PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Saluti a tutti
Oggi alle 19:39 Da luciano parisi

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Ieri alle 18:04 Da HFil

» RM AUCTION sotheby's
Ieri alle 14:52 Da GIOCAP

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Ieri alle 14:11 Da paolo5m

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Mar 20 Giu 2017 - 22:11 Da Iena991

» [VENDO] - 4 ammortizzatori per Lancia Fulvia - 100,00
Mar 20 Giu 2017 - 12:29 Da MB 1942

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Mar 20 Giu 2017 - 11:30 Da Davide66

» Avvistamenti...
Dom 18 Giu 2017 - 13:14 Da huc53

» Pareri su Lancia Fulvia Zagato
Sab 17 Giu 2017 - 23:06 Da luciano parisi

» [VENDO-VASTO] FULVIA COUPE' 1.3 S 3 -5.800 euro
Sab 17 Giu 2017 - 14:46 Da Fabfabi1

» VENDO 4 CERCHI LANCIA FULVIA COUPE RALLYE
Ven 16 Giu 2017 - 17:45 Da renato bellini

» [SEGNALO] - Volante sandro munari
Lun 12 Giu 2017 - 12:20 Da Pontile

» Ciao dalla Norvegia!
Lun 12 Giu 2017 - 9:58 Da BERNA

» [CERCO] - Cerchi Cromodora
Ven 9 Giu 2017 - 17:24 Da renato bellini

» [VENDO] - Sedili Fulvia HF - 450€
Ven 9 Giu 2017 - 9:13 Da Andrea500

» renato bellini
Mer 7 Giu 2017 - 19:57 Da renato bellini

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Mar 6 Giu 2017 - 0:41 Da Silvano Maiolatesi

» faretti carello polaris
Lun 5 Giu 2017 - 13:07 Da leandropa75

» SCAMBIO scritte posteriori Fulvia3 con Fulvia 2a serie
Sab 3 Giu 2017 - 1:01 Da Luigip

» Cerco paraurti e vetri per Fulvia Coupé 1.3S
Gio 1 Giu 2017 - 23:19 Da flafulbeta

» Nuovo arrivato dal Friuli
Gio 1 Giu 2017 - 8:56 Da Luca69

» Ricambi Fiat X1/9
Mar 30 Mag 2017 - 11:59 Da Lukka09

»  [VENDO] adesivi montecarlo
Lun 29 Mag 2017 - 21:18 Da piarik

» Cavalitto (Torino) Ricambi per Lancia e Fulvia
Sab 20 Mag 2017 - 22:05 Da paolo5m

» ciao da Verona!
Sab 20 Mag 2017 - 17:30 Da ingfgreco

Parole chiave
freni radiatore Serbatoio gomme fari zagato sedili cruscotto montecarlo benzina filtro motore cerchi orologio TELAIO candele carburatori fulvia restauro colore foto olio cambio volante cromodora pompa

Condividere | 
 

 Consiglio acquisto Lanci Fulvia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
james81



Localizzazione : terni
Numero di messaggi : 2

MessaggioTitolo: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 11:04

Ciao a tutti!
premetto che sono nuovo quindi perdonate eventualmi domande sciocche.

Vorrei acquistare una Lancia fulvia del 1975,la vettura si presenta in discrete condizioni, di carrozzeria, di meccanica invece ha molto da ripristinare.

Ora la vettura sul retro presente un'etichetta 1.3 rallye s (il mezzo da libretto a 67kw). Girando in internet non sono riuscito a capire se è effettivamente una rallye o meno.
Ed inoltre che modelli è allestimenti esistono e quali sono le differenze?

Grazie in anticipo e complimenti per il forum
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 11:49

Ciao e benvenuto

La Fulvia del 75 e' una Fulvia 3 l ultima serie prodotta che riconosci da varie cose come gli strumenti bianchi , i poggiatesta nei sedili, la mascherina anteriore nera in plastica e il cambio a 5 marce ecc ecc


Invece la Rallye S e' una Fulvia 1 serie che si differisce dal frontale con fari e cromature songole , cambio 4 marce , la mancanza del mobiletto centrale non a i poggia testa ecc ecc ed e' stata prodotta fino al 1970
Tornare in alto Andare in basso
james81



Localizzazione : terni
Numero di messaggi : 2

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 12:06

scusa mi sono sbagliato è del 1970, ho verificato e dalle foto ha il volante in legno, interni in selgno e pelle, e il quadrante è nero con i numeri bianchi, potrebbe essere una seconda serie ?
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 12:21

Ecco una rallye S

http://m.youtube.com/watch?v=Jsq6mqbXLKs
Tornare in alto Andare in basso
ANDREA86
.
.
avatar

Localizzazione : Italia
Numero di messaggi : 4284

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 16:09

Tornare in alto Andare in basso
ANDREA86
.
.
avatar

Localizzazione : Italia
Numero di messaggi : 4284

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 16:10

Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2447

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 22:36

Prima di acquistare una FULVIA segui il forum e vedi se riesci ad identificarti con i Fulvisti !!!!!
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Ven 9 Ago 2013 - 23:42

Paolo, "parole santisseme furono" ah!
Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Lun 12 Ago 2013 - 14:52

Ciao e benvenuto,

alcune dritte per orientarti tra i fulvisti (perlomeno quelli iscritti al forum):
puristi: fulvisti che non ammettono sostituzione/modifica alcuna al loro mezzo, a meno che non sia totalmente originale. Per fare un esempio, aborrono la riverniciatura dell'auto con un colore che non sia quello iniziale "di fabbrica".
non puristi: gli altri fulvisti. In genere sono quelli che prediligono un utilizzo giornaliero del mezzo e tendono ad aggiornare (ad esempio aggiungendo pompa benzina elettrica). Secondo i non puristi, i "puristi" sono solo un'entità astratta, e asseriscono che la Fulvia originale non esiste. E' pur vero che possiamo filosoficamente considerarla un ideale al quale tendere, ma questa è un'altra storia. I "non puristi" hanno varie gradazioni, dal che potremmo dedurre che tendono al purismo. Ma non lo ammetterebbero mai.
strettisti: vanno a braccetto con i puristi, di solito. In genere sono anche primaseristi (questo è facile, non occorre spiegarlo) e sono pochi, ma ben arroccati sulle loro posizioni. Per loro i pneumatici devono essere di misura standard, ovverosia "stretti", il che vale soprattutto per le Fulvia prima serie, nate eleganti e non ancora corsaiole, ma solo sportive. Lo strettista, in genere, non smonta i paraurti per i motivi menzionati poc'anzi.
larghisti: ce ne sono più o meno arrabbiati, a seconda delle misure del pneumatico che montano (più largo il pneumatico, più arrabbiato il larghista). Di solito non sono primaseristi, tendono a smontare i paraurti e hanno tendenze corsaiole. In parole povere, hanno il piede pesante e consumano più degli strettisti. Secondo alcuni, perchè montano pneumatici più larghi, secondo altri, perchè gli strettisti sono anche primaseristi e i primaseristi hanno il piede più leggero, quasi felpato. Mistero.
Resta il fatto che i larghisti sono unanimente concordi nel dare contro agli strettisti.
Berlinisti: neologismo. Ci sono fulvisti che oltre alla coupè hanno (e usano) anche la berlina
Non avrà il fascino della coupè, ma gran macchina comunque. Simbolo di un'epoca e punto di arrivo di una intera generazione di padri di famiglia, emblema concreto di un conquistato benessere. Altri tempi.
Fulvista col cappello: sublimazione del fulvista tranquillo, spesso primaserista dal piede felpato, anche berlinista. I berlinisti col cappello, grazie alle dimensioni dell'abitacolo, a volte mentre guidano lo indossano sul serio, travalicando il senso della metafora. Secondo alcuni, Il fulvista con il cappello è eccessivamente tranquillo, e tende a far ingolfare il motore.
Tornare in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2847

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Lun 12 Ago 2013 - 16:20

...descrizione quasi "imperfetta" di bisonale, benvenuto e buona fortuna james81 What a Face 
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Lun 12 Ago 2013 - 20:37

Disamina perfetta. A proposito di "larghisti" dal piede pesante e con tendenze corsaiole, mi piacerebbe si sottoponessero ad un test.Vorrei vedere in un autodromo i tempi che andrebbero a spiccare sul giro,guidando la stessa macchina,una Fulvia 1,3 normale, prima con gomme larghe e poi con quelle di serie. Parlo ovviamente di tempi rilevati in maniera "seria".E' solo una mia curiosità......
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Lun 12 Ago 2013 - 22:20

I larghisti anno anche i motori , i rapporti al cambio e l assetto allargati e pompati e ruote anteriori con camber negativo e quindi nei circuiti volano e non sono costretti a passeggiare come i puristi strettisti che non reggono le auto sulla traiettoria appena che passano gli 80 km/h

Parola di larghista 8)

Complimenti a Bisonale Ok 
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Lun 12 Ago 2013 - 22:46

Dimenticavo: Naturalmente il test dovrebbe essere fatto con gomme di costruzione recente e di marche affermate,non robe polacche o cinesi,con pressioni di gonfiaggio corrette. Poi,se il cronometro dovesse dare ragione ai larghisti,io,da buon purista,strettista e fulvista col cappello, sarei pronto a tornare sui miei passi. Ripeto, la mia è una pura e semplice curiosità.
Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Lun 12 Ago 2013 - 22:53

Grazie a tutti, immaginavo che un larghista convinto come Massimiliano non si sarebbe tirato indietro...d'altronde anche Luciano come strettista non scherza! Speriamo solo di non aver spaventato James, che magari non riuscirà a dormire: ha un diavoletto che gli sussurra in un orecchio "larghista, larghista!". All'altro orecchio c'è un angioletto - temo con accento sardo - che suona l'arpa e dice soave "strettista, strettista...". Il diavoletto non so se immaginarmelo siculo germanico o piemontese. Forse sono due, e si danno il cambio.
Quasi quasi apro un altro topic: Fulvisti si nasce o si diventa?
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 0:04

bisonale ha scritto:
Grazie a tutti,  immaginavo che un larghista convinto come Massimiliano non si sarebbe tirato indietro...d'altronde anche Luciano come strettista non scherza! Speriamo solo di non aver spaventato James, che magari non riuscirà a dormire: ha un diavoletto che gli sussurra in un orecchio "larghista, larghista!". All'altro orecchio c'è un angioletto - temo con accento sardo - che suona l'arpa e dice soave "strettista, strettista...". Il diavoletto non so se immaginarmelo siculo germanico o piemontese. Forse sono due, e si danno il cambio.
Quasi quasi apro un altro topic: Fulvisti si nasce o si diventa?
clap clap 
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 0:12

Vedi,bisonale,per certi versi, penso che Fulvisti si nasca. Non voglio togliere niente a chi lo è diventato, per carità,ma, chi per ragioni anagrafiche (purtroppo è il mio caso),o chi,magari giovane ha conosciuto in famiglia,da ragazzino delle Lancia e nella fattispecie delle Fulvia, possa cogliere certe sfumature,legate a certi ricordi,che chi si approccia al modello adesso, ovviamente non può percepire. Non vorrei essere frainteso.Non sto dicendo assolutamente che chi si accinge a comprare una Fulvia coupè, lo faccia solo perchè la cosa "fa tendenza".Però,lasciatemelo dire, chi ha avuto un padre,uno zio, o un fratello maggiore ,che avesse la sua rallye,1,3 (che considero la Fulvia coupè piu elegante in assoluto),possa concepire l'idea,una volta in possesso di una macchina simile, di togliere le corniere inox,che impreziosivano i cerchi,per montarci dei Mille Miglia o altre atrocità,smontare i paraurti e schiaffare nei parafanghi degli adesivi HF,che ci stanno come i classici cavoli nella altrettanto classica merenda.
Riguardo le berlina,penso che qualche utente di coupè,una volta che la provasse,farebbe carte false pur di possederla.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 8:19

luciano parisi ha scritto:
Disamina perfetta. A proposito di "larghisti" dal piede pesante e con tendenze corsaiole, mi piacerebbe si sottoponessero ad un test.Vorrei vedere in un autodromo i tempi che andrebbero a spiccare sul giro,guidando la stessa macchina,una Fulvia 1,3 normale, prima con gomme larghe e poi con quelle di serie. Parlo ovviamente di tempi rilevati in maniera "seria".E' solo una mia curiosità......
Luciano: non si puo' fare questo test!!
Alla prima variante o alla prima "S", lo strettista e' gia' capottato !!!!Very Happy Very Happy Very Happy 
Complimenti Bisonale ( ehmm.....chi sarebbe il piemontese? Graziano?)
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 12:31

Long John, talvolta possono capitare cose stranissime.Per esempio stamattina ho visto una ragazzache camminava sul marciapiedi senza parlare o armeggiare col telefonino.Potrebbe sembrare incredibile,ma  l'ho vista con i miei occhi.
Quindi, per rimanere nelle cose incredibili,ma possibili, poniamo che la Fulvia con le ruote di serie,riesca a superare indenne varianti e esse. Prendiamo la stessa Fulvia,montiamoci gomme larghe e con lo stesso guidatore facciamole fare un paio di giri cronometrati in un autodromo. Parlo di una macchina strettamente di serie,naturalmente. E il cronometro è come la carta: Canta. Sono straconvinto che i tempi migliori verrebbero spiccati con le ruote strette. Sempre pronto, ripeto, a tornare sui miei passi,se si verificasse il contrario.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 16:07

Luciano, a parte gli scherzi e le battute ( bella quella della ragazza....e' proprio vero, comunque ), si pone un esempio di gara su pista e quindi di velocita'.
Al di la' del tipo di pista, che ha la sua importanza, capisci che stiamo parlando di spremere il massimo per fare i tempi, e come ben saprai,  questi vengon fuori non tanto dalle velocita' massime ma da una serie di fattori come staccata/percorrenza in curva e relativa velocita' in uscita la quale ti permetterebbe di raggiungere la velocita' massima molto prima dell'avversaria anche se minore.
Insomma: meglio i 160/h per 600 metri e staccata a 100 mt con percorrenza in curva media 100/h che i 165/h per 400 mt-staccata a 150 mt - percorrenza in curva media 80/h  ( numeri per...capirsi ).
Se ancora ancora posso capire lo strettista su strada normale e con guida molto tranquilla, nel caso del nostro esempio proprio non ci sto, non ci credo e nol lo ammettero' mai neanche se lo vedo ( a parita' di pilota, sia chiaro) perche' pensero' di sognarmelo.
Ora ti voglio anticipare: non farmi l'esempio delle salite che e' tutta un'altra faccenda.
So bene che da pilota conosci tutto questo molto meglio di me, il problema e' che...sei Sardu. penso penso penso 
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 
Con affetto, si intende.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6492

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 18:35

Beh,nonostante sia sardu,riflettendoci....devo darti ragione. In pista ci sono dei curvoni lunghi, da fare in appoggio ed è molto importante la velocità che si deve mantenere "dentro" la curva.La mia unica esperienza pistaiola si è limitata alle qualificazioni di una gara a Vallelunga e al ricordo mi si rizzano ancora i capelli in testa. Avevano fatto entrare tutte insieme le macchine del gruppo N,dalla classe 1150 alla 2500. Puoi immaginare il traffico e il casino dato da macchine dalle perstazioni di una differenza abissale. Non avevo neppure fatto la gara, perchè un quarto d'ora prima dell'inizio era venuto giù il fratello minore del Diluvio Universale, che mi ha accompagnato poi sino a Civitavecchia per l'imbarco a tarda serata ed io avevo solo le gomme slick.
In salita è diverso.La macchina deve scivolare con il minor attrito possibile da una curva all'altra e le curve,ad eccezione dei tornanti, sono corte come percorrenza. In pratica in salita conta più l'agilità della tenuta che reagisce alla forza centrifuga, che non ha il tempo e lo spazio per esercitarsi pienamente.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   Mar 13 Ago 2013 - 18:55

Ohhhh.....Vedi che qualche volta siamo anche d'accordo?
Speriamo non nevichi blu!!!Very Happy Very Happy oh maronna oh maronna
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Consiglio acquisto Lanci Fulvia   

Tornare in alto Andare in basso
 
Consiglio acquisto Lanci Fulvia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» consiglio acquisto coppia racchette
» Consiglio acquisto pc desktop assemblato!
» Consiglio acquisto racchetta
» Consiglio acquisto lucidatrice
» Consiglio acquisto feroza

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: