PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Cerco griglia aria cruscotto Fulvia Coupé
Ieri alle 11:28 Da MB 1942

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Mar 18 Lug 2017 - 14:58 Da Silvano Maiolatesi

» ringrazio da torino
Lun 17 Lug 2017 - 23:47 Da Iena991

» Saluti a tutti
Lun 17 Lug 2017 - 21:49 Da Vincenzo

» saluti
Sab 15 Lug 2017 - 20:49 Da rudy

» Aiuto Valutazione
Ven 14 Lug 2017 - 13:50 Da luciano parisi

» RM AUCTION sotheby's
Ven 14 Lug 2017 - 10:40 Da Davide66

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Mar 11 Lug 2017 - 23:39 Da ingfgreco

» Compro cerchio borrani per fulvia 1300
Lun 10 Lug 2017 - 23:54 Da Claudio_hf95

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Lun 10 Lug 2017 - 6:50 Da ROBERTO MAIMONS

» [Veneto] Fiat Uno 903cc - 1983 - 500 EURO
Ven 7 Lug 2017 - 17:05 Da Ciusso

» [SEGNALO] - Volante sandro munari
Ven 7 Lug 2017 - 7:46 Da pier52

» [CERCO] Cuscinetto reggispinta frizione
Mar 4 Lug 2017 - 13:44 Da Lukka09

» [VENDO] - Sedili Fulvia HF - 450€
Lun 3 Lug 2017 - 14:48 Da anemisti

» Vendo Lancia Flavia 1500cc a 2500€
Dom 2 Lug 2017 - 18:10 Da Rallye1.3

» Ciao dalla Norvegia!
Dom 2 Lug 2017 - 18:04 Da ROBERTO MAIMONS

» ciao da Verona!
Sab 1 Lug 2017 - 13:57 Da Paolo_57

» renato bellini
Sab 1 Lug 2017 - 13:56 Da Paolo_57

» Salve a tutti
Sab 1 Lug 2017 - 13:53 Da Paolo_57

» CERCO coppia fari Sport Zagato 1 serie
Gio 29 Giu 2017 - 14:43 Da fradefa84

» [VENDO] - 4 ammortizzatori per Lancia Fulvia - 100,00
Dom 25 Giu 2017 - 18:49 Da zunino luca

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Gio 22 Giu 2017 - 18:04 Da HFil

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Mar 20 Giu 2017 - 22:11 Da Iena991

» Avvistamenti...
Dom 18 Giu 2017 - 13:14 Da huc53

» Pareri su Lancia Fulvia Zagato
Sab 17 Giu 2017 - 23:06 Da luciano parisi

Parole chiave
cerchi meccanico serie cavi prima Tubeless telo Tromboncini mille munari copriauto sandro gomme Volante candele miglia imperiale puffetta ferrero napoli caserta

Condividere | 
 

 Nuovo fulvista

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 10:56

Ciao a tutti!
Sono appena diventato possessore di questa bellissima lancia fulvia 1.3 coupè del 76... con motore bloccato  Martellamento  voi quanto l'avreste pagata?





E' la mia prima esperienza automobilistica... ma sono già possessore di diverse moto d'epoca, restaurate o customizzate a seconda della bisogna  Laughing 

Qualche consiglio? Da dove si comincia in genere con questo tipo di auto?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 11:03

Ciao e ben arrivato fra noi , per il restauro leggiti e guada con calma ed attenzione questo post

http://amicifulvia.forumattivo.com/t4489-the-g-couperestauro-2-serie-del-72
Tornare in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 11:59

Benvenuto!! Very Happy Lo stesso colore della mia. riguardo al dove cominciare coi lavori tutto dipende da te e dal desiderio se ce l'hai di cominciare ad usarla e macinare qualche km o restaurarla subito.
Comunque sia sei nel posto giusto. Wink 
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 12:06

EnzoG ha scritto:
Benvenuto!! Very Happy Lo stesso colore della mia. riguardo al dove cominciare coi lavori tutto dipende da te e dal desiderio se ce l'hai di cominciare ad usarla e macinare qualche km o restaurarla subito.
Comunque sia sei nel posto giusto. Wink 
straquoto Enzo , adesso rispondi alla seconda domanda di radio47 tu quanto la avresti pagata ? pungolare 
Tornare in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 12:33

Paolo dalle foto e con le poche informazioni che ci ha fornito radio47pool è difficile fare una stima del valore dell'auto. Bisognerebbe sapere almeno lo stato del sotto scocca e dei punti strutturali dell'auto come sono messi, se i danni alla meccanica sono limitati al solo motore ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 12:44

EnzoG ha scritto:
Paolo dalle foto e con le poche informazioni che ci ha fornito radio47pool è difficile fare una stima del valore dell'auto. Bisognerebbe sapere almeno lo stato del sotto scocca e dei punti strutturali dell'auto come sono messi, se i danni alla meccanica sono limitati al solo motore ecc.
Senza volerlo scoraggiare ma secondo me come prima esperienza di restauro Auto si è kukkato una bella Gatta da Pelare  dubbio afraid 
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1715

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 13:12

Ciao e benvenuto!!! Tutto sta nelle tue aspettative e nel tuo budget! Se è limitato inizierei dalla meccanica, sembra un'auto ferma da tempo, il motore è bloccato o semplicemente non dà segni di vita?
L'allestimento è abbastanza completo, non sembra ma i pezzettini che mancano fanno alzare esponenzialmente il costo di un restauro, ma questo lo saprai avendo moto d'epoca.
Se chiedi solo dopo averla presa il prezzo secondo me vuol dire che l'hai pagata bene! 8) quanto meno te lo auguro! Laughing 

PS che moto hai??

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 31
Numero di messaggi : 2650

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 14:19

Io sono sincero, personalmente gli avrei dato poco o meglio, con l'esperienza che mi sono fatto restaurando la mia Fulvia e seguendo vari post qui sul Forum forse l'avrei pure lasciata dov'era...

Con questo non voglio sminuire il valore di questa macchina, esprimo solo una mia opinione. Può comunque essere un'ottima base per un restauro.  Very Happy 

Da quello che vedo in foto gli interni sono da rifare, il motore bloccato sono almeno 2000 euro di spesa sperando che non saltino fuori altre sorprese, la carrozzeria esterna sembra discreta apparte l'ammaccatura sulla porta, bisognerebbe vedere una foto dei fondi.
Se il motore non gira da tempo non mi sentirei di escludere anche problemi all'impianto frenante...
Peccato la targa che a mio parere toglie una bella fetta di valore ad un veicolo storico  Sad ...

Certo che si bloccavano facilmente i motori delle Fulvia....
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 14:48

Andrea500 ha scritto:
Io sono sincero, personalmente gli avrei dato poco o meglio, con l'esperienza che mi sono fatto restaurando la mia Fulvia e seguendo vari post qui sul Forum forse l'avrei pure lasciata dov'era...

Con questo non voglio sminuire il valore di questa macchina, esprimo solo una mia opinione. Può comunque essere un'ottima base per un restauro.  Very Happy 

Da quello che vedo in foto gli interni sono da rifare, il motore bloccato sono almeno 2000 euro di spesa sperando che non saltino fuori altre sorprese, la carrozzeria esterna sembra discreta apparte l'ammaccatura sulla porta, bisognerebbe vedere una foto dei fondi.
Se il motore non gira da tempo non mi sentirei di escludere anche problemi all'impianto frenante...
Peccato la targa che a mio parere toglie una bella fetta di valore ad un veicolo storico  Sad ...  

Certo che si bloccavano facilmente i motori delle Fulvia....
Quoto Andrea il motore se è bloccato va aperto e smontato pulito e revisionato (sempre se si vogliono fare le cose come Dio comanda e non raffazzonate) se tutti i componenti sono integri e le tolleranze a posto necessitano solo:
1- Serie di bronzine banco e bielle
2- Serie segmenti pistoni
3- Serie valvole ? (se presentano usure sulla sede)
4- Serie Guarnizioni e paraoli
5- Controllo allungamento catena distribuzione ed eventuale sostituzione
6- Kit Revisione Carburatori
7- Filtro Aria - Filtro Olio - Puntine condensatore e Candele .
8- Tubi benzina e tubo servo
9- Pulizia radiatore e serbatoio benzina
Tutto questo a non trovare sopprese (Rialesatura cilindri , rettifica albero motore) e questo concordo se ti fai tu il lavoro con 2k € ci stai dentro.

IMPIANTO FRENANTE = OK o da revisionare ?
CAMBIO = OK o da revisionare ??
TRASMISSIONE = OK o giunti e cuffie da sostituire ?
MOZZI RUOTE = OK o cuscinetti da sostituire ??
INTERNI = da rifare o sostituire € 500 o +
IMPIANTO ELETTRICO = ?????
CARROZZERIA = Fondi ?? ; Scatolari attacco slitta e balestre ??? da 3k€ a 5k€

Io fino ad adesso me ne sono stato zitto per non spaventare il Giovane Epicureo ma a mio modesto avviso, e se il restauro parte e si conclute, per rimettere in strada quella fulvietta in condizioni decorose 10.000 ci vogliono tutti ed a non esagerare perchè se si incomincia a fare i certosini o perfezionisti c'è ne vogliono 13.000 - Spero vivamente di sbagliarmi e che bastino i 2.000 che ha detto tu Andrea  penso italia ma porc... Vecio
Tornare in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 31
Numero di messaggi : 2650

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 15:24

Spero vivamente di sbagliarmi e che bastino i 2.000 che ha detto tu Andrea

2000 intendevo solo per il motore nel migliore dei casi... + tutto il resto che te hai elencato....
Tornare in alto Andare in basso
pauldesign



Localizzazione : Gallarate
Età : 38
Numero di messaggi : 45

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 15:27

Io inizierei a sbloccare il motore e sistemare la meccanica, usala un po' così vedi quali altre magagne escono, il restauro sarà il passo successivo.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7812

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 16:35

Citazione :
Sono appena diventato possessore di questa bellissima lancia fulvia 1.3 coupè del 76... con motore bloccato voi quanto l'avreste pagata?

Al massimo 500 € ma l'avrei presa per ricavarne ricambi.  Rolling Eyes 


Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 16:44

Vincenzo ha scritto:
Citazione :
Sono appena diventato possessore di questa bellissima lancia fulvia 1.3 coupè del 76... con motore bloccato voi quanto l'avreste pagata?

Al massimo 500 € ma l'avrei presa per ricavarne ricambi.  Rolling Eyes 



Esagerato Vincé così lo mandi in depressione, povero Ragazzo, diciamo che 1.500 li vale tutti se non altro per il Colore  Vecio 
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1715

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 17:13

500€ se fosse stata rosso york!!! Razz  lol! Razz  Laughing 
dai seriamente, non è possibile che macchine come questa, si perdano finendo per essere cannibalizzate dopo essere sopravvissute 40 anni!!!

Faccio il tifo per il nostro nuovo amico!!!!!!!!!!!!!!!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7812

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 19:39

Citazione :
500€ se fosse stata rosso york!!!  Razz  lol!  Razz  Laughing

In tal caso almeno 1000 € perché avrei potuto scambiare le parti mobili senza riverniciarle... l\'ho sparata grossa 
Tornando seri mi lascia perplesso lo stato degli interni e dei pannelli porta.  afraid  penso 
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1715

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 19:42

Citazione :
Tornando seri mi lascia perplesso lo stato degli interni e dei pannelli porta. afraid penso

Forse non ricordi come erano quelli della mia!!  affraid 

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 3 Gen 2014 - 22:13

Gli interni in quelle condizioni indicano che il mezzo è stato usato intensamente e senza ritegno , quindi mi immagino ogni quanti migliaia di km veniva cambiato l'olio motore quello dei freni e del cambio se apri la meccanica ci trovi i cagnotti dentro. Mi ricordo quando ho smontato il mio motore stappato l'albero motore avrò rimosso 1/2 kg. di morchie e poi tutto il resto succhierola e monoblocco , Auguri e buon lavoro , Vincè potresti spendere un po del tuo tempo libero per istruire il Ragazzo afraid
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Sab 4 Gen 2014 - 9:58

Grazie per le numerose risposte!

Attualmente il mio garage ospita una goldwing del '76, un guzzi v65 del 82 ed un dnepr (il sidecar ucraino con motore bmw) ancora da restaurare.

Il mezzo in foto l'ho pagato poco più di 1000e, e data anche l'esperienza acquisita con le moto, nel mentre ho anche cercato, e trovato, un motore revisionato (lavoro di cambio pistoni, valvole, guarnizioni e via dicendo eseguito da un meccanico della mia zona e documentato, lo stesso meccanico mi chiede 300 per il cambio motore, secondo voi è un prezzo equo?) con circa 1500 kilometri, che mi porto via a qualcosa meno di 1000e.

Una volta sostituito il motore, ed eventualmente revisionato il cambio, mi porterò la mia bella a casa ed eseguirò tutti gli altri lavori, quali revisione completa impianto frenante, impianto elettrico, e tutte le sottostrutture. Nonchè la revisione del vecchio motore da tenere di ricambio.

Fantastico il lavoro di EnzoG! spero proprio che la mia macchina riservi meno "sorpresacce", la devo ancora guardare da fino, ma il pianale mi sembra in buono stato, ed i passaruota sembrano decisamente buoni.

Per quanto riguarda la verniciatura, mi consigliate di riverniciarla completamente o si ottengono dei buoni risultati anche con verniciatura parziale?

Grazie a tutti per l'aiuto! e non vi preoccupate... quando le cose si fanno con passione non ci si può perdere d'animo!! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 31
Numero di messaggi : 2650

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Sab 4 Gen 2014 - 10:32

Complimenti per il parco moto!!!  Very Happy 

La passione vera è la cosa più importante per il restauro della Fulvietta  Very Happy perchè strada facendo ti verra voglia di "buttare tutto al diavolo" Razz sovente!!! Molti amici forumisti potranno confermare!!!
Se come hai scritto hai trovato un motore che gira in buone condizioni fai sicuramente un affare!!! Lo sostituisci e via... Non spendi molto e in pochi giorni hai subito la vettura funzionante  clap 
Per il resto come ti ho già scritto, c'è molto da fare per renderla al 100% ma mi sembra comunque un ottima base di partenza...
Per esempio gli interni, mi è già capitato di vedere in vendita sui vari siti di annunci interni completi in buone condizioni ed originali a prezzi più che accessibili. Potresti optare per una sostituzione del tutto. Con un po' di pazienza, guardando sui vari siti di annunci magari qualcosa salta fuori  Wink 

Per la carrozzeria potresti anche optare per una verniciatura parziale più lucidatura... Soluzione economica...
Ti consiglio di togliere via tutti i vari tappetini ed andare a verificare bene le condizioni dei pianali anteriori specialmente vicino al punto di attacco della slitta motore anche se a vederla così dalle foto non sembra intaccata da ruggine...
Tornare in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 31
Numero di messaggi : 2650

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Sab 4 Gen 2014 - 10:41

Ah, volevo ancora dirti che dai messaggi che hai potuto leggere sopra sembra che si voglia sminuire un po' il valore della tua macchina, non prendertela, non è assolutamente così... Chi ti ha risposto è tutta gente competente che ha già restaurato una Fulvia e sapendo cosa vuol dire in termini sopratutto economici, senza contare il tempo, a volte si tende un po' a sconsigliare l'acquisto di vetture con più lavoretti da fare...
In ogni caso quella in cui ti sei impelagato sarà un ottima avventura e ne uscirai sicuramente a testa alta  Very Happy 
La Fulvia è una macchina che una volta a posto ti saprà dare un sacco di emozioni  Wink 
Non mi resta che augurarti buon lavoro e per qualunque cosa/problema credo che qui sul forum potrai sempre trovare qualcuno disposto ad aiutarti....
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 14:21



"Dottori" come vedete la paziente? Wink
Tornare in alto Andare in basso
pier52

avatar

Localizzazione : nord ovest
Numero di messaggi : 1152

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 16:59

Dovresti postare altre foto, da questa parte non sembra proprio ben messa......
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 17:58

Io non faccio il dottore ma la vedo molto malata proprio in un punto vitale
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 19:02

What's vitale? Tell me please, I'm a novizio... Io saldo a tig e a filo, è codesta una malattia curabile con le suddette medicine?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 22:21

Più che punto vitale lo chiamerei punto G della fulvia, Infatti se non metti a posto tutto lo scatolare dove è attaccata la slitta motore prima o poi la Fulvia si eccita ed il motore con ruote e cambio se ne vanno e tu rimani al volante come nei cartoni di Bill Koyote e BiBi  Laughing
Tornare in alto Andare in basso
rudy

avatar

Localizzazione : appennino modenese
Età : 57
Numero di messaggi : 2833

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 22:24

Forse....datemi un punto di appoggio e vi solleverò il mondo...disse un tale! Wink 
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 22:25

radio47fool ha scritto:
What's vitale? Tell me please, I'm a novizio... Io saldo a tig e a filo, è codesta una malattia curabile con le suddette medicine?

Con le giuste medicine e il giusto dottore tutte le malattie sono curabili  Wink Wink 
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Ven 10 Gen 2014 - 22:30

rudy ha scritto:
Forse....datemi un punto di appoggio e vi solleverò il mondo...disse un tale! Wink 

Forse Galileo che quando inventò la bussola disse "e pur si muove"  penso via! 
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Lun 13 Gen 2014 - 8:52

Mannacc... vabbè mica poteva essere perfetta... però mi sembra che sia l'unico punto messo male, appena posso mando altre foto e mi date un giudizio giudizievole Wink
Tornare in alto Andare in basso
BERNA

avatar

Localizzazione : Varese
Età : 25
Numero di messaggi : 796

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Lun 13 Gen 2014 - 10:07

Con il tempo e la voglia di fare tutto si può sistemare!  lol! Ho fatto anche una rima senza volerlo!!
Se entri in possesso di un motore revisionato solo da montare è già un bel vantaggio!!!!
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Lun 13 Gen 2014 - 16:36

Domanda: La mia Fulvia3 in teoria monta motore 818.303 se ho ben capito (non sono riuscito a leggere il numero ancora, la macchina mi arriva nei prossimi giorni), il motore revisionato che ho trovato è invece modello 808.302.
Posso montarlo comunque? A quali inconvenienti vado incontro?

Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2453

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Lun 13 Gen 2014 - 23:09

in quale parte del motore hai letto 818.302 ?
comunque vai tranquillo che il motore 818.302 che hai trovato va benissimo sulla tua  Ok 
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 17:37

Finalmente ho messo le mie ansiose manacce sulle rugginose rotondità della mia bella!

Che dire! Non ho parole. Emozioni contrastanti, odio/amore, risate/bestemmie, gioia/disperazione!

Certo è che nei prossimi weekend sarò impegnato Smile molto.

Riporta diversi casi di ruggine, passante e non, oltre al fatto che mancano diverse parti, quali manopole del riscaldamento, levette e picciarelli vari.

Al momento è dal meccanico di fiducia dove subirà un operazione a cofano aperto, di sostituzione motore, e già che lo smonta, ho chiesto al meccanico di dare una rinfrescata al vano motore, che presenta puntini di ruggine sparsi e colature di ogni specie. Il mio obbiettivo è quello di non mettere più mano al vano motore, secondo voi è sbagliato?

Successivamente procederò a sistemare la carrozzeria in preparazione della verniciatura, ed a proposito di questo, vorrei sapere da chi già lo ha fatto, quali procedimenti avete applicato:
Dove c'è ruggine passante basta sostituire i fazzoletti di lamiera, e smerigliare? va dato un qualche tipo di protezione sulle saldature? fondo?
Dove c'è ruggine superficiale, basta smerigliare fino al metallo, applicare prodotti de ossidanti (ferox), stuccare se necessario e passare una mano di fondo in bomboletta?

Sotto il tappetino lato guida a parte il fonoassorbente c'è anche tipo della catramina, per rimuoverla vado tranquillo con il cannello e il raschietto o faccio qualche danno?

Grazie in anticipo!
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1715

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 18:01

Secondo me se smonti il motore ti conviene verificare bene che tutti i lamierati in quella zona siano in ordine, non dare solo una rinfrescata, ma controlla tutto (quando riavrai il motore in sede, non sarà facile intervenire).



_________________
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 18:10

Al meccanico (che è una vecchia volpe, ha lavorato su fulvia da quando era nata, avendo in famiglia l'officina dal 1929) ho detto che la macchina la devo usare altri 40 anni Very Happy
Verificheremo insieme attentamente il vano e gli attacchi della slitta quando avrà smontato il motore.

Non so se l'ho precisato, ma vorrei arrivare ad avere un restauro vicino a, se non come quello di EnzoG... Quindi farò riverniciare anche l'interno del vano motore sicuramente.
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1715

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 18:13

Allora armati di macchina fotografica e fai anche tu il reportage del restauro!!
Finirà che tutte le fulvia del colore della vostra sembreranno appena uscite dal concessionario!!! Wink 

_________________
Tornare in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 18:53

Come ti ha giustamente suggerito Riccardo in occasione dello smontaggio del telaio per cambio motore controlla e ripristina gli attacchi. In questo modo smonti e ci metti mano una volta sola.
Se vuoi fare un restauro totale invece hai una sola possibilità, smontare tutta l'auto e lasciare solo la carrozzeria. A questo punto risani totalmente la carrozzeria, svernici portandola a ferro nudo ed inizi a trattare con un fondo epossidico bi componente e con le varie rifiniture prima di riverniciare.
Per zone inaccessibili(tipo come la mia che essendo buoni i sottoporta non li ho cambiati) applichi una cera per scatolati, che oltre a proteggere gli scatolati, appunto, crea uno strato che va a "soffocare" la ruggine esistente in modo da non farla progredire.
In linea di massima ti ho descritto quanto fatto sulla mia. Per lo specifico poi chiedi pure che sia io che gli amici sul forum saremo ben lieti di aiutarti a rimettere in strada la tua bella. Wink 
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 19:50

radio47fool ha scritto:


Non so se l'ho precisato, ma vorrei arrivare ad avere un restauro vicino a, se non come quello di EnzoG... Quindi farò riverniciare anche l'interno del vano motore sicuramente.

Mi auguro che farai un restauro come quello dell amico EnzoG , quindi preparati con molta paziensa e fatti consigliare bene dal forum durante il restauro perche' credimi che non e' un avventura semplice e studiati bene il restauro dell amico EnzoG, per la meccanica per come hai descritto il tuo meccanico mi sa che possiamo anche noi chiedergli consigli al tuo meccanico  Very Happy 

Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 21:07

Io invece TEMO si stia partendo col piede ....sbagliatissimo.
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 21:44

Come mai dici ciò longjohn? Esprimiti Smile non essere così criptico Wink
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:04

Come piu' volte espresso, ritengo che se si parte dal presupposto di "mettere bene a posto la vettura nel suo complesso", questa vada completamente smontata sino all'ultima rondella e rimontata riparando il riparabile, sostituendo il sotituibile, rifacendo l'introvabile, pulendo e revisionando il gia' a posto.
per carrozzeria/scocca/tapezzeria: interventi su scocca con prodotti moderni conservativi e rifacimento tapezzerie dove sono da rifare.
Teniamo presente che l'esperienza ci insegna che la Fulvia e' MOLTO migliorabile allo stato meccanico e conservativo rispetto all'originale, seppur senza stravolgere il suo concetto, anzi....!
Gia' solo il fatto di mettere della bulloneria importante NUOVA ( anche se non marchiata) vuol dire tantissimo.
Affinamenti meccanici, poi, ve ne sono a bizzeffe, a cominciare dalle corrette raccordature.
Questo per chi acquista una Fulvia cosi' cosi' ( ossia gia' quelle da 6/7K)- figurati se vuoi conservarla per altri 40 anni !!!!!
Come gia' piu' volte scritto, secondo me le Fulvie di per se da non toccare si possono contare sulle punta delle dita.
E' solo il mio parere, naturalmente.
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:17

Mi sfugge il punto. Qual'è secondo te il passo "sbagliato"?
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:22

radio47fool ha scritto:
Mi sfugge il punto. Qual'è secondo te il passo "sbagliato"?
Lo "smontar qualcosa ", rimaneggiare con del Ferox, e basta.
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 42
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:27

radio47fool ha scritto:
Mi sfugge il punto. Qual'è secondo te il passo "sbagliato"?

Quello di iniziare a parlare di altro motore prima ancora di aver smantellato smontato la tua fulvia fino all ultima vite e bullone e inizi il restauro in due scompartimenti separati, la meccanica e la carrozzeria e i suoi componenti, e poi scusa visto che il tuo e´ bloccato non e´ mica detto che sia da buttare magari basta solo smontarlo, revisionarlo, ripulirlo e poi ti ritrovi un bel motore, va che nell 80% dei casi nei motori bloccati gli si bloccano le bronzine all albero motore per mancanza di olio da tanto tempo e il motore non a danni, ma secondo te se quel motore 302 sarebbe nuovo come ti anno detto te lo darebbero per quella cifra? ma apparte questo inizia a smontare tutta la fulvia integralmente compleso il motore a pezzettini e poi decidi se ti serve un altro motore o tenere il tuo, e come quel vecchio proverbio che uno si bagna prima che inizia a piovere Wink 
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:36

Io ho un motore 303 PERFETTO con pochissimi km - sono disposto a venderlo a 1500 euro e ritirare il bloccato.
garantisco il perfetto funzionamento del motore.
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:53

oilà, ferma tutto, chi butta cosa, no nononono!

Ci tengo a ri-precisare che sono nuovo ai restauri d'auto, ma ho la mia (opinabile) discreta esperienza sulle moto.

Massimiliano: il motore donatore è venduto molto semplicemente perchè il vecchio proprietario (amico di amici) lo ha smontato dalla macchina per riverniciare la carrozzeria, da un affittuario del fratello, che era insolvente. Quindi hanno ben pensato di fargli fare il lavoro in cambio dell'abbuono dell'affitto. Sfiga vuole che il suddetto carrozziere è fallito, e si è portato via tutto quello che aveva in officina senza lasciare tracce. Risultato, il poveraccio è rimasto con in mano motore, targhe, libretto, e una manciata di altri ricambi. So che la storia è vera proprio perchè è amico di amici, che hanno confermato la (assurda) storia.

Il motore bloccato, non verrà "cestinato", ma sarà revisionato da me, con calma, per gradi, senza la fregola di montarlo sulla macchina per andare a fare i giretti la domenica. L'esperienza con le moto mi insegna che un motore di scorta è sempre comodo Smile

Inoltre non capisco che male ci sia a fare i lavori a fasi...

Longjohn: Riguardo al ferox, la mia era una semplice domanda, in quanto mi è stato detto che una volta smerigliato e asportato la ruggine visibile, prima di dare il fondo è opportuno trattare le parti dove era partita l'ossidazione con prodotti acidi per ristabilire il ph dell' acciaio (ferox? altro? nulla? io non lo so... per questo chiedo conferme...)
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 22:58

Ci sono prodotti moderni che sotto l'aspetto conservativo sono fantastici.
Ora non mi chiedere cosa sono perche' sarebbe come domandare al mio farmacista come funziona una turbina.
So solamente che i carroziieri li conoscono cosi' come io ho visto fare dal mio con in piu' dei trattamenti superficiali fantastici.
Tornare in alto Andare in basso
radio47fool



Localizzazione : Rimini
Numero di messaggi : 16

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 23:04

purtroppo io non ho un carrozziere "fidato" ed "esperto" di restauri, inoltre, per risparmiare qualcosa vorrei fare la preparazione da me, quindi se qualcuno sa come si chiamano questi prodotti e me lo facesse sapere, sarebbe un buon uomo Smile
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Mer 15 Gen 2014 - 23:14

radio47fool ha scritto:
purtroppo io non ho un carrozziere "fidato" ed "esperto" di restauri, inoltre, per risparmiare qualcosa vorrei fare la preparazione da me, quindi se qualcuno sa come si chiamano questi prodotti e me lo facesse sapere, sarebbe un buon uomo Smile
Non ci soo problemi. Chiedero' alla fabbisogna e ti riferiro'.
ho solo dubbi sul metodo di applicazione col fai da te, nel senso che se non ricordo male serve attrezzatura specifica.
Tornare in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   Gio 16 Gen 2014 - 10:43

Come già ti ho descritto qualche post più sopra: Per gli scatolati(Cioè quelli parti irraggiungibili) si usa la cera protettiva, chiamata semplicemente "cera per scatolati", che oltre a proteggere le parti dove va applicata blocca la ruggine presente(in pratica "soffoca" la ruggine presente, e come sappiamo senza aria la ruggine non si forma).
Per la carrozzeria e tutti i punti in cui riesci ad arrivarci, invece, bisogna rimuovere la ruggine.
Una volta portato il tutto a ferro nudo si passa uno sgrassante apposito in modo da rimuovere tutte le impurità e si spruzza con un fondo epossidico bi componente.
Questo tipo di fondo in pratica va a reagire chimicamente con la lamiera sottostante rendendola inattaccabile dalla ruggine.
Insisto su quest'aspetto in quanto ne ho visto di tutti i colori.
Inutile dare il fondo sulla ruggine, in quanto quest'ultima continua a "lavorare" sulle lamiere e a provocare danni.
Un ultima considerazione, del tutto personale s'intende, se hai intenzione di fare un restauro COMPLETO, in modo da avere poi una Fulvia che si avvicina il più possibile alla perfezione devi per forza smontare tutto, subito, e fino all'ultima vite, in modo da poterci lavorare come si deve in ogni sua parte.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nuovo fulvista   

Tornare in alto Andare in basso
 
Nuovo fulvista
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo fulvista
» nuovo fulvista
» nuovo gioco per i cervelloni
» Un nuovo fuoristrada
» Nuovo collega.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Nuovi Amici - Presentazioni-
Andare verso: