siccome la precisione Lancia ti comunicava le coppie di serraggio ed iltrattamento del materiale era di prim'ordine, non vedo il Patatrac,
Non ho capito cosa mi vuoi dire. Penso che tu stia glissando il mio pensiero in merito.

riguardo le parti da ingrassare Lancia dava la possibilità di farlo, l'interpretazione di questa possibilità da parte dei meccanici forse "futuristica" pensando Alla Fiat ?

Ma ti rendi conto che stai parlando al vento con delle cagate che non han ne' capo ne' coda?
Quanti ingrassatori hai sulla tua moderna? E. dimmi, quanti Km hai fatto SENZA ingrassarla?
Cosa significa " dava la possibilita' di farlo..." ? - Allora perche' non gli han dato la possibilita' di volare?
Sarebbe statp mpòtp meglio concentrarsi su facilitazioni sulle manutenzioni ed interventi, invece che ci vuole un capitale in attrezzatura per lavorarci vicino.
Cosa, appunto, leggermente migliorata in seguito grazie Fiat-
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 8:53

Certo, ma un potenziale cliente di una HF 2a serie,nel momento in cui si accingeva a cacciare dal portafoglio una discreta sommetta,si sarà pur domandato: Perchè diavolo continuano ad usare per correre un'auto abbondantemente fuori produzione,nonostante la tecnica vada avanti e non indietro,mai?
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   Sab 16 Mar 2013 - 9:39

Vedi, Long John, non mi puoi certo accusare di non conoscere la seconda serie. Infatti ne ho avuto molte di più delle prima,anche se giocoforza le tenevo solo pochi mesi. Quindi un'ideuzza per poter fare paragoni me la sono fatta. Ti dirò di più: L'unica salita che ho disputato in Fulvia,l'ho fatta con una seconda serie, una Montecarlo, per la precisione,peraltro non mia,ma della Concessionaria.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 1a SERIE Vs. 2a SERIE   

Tornare in alto Andare in basso
 
1a SERIE Vs. 2a SERIE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Meglio la prima serie o la seconda!!!
» OUT PRIMA SERIE-NEVE VOLGOGRADO-video
» Parti Fiat 127 II serie
» Vendo Outlander 1a serie 2.0 2WD con impianto gpl
» RiflessoItaliano -vs- 2010 Bmw serie 3 Touring

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: