PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Eccomi qua
Oggi alle 19:17 Da grav

» Una mattina ..... sulle rive del Lago Maggiore
Oggi alle 17:52 Da MikeWolmots

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Oggi alle 13:13 Da Davide66

» Targhetta copriradio con scritta
Oggi alle 0:35 Da andrea brasca

» Vendo Lancia Fulvia Coupè 1.3 S Rally anno 1969
Ieri alle 19:36 Da Vincenzo

» [VENDO] - 4 cerchi in lega FPS Lancia Fulvia - 300,00 €
Lun 16 Ott 2017 - 12:27 Da Davide66

» Vendo fulvia 1.3S rallye del 69 leva lunga
Sab 14 Ott 2017 - 12:47 Da selm92

» Cerco Lancia Fulvia 1.3 S Esclusivamente I serie
Sab 14 Ott 2017 - 12:44 Da selm92

» Cerco Fulvia Coupè intorno ai 5.000 €
Sab 14 Ott 2017 - 12:44 Da selm92

» COMPRO Fulvia coupé Roma
Sab 14 Ott 2017 - 12:43 Da selm92

» cerco fulvia rallye 1.3s
Sab 14 Ott 2017 - 12:41 Da selm92

» Compatibilità ricambi berlina 2C e Gt
Ven 13 Ott 2017 - 19:56 Da Iena991

» [VENDO - Terni] Fulvia coupé 1.3S Rallye anno 1969 1s Serie - Leva lunga , 8200Euro
Ven 13 Ott 2017 - 19:35 Da ROBERTO MAIMONS

» Fulvia Coupé.. da usare tutti i giorni?
Ven 13 Ott 2017 - 19:21 Da ROBERTO MAIMONS

» la revisione ogni due anni.Poveri noi!
Ven 13 Ott 2017 - 19:04 Da ROBERTO MAIMONS

» Pareri su catadiottri "strabici"
Gio 12 Ott 2017 - 0:07 Da andrea brasca

» Strumenti lancia aurelia b20 o flaminia
Mer 11 Ott 2017 - 13:39 Da FabrizioS

» [SEGNALO] - Volante sandro munari
Lun 9 Ott 2017 - 13:18 Da alex.braso

» (SONDAGGIO) una nostra lettera a Ruoteclassiche in merito alle valutazioni
Dom 8 Ott 2017 - 14:06 Da Silvano Maiolatesi

» Annunci interessanti sul Web [FULVIA]
Ven 6 Ott 2017 - 17:50 Da lorenzo marzona

» Ciao a tutti!! Fabio
Gio 5 Ott 2017 - 23:09 Da plbb

» Ci sono anche io!
Gio 5 Ott 2017 - 21:20 Da EzioDrw

» Pareri su Lancia Fulvia Zagato
Lun 2 Ott 2017 - 20:37 Da huc53

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Dom 1 Ott 2017 - 17:34 Da ROBERTO MAIMONS

» [VENDO - Orvieto (TR)] Motore Cambio e Ricambi Fulvia Coupè
Sab 30 Set 2017 - 13:45 Da christian75

Parole chiave
sterzo colore olio Freno fusibili carburatori differenze montecarlo servofreno freni contagiri cruscotto pressione colori motore luci cerchi liquido accensione acqua fulvia sostituzione smontare cambio radiatore pompa

Condividere | 
 

 fulvia hf

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 22:09

Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 22:19

gerardo Tu che sei un intenditore di HF come la giudichi a parte il prezzo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 22:37

Grazie per l'intenditore ,Troppo buono!
A me non piace, molti dettagli del fanalone non ci sono più, ci sono invece cose della seconda serie.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 22:42

No non sono troppo buono, si vede che non mi conosci io non regalo niente a nessuno, però devo riconoscere che anche per il fatto che ne possiedi una e che sei un cultore del modello ne devi per forza sapere più di me che non sono un purista dei modelli. a me piacciono quelle da corsa le Gr.4 e purchè rispettino la fiche e possono correre per me vanno bene.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:00

Boooni,direbbe Maurizio Costanzo.Si sta facendo una semplice chiacchierata informale,dato che la macchina non penso possa interessare nessuno. Logicamente il parere di Gerardo è il più autorevole,considerato che ha una macchina simile a casa sua. Io,ho notato solo un foro nella traversa della battuta del cofano,che,almeno nella 1,3,non dovrebbe esserci,oltre a pariicolari insignificanti,come lo specchietto (Matador) nella porta e la striscia blu nella banda longitudinale troppo larga rispetto alle gialle.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:03

Cosa strana, le luci targa sono quelle giuste e pressochè introvabili!
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:10

E,cosa altrettanto strana, i fori in quella traversa ci devono essere. Ci sono i gommini di battuta. Brutta bestia la "vecchiezza"!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:18

Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:22

Ma è normale che il Fanalone abbia i paraurti ? - che i sappia solo la seconda serie fanalino aveva una versione con paraurti
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:27

È normale, a richiesta si poteva avere con il paraurti
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:47

Si,Paolo, anche la Rallye 1,6 HF ,poteva montare,su richiesta i paraurti. Queste macchine venivano chiamate erroneamente "lusso",mentre una versione lusso esisteva solo per la seconda serie, che montava oltre i paraurti,i poggiatesta, i braccioli alle porte,le lucidi ingombro di porta aperta e varie altre rifiniture.
E' curioso il destino delle HF e delle sportive in genere di quegli anni: Passati i 5 anni dalla scaduta omologazione,non le voleva più nessuno. I concessionari non le ritiravano in permuta, i privati non volevano saperne di macchine "fuori moda",oltretutto assetate di benzina. Il discorso coinvolgeva anche Renault Alpine A 110, certi modelli di Porsche e le stesse Stratos,macchine, che oggi hanno quotazioni da capogiro.
Un piccolo cambiamento c'era stato quando la CSAI aveva creato il V.S.O. (vetture di scaduta omologazione), che aveva permesso di correre anche a macchine validissime,come R5 GTT,Golf GTI, BMW e Porsche di certi modelli. Poi,ora,con le autostoriche,fortunatamente,tante auto si sono salvate dalla pressa o dal rallycross.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7897

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Sab 13 Lug 2013 - 23:52

Dalle prime foto sembrava il modellino della Autoart...Very Happy 
Peccato per la ritargatura, ma credo che certi "pezzi", se veramente considerevoli, si vendano con il passaparola tra appassionati senza essere mai inserzionati, in pratica i comuni mortali non conosceranno mai l'esistenza.
Una domanda a Gerardo: la versione più rifinita con i paraurti, non dovrebbe avere anche le tasche portaoggetti?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: 1.6HF   Dom 14 Lug 2013 - 0:07

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 0:10

Penso di no, anche se comunque in alcune 1,6 HF le ho viste, forse anche queste si potevano avere a richiesta.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 0:12

A prescindere dalle tasche,Vincenzo, da purista a purista: Le strisce giallo/blu esistevano solo nelle 1,2, 1,3 e primi esemplari (un centinaio di 1,6),solo in abbinamento con l'Amaranto Montebello.
Considerazione strettamente personale: Non mi sono mai piaciute le bande giallo/blu.Per me erano solo una emerita pacchianata. Comunque così nascevano..
Ma vuoi proprio sapere chi è stato l'ispiratore di queste strisce anni 60? Un certo Amedee Gordini, che aveva voluto per le sue auto,nate ben prima delle HF nostre,la livrea blu Francia, con bande bianche non centrali. Questo già dai tempi delle Dauphine Renault. Poi,se andiamo a vedere bene, Amedee Gordini era italiano,emigrato. Si chiamava infatti Amedeo Gordini.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7897

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 0:23

Anch'io penso che le strisce siano state aggiunte a posteriori.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 0:28

Ed anche per questo che sorgono i dubbi sul "conservato e perfetta in ogni particolare"
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7897

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 0:39

Citazione :
solo in abbinamento con l'Amaranto Montebello
Se guardi il libro dedicato a Flavia, Fulvia e Flaminia, l'esemplare fotografato (b/n ovviamente) ha una tinta chiara ma con bande giallo/azzurre. penso 

Citazione :
Ed anche per questo che sorgono i dubbi sul "conservato e perfetta in ogni particolare"
Infatti...altrimenti sarebbe già stata venduta.


Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 0:54

Vincenzo,conosco il libro (ne ho una copia). Le foto sono in bianco e nero. Però,considera una cosa: Molte volte queste foto si riferiscono a degli esemplari pre serie. Ricordo per esempio la foto di una 1,6 seconda serie con codolini e zavorrata sino all'inverosimile, per farle assumere un assetto più basso. Ricorda pure le foto di presentazione della Fiat 500 R, con cerchi da 4,della 126,al posto dei suoi 3,5, simili nel disegno.
Quanti sacchi di cemento sono stati usati, per zavorrare gli esemplari delle foto! Nel caso Lancia,il materiale,prima,era fornito gratuitamente. Ti dice qualcosa il nome Pesenti?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 1:04

Novembre 1968 al salone di Torino venne presentata la 1,6 HF il colore era rosso Italia o rosso HF ed aveva le bande giallo/azzurro.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 6:56

E.......i sedili?
Tornare in alto Andare in basso
eduz

avatar

Localizzazione : IT
Numero di messaggi : 1543

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 9:23

è la solita targata torino, che avevo anche visto di persona. Ha qualche cosa del 2 serie e qualcosa da sistemare ma non è malaccio (secondo me)
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 10:09

http://www.subito.it/auto/lancia-fulvia-hf-1-6-fanalone-trieste-68955025.htm

70.000€ Per un Fanalone di Serie ?Shock Shock Shock 






Io Preferirei ( come credo tutti ) una Vera Auto sportiva se dobbiamo spendere certe cifre e non un Fanalone stradale ( Che come o sembre sostenuto il Fanalone stradale e di Serie e´ inutile che cercate di pomparlo nelle quotazioni di proposito , rimarra´ sembre una Fulvia HF 1.6 di Serie ,
Se perliamo di Fulvie che Hanno Corso ma che Hanno veramente un passato importante allora li la Fulvia si paga a cifre alte al livello affettivo e collezzionistico e le richeste alte le vale


Guardate che giocattolino che vendono a meno del prezzo richiesto di quel Fanalone nero che se devo essere sincero e´ bruttissimo


http://www.autoscout24.de/Details.aspx?id=227506040&cd=634955953580000000&asrc=st|fs
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 10:48

Massimiliano, fai dei paragoni leggermente puerili, sai quanto costa fare la distribuzione sulla testarossa? Adesso un fanalone di serie vale di più di uno preparato ma senza storia, fare comunque paragoni con altre macchine non serve , contano le preferenze dei singoli.
la 1.6Hf vale di più di altri tipi di macchine , per il passato sportivo che ha, contrariamente a quanto si pensa è si dice, la fulviaHF in generale è nata per correre! Rispetto le tue preferenze,in questo caso non a favore delle fulvia, ma il prezzo lo fà chi compra, ricordo che un'alpine A110 1600 è arrivata a quota 80mila!
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 11:12

Massimiliano, fai dei paragoni leggermente puerili, sai quanto costa fare la distribuzione sulla testarossa?

Gerardo e´ normale che se prendi un Auto di questo livello devi avere anche il portafoglio pieno per fargli la manutenzione o per aggiustargli le rotture che possono capitare, poi non e´ che i ricambi per i Fanaloni li regalano

La Fulvia Hf e´ nata per correre? fai una prova prendi un Fanalone di Serie ed originale di meccanica come Mamma Lancia lo ha fatto e gli e lo dai ad un pilota e gli fai fare un Rally e poi vediamo se il pilota quando ritorna ( se ritorna intatto ) ti dice che il Fanalone di Serie e´ nato per correre

Le mie preferenze sono strane e sono sincero che a me il Fanalone piace moltissimo ( ma non di Serie perche´ un motore Fanalone di Serie mica ha tutte ste grandi prestazzioni che gli si vogliono dare, non parliamo poi della sospensione e dell assetto di Serie ) e ripeto che il Fanalone per me e´ una bellissima macchina che mi piace veramente ma ripeto !conoscendola ! molto bene meccanicamente per me un Fanalone di Serie non Vale 70.000€ come nell annuncio che hai postato tu quella quotazione non sta ne in cielo e neanche in terra per un Fanalone di Serie, questo e´ quello che penso io e non sono uno che a letto le favole sui libri ma sono uno che la meccanica e motore e cambio della Fulvia 1,6 la conosce cm per cm e ti posso garantire che di Serie non e´ nulla di speciale, poi tu scrivi che la Fulvia Hf e´ nata per le corse io non sono d accordo perche´ la Vera Fulvia Hf per le corse lo diventava solo quando usciva dalle officine del reparto corse Lancia e piu´ avanti dalle varie squderie private che le preparavano
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 11:38

Non sono d'accordo, ripeto che la fulvia hf è nata per correre, l'evoluzione poi della stessa in gr.4
è logico che richiedeva delle "modifiche"
se la 1,6 hf stradale raggiungerà la cifra di 100mila euro, sarà sicuramente giustificato dal fatto che
aquirenti - collezzionisti avranno trovato un modello che li ispira in qualche modo,
e noi ci dobbiamo accontentare di quello che rimane sul mercato.
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 11:46

Ma sara´ come dici tu ma io non lo condivido , poi giustamente ognuno di noi la vede a modo suo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 11:46

Si, tutto quello che si può facilmente ripristinare, non è grave, il prezzo è importante ma se il mercato lo giustifica ci dobbiamo adeguare,c'è comunque il pericolo che le quotazioni di alcuni modelli crolli, la crisi non perdona le classiche di medio valore, pare invece non ci siano problemi per le macchine classiche da milioni di euro.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 14:32

Voglio andarci cauto perchè come l'altra volta se Valerio s'incazza ci cancella tutto - però continuo a essere più che convinto che se voglio farmi una bella Gr.4 prendo una seconda serie ed alla fine spendo al massimo 30.000 € per averla pronta da andare in pista , Io quei soldi per una Fanalone non li caccerei fuori neanche ubriaco - gli amatori si possono scatenare a darmi addosso ma per me e da rinco spendere 50.000 0 60.000 per una Fanalone con il dubbio poi che non sia genuina .

dubbio  penso 
Tornare in alto Andare in basso
flavioleon

avatar

Localizzazione : toscana
Numero di messaggi : 348

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 15:39

Paolo_57 ha scritto:
Voglio andarci cauto perchè come l'altra volta se Valerio s'incazza ci cancella tutto - però continuo a essere più che convinto che se voglio farmi una bella Gr.4 prendo una seconda serie ed alla fine spendo al massimo 30.000 € per averla pronta da andare in pista , Io quei soldi per una Fanalone non li caccerei fuori neanche ubriaco - gli amatori si possono scatenare a darmi addosso ma per me e da rinco spendere 50.000 0 60.000 per una Fanalone con il dubbio poi che non sia genuina .

dubbio   penso 

io sono uno di quelli che sta tentando di diventare "rinco" .............però prima di diventarlo totalmente cerco di trovarla "genuina" e magari a qualcosa di meno di 50 testoni. Ancora non ci sono riuscito ma ..........non ho fretta.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 19:39

......a volte ritornano....questa Fulvia ha conquistato il Trofeo Assoluto della Montagna Turismo,nel 1969.

Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 19:42

Come non detto. Vorrei solo capire perchè non riesco più a postare video!
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 19:49

Peccato. Il video è comunque su you tube: Roberto Rollino,Scarperia/Giogo, Fulvia HF 1300 ex ufficiale Jolly Club.
Tornare in alto Andare in basso
Carlo Marelli

avatar

Localizzazione : Bresso (MI)
Età : 70
Numero di messaggi : 186

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 20:13

[quote="luciano parisi"]......a volte ritornano....questa Fulvia ha conquistato il Trofeo Assoluto della Montagna Turismo,nel 1969.

Ciao Luciano, il filmato si vede bene anche da qui.
Il tempo realizzato è un buon tempo?
Tu conosci il percorso? Mi sembrava che su certi allunghi ci stava una marcia in più.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 20:33

Ciao,Carlo. Non conosco il percorso. Conoscevo molto bene la macchina. Era la ex Mario Casula,di Cagliari, che l'aveva poi venduta in Sicilia,a Barcellona Pozzo di Gotto ( se ho scritto giusto).
Stranissimo,comunque quel cambio. Chiaramente da una camera car, non si può giudicare niente,ma ho visto mettere la prima troppe volte. Non saprei come dire,ma ho visto una guida "strana".almeno, questa è la mia impressione.
Tornare in alto Andare in basso
Carlo Marelli

avatar

Localizzazione : Bresso (MI)
Età : 70
Numero di messaggi : 186

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 21:14

luciano parisi ha scritto:
Ciao,Carlo. Non conosco il percorso. Conoscevo molto bene la macchina. Era la ex Mario Casula,di Cagliari, che l'aveva poi venduta in Sicilia,a Barcellona Pozzo di Gotto ( se ho scritto giusto).
Stranissimo,comunque quel cambio. Chiaramente da una camera car, non si può giudicare niente,ma ho visto mettere la prima troppe volte. Non saprei come dire,ma ho visto una guida "strana".almeno, questa è la mia impressione.

..il motore girava alla grande...il cambio sembra un 5 marce, e non capisco quando parte con la 1° in alto, forse un cambio speciale, ....anche a me certe scalate non mi hanno convinto, quasi come se non conoscesse il percorso..ma come giustamente dici tu da un cameracar non si possono dare giudizi certi.
e forse è meglio che continui con le canzoni che conosco meglio!!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 21:44

Secondo il mio modesto parere non conosce il percorso - il motore è sempre in alto ma le marce sempre basse.
meglio questo


Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 22:14

Ho telefonato a Casula.Appena qualcuno gli farà vedere il video,mi farà sapere.Lui col computer è più imbranato di me. Comunque il cambio era un4 marce con la leva lunga e i rapporti ravvicinati. Aveva due soluzioni al ponte,ma senza autobloccante. Nel video la leva,invece è corta. Indubbiamente avranno fatto la modifica che consisteva nel montaggio del rinvio della leva, utilizzando quello della berlina 2a serie 4 marce. Questa macchina,però nasceva a fine 69, quindi dopo l'uso della macchina da parte del mio amico. La macchina era stata preparata da Facetti.Era una grande macchina, con una coppia ai bassi eccezionale.Vinceva tutte le gare, davanti a mute di Alfa GTAJ. Il pilota poi guidava in maniera magistrale,con una pulizia eccezionale. La sua bravura era ed è tuttora,pari alla sua modestia: racconta delle sue gare solo a pochi intimi. Mi aveva affascinato il racconto del rally del Sole di Mezzanotte,fatto con una Flavia Coupè (la fulvia non esisteva ancora), con delle note sommarie e una berlina al seguito carica di ricambi. E in Svezia all'epoca si circolava tenendo la sinistra.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 22:16

La macchina di Rollino è una vera bomba con i suoi 140cv il cambio è un 4 marce
Tornare in alto Andare in basso
flavioleon

avatar

Localizzazione : toscana
Numero di messaggi : 348

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 22:18

luciano parisi ha scritto:
......a volte ritornano....questa Fulvia ha conquistato il Trofeo Assoluto della Montagna Turismo,nel 1969.



A questo link  http://www.automobilismo.it/lancia-fulvia-13-hf-jolly-club-1-introduzione-auto-128  c'è una bella scheda riguardante la 1.3  del video.
Tornare in alto Andare in basso
flavioleon

avatar

Localizzazione : toscana
Numero di messaggi : 348

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 22:32

Luciano riconosci qualcuno in questa foto ???

Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 22:50

A voglia! Premiazione Jolly Club 1969. Mario è quello vicino alla Rosadele Facetti. E' quello bassottino e mingherlino, con gli occhi un poco da cinese: E' rimasto uguale.Solo i capelli sono bianchi. Il fisico da fantino è rimasto tale e quale.E' un ragazzino che il mese prossimo compie 80 anni. Ma guida,porco giuda se guida! Quando l'ACI ci chiama per fare da apripista in qualche cronoscalata, lo faccio partire davanti a me. Lui guida un'Appia Vignale.Io, con macchina più potente e moderna,come la Fulvia, mi devo impegnare non poco,per mantenere il suo passo,ma,sopratutto mi appaga il vedere come letteralmente pennella le curve. Questo è il mio piccolo,grande amico Mario.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 22:52

Non è a fianco della Facetti,è un poco più avanti.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 23:00

Gerardo,a proposito di cavalli e di 1300, mi piacerebbe dirti quanti cavalli aveva la Zagato di Palmas, ma non lo posso fare. Il motore li erogava a 7000. Tu ipotizza, sottraine 20 e ti ci avvicini. Cosa non ha vinto quella macchina?
Tornare in alto Andare in basso
flavioleon

avatar

Localizzazione : toscana
Numero di messaggi : 348

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 23:03

che Casula fosse un bravissimo pilota lo dicevano anche Mannucci , Facetti e Pianta ( anche loro nella foto della premiazione )
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Dom 14 Lug 2013 - 23:31

Visti. La cosa più bella e positiva di Mario, è l'impegno che mette in qualsiasi cosa faccia. Adesso siamo "avversari" nelle gare di regolarità pura. Sono praticamente dei giochi di abilità,dove non contano potenza di macchina o guida. Però, per farle bene,occorre molto impegno. Le gare sono organizzate da Antonello Palmas,vera mente diabolica,direttore di gara preciso,quanto inflessibile. Io,prima, le facevo abbastanza alla garibaldina. Quando,poi ho visto la serietà con cui le affrontava Casula, ho deciso di impegnarmi seriamente e la cosa è tosta. Sono gare con 5 o 6 prone con pressostati concatenati fra loro, ad una distanza di una cinquantina di metri l'uno dall'altro. Per cui,se ne sbagli uno,è facile che ti porti appresso l'errore anche nei successivi. Con Mario, da una settimana prima,iniziano le telefonate un poco sfottenti. So benissimo,però, che il suo tifoso sfegatato sono io e altrettanto lo sono io per lui.
Tornare in alto Andare in basso
flavioleon

avatar

Localizzazione : toscana
Numero di messaggi : 348

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Lun 15 Lug 2013 - 8:42

un bello spirito di "gioco" .............ai tempi odierni quasi una chimera. Complimenti
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Lun 15 Lug 2013 - 12:07

Luciano la Zagato di Palmas è quella che ha poi preso Benny Rosolia con la quale ha vinto quasi tutte le cronoscalate Sicule - me la ricordo benissimo in terra Sicula era curata da Salvatore Livorsi (Mazzara del Vallo TP) con il 10/37 alla Trapani Erice nel rettilineo prima dell'arrivo Rosolia mi confidò che era con il motore a 7500 - infatti fece il 6° assoluto
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Lun 15 Lug 2013 - 12:43

No, Paolo.La macchina che ha acquistato Rosolia, era la ex D'Aquila. La preparazione era Facetti. Il colore era blu Mendoza. La ex Palmas ,rossa e con il muso dorato,era fatta da Giani e attualmente è di proprietà di un forumista.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2456

MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   Lun 15 Lug 2013 - 13:11

luciano parisi ha scritto:
No, Paolo.La macchina che ha acquistato Rosolia, era la ex  D'Aquila. La preparazione era Facetti. Il colore era blu Mendoza. La ex Palmas ,rossa e con il  muso dorato,era fatta da Giani e attualmente è di proprietà di un forumista.
Scusa mi ricordavo che Rosolia la aveva comprata in Sardegna da un Pilota però non ricordavo si trattasse di D'Aquila
in ogni caso quella Sport Zagato era un missile - adesso se non sbaglio è di proprietà di un collezionista di Marsala TP ancora in ottima forma meccanica.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: fulvia hf   

Tornare in alto Andare in basso
 
fulvia hf
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» [CERCO - Verona] Fulvia coupè 2/3 serie
» cronache di gare a bordo della Fulvia
» [CERCO - Modena] Fulvia Montecarlo.
» la mia fulvia sulla neve
» Logo Fulvia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: