PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
»  vita alfa, mors lancia
Ieri alle 9:08 Da rudy

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Sab 16 Dic 2017 - 14:35 Da ROBERTO MAIMONS

» ciao
Mer 13 Dic 2017 - 14:43 Da franatoinsafari

» Cerco coppia conica 11/43 o 10/37
Ven 8 Dic 2017 - 15:34 Da MAURO46

» Viti testata M8x110 Zincate Bianche 10.9
Lun 4 Dic 2017 - 16:52 Da antonio76ct

» Avvistamenti...
Gio 30 Nov 2017 - 21:54 Da pier52

» Vendo guarnizioni vetri
Mer 29 Nov 2017 - 12:01 Da pisonte

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Mar 28 Nov 2017 - 23:00 Da guido.gueli

» Miki Biasion in Fulvia Safari
Lun 27 Nov 2017 - 10:16 Da MAURO46

» (Vendo) Testate Fulvia
Mer 22 Nov 2017 - 8:50 Da antonio76ct

» Cerco Testata 818.100 in ottime condizioni
Mer 22 Nov 2017 - 8:45 Da antonio76ct

» Coppa 5litri olio fusione in terra come originale 818540.
Dom 19 Nov 2017 - 14:47 Da RobertoRatto

» [Vendo - Milano] Libri auto, marchi, piloti, Ferrari, Lancia, F1...
Dom 19 Nov 2017 - 11:38 Da clakira

» codolini gr 3
Gio 16 Nov 2017 - 16:34 Da Pontile

» [Vendo - Milano] Volanti
Lun 13 Nov 2017 - 17:28 Da clakira

» Cerco pannelli porta anteriori e posteriori FULVIA 3
Mar 7 Nov 2017 - 16:26 Da alescap

» Clio Williams
Mar 7 Nov 2017 - 13:08 Da SexyLotus

» ricambi fulvia ancora in commercio
Dom 5 Nov 2017 - 22:06 Da Enrico Rossi

» Una mattina ..... sulle rive del Lago Maggiore
Dom 5 Nov 2017 - 15:54 Da andrea brasca

» CENSIMENTO UFFICIALE LANCIA FULVIA
Sab 4 Nov 2017 - 13:09 Da Davide66

» VENDO alternatore Bosch
Gio 2 Nov 2017 - 20:43 Da SimoneGR.4

» VENDO FULVIA HF 1600
Gio 2 Nov 2017 - 7:53 Da Pontile

» SCAMBIO scritte posteriori Fulvia3 con Fulvia 2a serie
Lun 30 Ott 2017 - 18:56 Da Luigip

» Vendo scritte posteriori lancia fulvia
Lun 30 Ott 2017 - 18:55 Da Luigip

» Chi mi aiuta? Cerco alcuni pezzettini...
Mer 25 Ott 2017 - 14:27 Da Andrea500

Parole chiave
Freno fulvia montecarlo colore strumenti Smontaggio telaio motore accensione sterzo servofreno pneumatici cambio riscaldamento pressione carburatori gomme acqua cruscotto colori orologio pompa radiatore cerchi olio freni

Condividere | 
 

 restauro vs acquisto restaurata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
davidegsx

avatar

Localizzazione : tra Milano e Como
Numero di messaggi : 103

MessaggioTitolo: restauro vs acquisto restaurata   Lun 27 Gen 2014 - 19:35

forse l'argomento non è nuovo sul forum, e qualcosa ho già potuto leggere

premesso che prima dovrei risolvere il leggero problema dello spazio in garage, e non è semplice, da un po' di tempo ho strani pensieri nei confronti di una Fulvia Coupé che vedo quotidianamente in un cortile interno, è lì a consumarsi all'aria e all'acqua, non ha più le targhe e da lontano non è messa benissimo, più o meno in queste condizioni o forse un po' peggio... tra l'altro è una prima serie, quella che preferisco e che vorrei se potessi  Smile 
http://www.subito.it/auto/lancia-altro-modello-anni-60-parma-79769054.htm
ammesso che la vendano, avrebbe senso tentare un restauro, ovviamente dopo una visita accurata da vicino e non dalla strada?
secondo me il vantaggio del restauro è di potere diluire nel tempo il costo, che è sicuramente più alto, e di riportarla in condizioni ottimali
grazie a chi vorrà chiacchierare con me!
 ciao
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 62
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Lun 27 Gen 2014 - 20:59

Comprala SUBITO - non andarla neanche a vedere.
Tornare in alto Andare in basso
Vicari Massimiliano



Localizzazione : Germania ma siciliano
Età : 43
Numero di messaggi : 7135

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Lun 27 Gen 2014 - 21:18

Ciao Davide la soddisfazzione piu´ grande e l affetto piu´ forte lo avrai solo con un Auto che hai curato e restaurato o fatto restaurare tu, perche´ sai che e´ tua e l ai fatto tu e sai Cosa e come gli sono stati fatti i lavori, con un Auto che ne vivi il restauro nasce un filing soprannaturale , fidati di chi ne a fatti tanti di restauri integrali  Wink 
Tornare in alto Andare in basso
eduz

avatar

Localizzazione : IT
Numero di messaggi : 1543

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Lun 27 Gen 2014 - 21:37

io sono di opinione diversa: quando ho visto la prima foto ho avuto una reazione come LJ ovvero comprarla al volo! Poi però vedendo le altre foto un pelo di entusiasmo mi è sceso quando ho visto la botta alla base del montante posteriore e i colpi sul fianco destro (questi ultimi però non sono un problema grave direi).
Visto il prezzo ed il fatto che sembra abbastanza completa, merita una visita approfondita!
Se è rimasta all'aperto per parecchio tempo, visto che le mancano anche dei finestrini è possibile che ci sia ruggine passante!
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1717

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Lun 27 Gen 2014 - 22:39

Quella del link è solo un esempio di condizione della fulvia del "sogno"!!
Se pensi di poter spendere e di non vendere la fulvia allora il restauro integrale è una strada praticabile!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 62
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Lun 27 Gen 2014 - 22:53

Eduz: porte e cofani alluminio ( belli ) - corniere - guarda che due paraurti ( segno anche di non recenti urti ) - strumentazione e cristalli - targhe nere - documenti originali epoca = 2000 euro solo li.
Io invece, al limite, mi sincererei che ci sia tutta la meccanica ( anche se....inchiodata) ; non vi son foto.
I danni da te rilevati sono pressoche' insignificanti : il montante vetro e' sicuramente un qualcosa che nel tempo di fermo gli e' cascato sopra ( come succede al 90 % delle auto ferme sotto al portico).
E poi, come gia' detto, seprendi una macchina al 30% da rifare e una al 70 % da rifare, tanto fai tutto come quest'ultima, per cui la cifra che spendi sara' poco piu' alta ma avrai la TUA auto e andrai sul sicuro e soddisfatto e senza patemi d'animo.
Ripeto: secondo me questo e' un affare, anche perche' magari vien via con 1500 sull'unghia.
Tornare in alto Andare in basso
davidegsx

avatar

Localizzazione : tra Milano e Como
Numero di messaggi : 103

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 9:56

vi ringrazio delle opinioni, forse non sono stato chiaro ma in effetti la foto del link era un esempio per capire di come potrebbe essere l'auto che è parcheggiata qui vicino, se riesco vado a vederla e mi informo

mi avete però confermato in una cosa, cioè che una Fulvia restaurata sarebbe la "mia"!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2469

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 10:14

davidegsx ha scritto:
vi ringrazio delle opinioni, forse non sono stato chiaro ma in effetti la foto del link era un esempio per capire di come potrebbe essere l'auto che è parcheggiata qui vicino, se riesco vado a vederla e mi informo

mi avete però confermato in una cosa, cioè che una Fulvia restaurata sarebbe la "mia"!

Leggiti bene questo post e vedi cosa si intende per restauro
http://amicifulvia.forumattivo.com/t4489-the-g-couperestauro-2-serie-del-72

oppure

http://amicifulvia.forumattivo.com/t5028-danibale77-restauro-della-sua-chimera

Tornare in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 10:21

Sono d'accordo con LJ e Max. Ovviamente il tutto ha un senso se si decide di non vendere l'auto, in quanto per un restauro come si deve si deve per forza superare il valore dell'auto. Ma solo così avrai un auto perfetta senza correre il rischio di avere brutte sorprese.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2469

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 10:28

EnzoG ha scritto:
Sono d'accordo con LJ e Max. Ovviamente il tutto ha un senso se si decide di non vendere l'auto, in quanto per un restauro come si deve si deve per forza superare il valore dell'auto. Ma solo così avrai un auto perfetta senza correre il rischio di avere brutte sorprese.

Meglio asserire cercando di non avere brutte sorprese , specie per la meccanica anche dopo una accurata revisione è molto utile e conveniente toccarsi le parti basse non si può certo parlare di certezze assolute in un motore ( non dimenticate mai quella foto del bilanciere punterie pubblicato da LJ  Vecio ) .
Comunque confermo che se si acquista una auto d'epoca per se stessi e non per commercio la via è quella del restauro totale partendo da una buona base completa nelle sue parti e senza modifiche sostanziali .  ciao 
Tornare in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2904

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 10:41

pienamente d'accordo con LJ, appena puoi posta comunque un po di foto della reale candidata  ciao 
Tornare in alto Andare in basso
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 39
Numero di messaggi : 1705

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 10:49

Il top del top sarebbe acquistare al valore poco sopra mercato di una fulvia restaurata da chi aveva intenzione di tenerla con se a vita, ma poi ha cambiato idea (ma non è cosa semplice).
Circa 20 anni fa ho acquistato una Fulvia prima serie restaurata pochi anni prima, e dopo tutti questi anni devo fare i complimenti a mio padre che allora la selezionò con il solo ausilio dei ricordi (per quanto riguarda gli allestimenti), qualche telefonata all' HF CLUB e al libro di Altorio.
Sono auto rare, ma se uno sa aspettare si trovano. I primi lavori "importanti" sono stati fatti quest'anno con la sostituzione dei 4 ammortizzatori (miracoloso effetto) e il centrale marmitta.

Un altra storia simile credo sia quella di ingfgreco.

Indubbiamente la strada del restauro totale personalmente seguito lascia meno "dubbi" ma ovviamente il costo è decisamente più importante (ovviamente).
Tornare in alto Andare in basso
eduz

avatar

Localizzazione : IT
Numero di messaggi : 1543

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 13:51

longjohn ha scritto:
Eduz: porte e cofani alluminio ( belli ) - corniere - guarda che due paraurti ( segno anche di non recenti urti ) - strumentazione e cristalli - targhe nere - documenti originali epoca = 2000 euro solo li.
Io invece, al limite, mi sincererei che ci sia tutta la meccanica ( anche se....inchiodata) ; non vi son foto.
I danni da te rilevati sono pressoche' insignificanti : il montante vetro  e' sicuramente un qualcosa che nel tempo di fermo gli e' cascato sopra ( come succede al 90 % delle auto ferme sotto al portico).
E poi, come gia' detto, seprendi una macchina al 30% da rifare e una al 70 % da rifare, tanto fai tutto come quest'ultima, per cui la cifra che spendi sara' poco piu' alta ma avrai la TUA auto e andrai sul sicuro e soddisfatto e senza patemi d'animo.
Ripeto: secondo me questo e' un affare, anche perche' magari vien via con 1500 sull'unghia.

Sisi concordo! Infatti il mio commento precedente era comunque favorevole ad una visita approfondita! Anche per il montante vetro avevo scritto che si poteva risolvere!
Per quanto riguarda i fondi invece? Secondo voi quale potrebbe essere il costo se si dovesse sostituire il fondo?

In più aggiungerei che di prima serie in generale da restaurare come quella dell'inserzione se ne trovano poche!
Quindi vai davide e dalle una bella guardata! E poi una bella offerta tipo 1500 con passaggio compreso!
Tornare in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2904

MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   Mar 28 Gen 2014 - 16:30

Francesco78 ha scritto:
...Un altra storia simile credo sia quella di ingfgreco.
si Fra ricordi perfettamente, ad oggi, dall'ottobre 2005, solo cambio olio e filtro regolarmente ogni anno, due anni fa cambio olio differenziale/cambio e liquido raffreddamento, ma sono cose che ci stanno normalmente ogni 5 anni circa  Wink 
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: restauro vs acquisto restaurata   

Tornare in alto Andare in basso
 
restauro vs acquisto restaurata
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gruppo di acquisto per autoradio JVC
» acquisto abbigliamento per squadra
» Acquisto Adesivi Aveoclub.it
» consiglio acquisto coppia racchette
» acquisto feroza

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: