PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Saluti a tutti
Ieri alle 19:39 Da luciano parisi

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Gio 22 Giu 2017 - 18:04 Da HFil

» RM AUCTION sotheby's
Gio 22 Giu 2017 - 14:52 Da GIOCAP

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Gio 22 Giu 2017 - 14:11 Da paolo5m

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Mar 20 Giu 2017 - 22:11 Da Iena991

» [VENDO] - 4 ammortizzatori per Lancia Fulvia - 100,00
Mar 20 Giu 2017 - 12:29 Da MB 1942

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Mar 20 Giu 2017 - 11:30 Da Davide66

» Avvistamenti...
Dom 18 Giu 2017 - 13:14 Da huc53

» Pareri su Lancia Fulvia Zagato
Sab 17 Giu 2017 - 23:06 Da luciano parisi

» [VENDO-VASTO] FULVIA COUPE' 1.3 S 3 -5.800 euro
Sab 17 Giu 2017 - 14:46 Da Fabfabi1

» VENDO 4 CERCHI LANCIA FULVIA COUPE RALLYE
Ven 16 Giu 2017 - 17:45 Da renato bellini

» [SEGNALO] - Volante sandro munari
Lun 12 Giu 2017 - 12:20 Da Pontile

» Ciao dalla Norvegia!
Lun 12 Giu 2017 - 9:58 Da BERNA

» [CERCO] - Cerchi Cromodora
Ven 9 Giu 2017 - 17:24 Da renato bellini

» [VENDO] - Sedili Fulvia HF - 450€
Ven 9 Giu 2017 - 9:13 Da Andrea500

» renato bellini
Mer 7 Giu 2017 - 19:57 Da renato bellini

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Mar 6 Giu 2017 - 0:41 Da Silvano Maiolatesi

» faretti carello polaris
Lun 5 Giu 2017 - 13:07 Da leandropa75

» SCAMBIO scritte posteriori Fulvia3 con Fulvia 2a serie
Sab 3 Giu 2017 - 1:01 Da Luigip

» Cerco paraurti e vetri per Fulvia Coupé 1.3S
Gio 1 Giu 2017 - 23:19 Da flafulbeta

» Nuovo arrivato dal Friuli
Gio 1 Giu 2017 - 8:56 Da Luca69

» Ricambi Fiat X1/9
Mar 30 Mag 2017 - 11:59 Da Lukka09

»  [VENDO] adesivi montecarlo
Lun 29 Mag 2017 - 21:18 Da piarik

» Cavalitto (Torino) Ricambi per Lancia e Fulvia
Sab 20 Mag 2017 - 22:05 Da paolo5m

» ciao da Verona!
Sab 20 Mag 2017 - 17:30 Da ingfgreco

Parole chiave
olio pompa cromodora foto candele cruscotto volante motore sedili fulvia radiatore cerchi cambio montecarlo TELAIO restauro freni Serbatoio benzina carburatori colore filtro zagato fari gomme orologio

Condividere | 
 

 Lancia Fulvia: affetto e valore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 17:56

Si tratta di un’impressione che ho avuto assistendo da imboscato all’asta di Artcurial nel mese di febbraio scorso. Una fanalone stradale, per quanto splendida e perfetta, venduta a 75000 euro (tasse escluse). Il valore delle nostre beneamate si è praticamente sdoppiato seguendo un po’ lo schema generale di altri beni in questi anni “di crisi”.
Le quotazioni delle Fulvie HF (1300-1600 prima serie, 1600 seconda serie) sono letteralmente schizzate verso l’alto, provocando una vera e propria voragine rispetto alle altre più timide serie. Quotazioni stabili, e direi barcollanti, delle prime serie 1200, 1300 rally e rally s, delle Montecarlo e curiosamente anche delle Sport, mentre risultano in discesa quelle delle berlina prima e seconda serie (vere cenerentole delle serie fulvia), coupè seconda serie e fulvia 3 (le malnate e maleducate fulvia-fiat!).
E’ un mondo che ormai si è polarizzato e fa un po’ impressione vedere tutto sommato la stessa auto avere gap di quotazione che si aggira e spesso supera ampiamente i 60000 euro (ed escludo ovviamente le fulvia hf, fuori mercato, con passato corsaiolo).
Lo so, per tanti appassionati come noi, il valore è sostanzialmente affettivo e non cerchiamo assolutamente di vederlo incrementato in maniera proporzionale alla cura che gli abbiamo dedicato. E più sono brutte, traballanti, inesatte o apocrife, più gli vogliamo bene. Ma pensate al restauro della normalissima ma superlativa fulvia 2s di Enzog. Potrà nel tempo Enzo veder valorizzato il suo lavoro e i cinque anni di dedizione? Penso di no.
Certo, perpetuamente si muove, nella sua quiete, quel vago senso di piacere e di umana soddisfazione nel vedere la nostra auto rinascere, abbellirsi, recuperare, rispondere, in una parola, al nostro affetto. E chi se ne frega delle quotazioni!
Ma fa pensare questo mondo fulvista spaccato in due, soprattutto se si considera che la trama del passato di queste auto è stata certamente più comune, più unitaria e forse anche più umana.
Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 19:01

Ma sei sicuro che coloro i quali puntano alle Fulvie di fascia altissima siano tutti fulvisti nell'animo oppure, più prosaicamente, non si possa trattare anche di normali ricchi che, per vezzo o per moda, rincorrono a suon di quattrini ciò che diventa più trendy,come si dice oggi, senza per questo interessarsi sul serio alla storia e alla filosofia di questa automobile? Secondo te, quanti di questi si scannerebbero amichevolmente per anni dividendosi in larghisti e strettisti?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 19:22

Chi se frega delle costose Rallye 1,6 tutte rifatte, spesso anche non rispettando rigorosamente l'originalità. Direi che poche -  se non pochissime - 540 possono vantare un' originalità come la mia Rallye 1,3 S telaio 171, unipro prima di me... che ancora domenica mi ha portato per 370 Km ad un bel raduno Lancia con una media in autostrada di tutto rispetto e con tanta soddisfazione.
Certo, avessi il posto e trovassi una 1,3 HF - che per me è la più bella HF in assoluto - ad un prezzo giusto... un pensierino lo farei.
E poi proprio oggi con altri "ammalati" abbiamo parlato per mezz'ora del solito trito e ritrito discorso : la compri bella e lucida e stacchi un assegno e non ci pensi più o preferisci comperare ad un prezzo buono una visibilmente da restaurare e la riporti bella e lucida sapendo tu cosa ci hai fatto ( o meglio cosa ci hai fatto fare spendendo una fortuna, quasi sempre )... io sono per la seconda.
Forse sono andato fuori tema... volevo soltanto dire che lascio tranquillamente ad altri spendere 75.000 euro per una falsa 540 bella lucida... che per rispetto al modello non osiamo chiamare tarocco.
Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 19:28

E, per stare con Giampietro, io mi tengo la "mia" Rallye, che in realtà è quella di famiglia di primo acquisto. Vuoi mettere la soddisfazione?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 19:32

bisonale ha scritto:
E, per stare con Giampietro, io mi tengo la "mia" Rallye, che in realtà è quella di famiglia di primo acquisto. Vuoi mettere la soddisfazione?

E fai tanto bene  clap clap 
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7784

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 20:05

Citazione :
Certo, perpetuamente si muove, nella sua quiete, quel vago senso di piacere e di umana soddisfazione nel vedere la nostra auto rinascere, abbellirsi, recuperare, rispondere, in una parola, al nostro affetto. E chi se ne frega delle quotazioni!

Approvo quello che scrivi, aggiungo solo che bisognerebbe applicare lo stesso metro anche quando si acquistano i ricambi: gruppo ottico posteriore completo per Lancia Fulvia "rallye 1.6 HF" € 200, per coupé "3" € 40.
A parte il sarcasmo, teniamoci i nostri gioielli al di là del mero valore di mercato.  love 
Tornare in alto Andare in basso
Vittorio

avatar

Localizzazione : Nijkerk (Olanda)
Età : 49
Numero di messaggi : 336

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Gio 15 Mag 2014 - 23:25

Io penso che gli acquirenti di certe auto a certi prezzi, non sono appasionati del modello e avolte neppure di auto in generale, ormai si e' instaurata la moda di acquistare auto come bene di rifugio, ed e' questa moda che ha aiutato ad alzare i prezzi. Ed in caso specifico Lancia probilmente anche il fatto che ormai sia praticamente noto che il marchio andra a scomparire. Pensate un po a quanto veniva vendita una fanalone 5 anni fa, e possibile che nel giro di poco tempo si sia valorizata piu del 100%?
Se condo me e' solo speculazione che purtroppo in un modo o nell atro si ripercuote nelle tasche dei veri appassionati. Un mio amico ha in conto vendita una 037 totip la numer 7 ( Biasion Siviero) quando lo chiamano la prima cosa che gli chiedono e' il valore di rivalutazione annua che si possono aspettare da quella macchiana, uno addirittura gli ha detto che non era interessato a vederla, la pagava, pero dovevano tenerla li in rimessa per qualche anno e poi l' avrebbe rivenduta.
Tornare in alto Andare in basso
EnzoG

avatar

Localizzazione : Frattamaggiore (NA)
Numero di messaggi : 740

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 12:28

In effetti il divario venutosi a creare nelle quotazioni dei modelli HF con quelle "normali", per me, è assurdo, oserei dire anche folle. Ma purtroppo è così. La rarità dei modelli, unita al giro d'affari dei vari "appassionati" hanno fatto si che le quotazioni saltassero alle stesse. Questo purtroppo si ripercuote negativamente sui modelli delle meno blasonate serie che scoraggiano la maggior parte dei possessori ad intraprendere restauri impegnativi sulle proprie auto. Io, il più delle volte, mi sento dire sempre la stessa frase, ovvero, "chi te l'ha fatto fare su un auto che non ci vale i soldi spesi, fosse un Hf..."
Che poi, per me, la mia auto, in quanto è quella dell'infanzia, dei tanti ricordi non solo miei, ma anche dei miei cari(mia mamma ancora oggi mi racconta della corsa in ospedale dove quasi stava per partorirmi in una montecarlo) valga più di mille HF messe insieme mi ripaga di tutte le fatiche, economiche, fisiche e specialmente psicologiche smile è tutt'altra storia. Resta solo l'unico rimpianto, e cioè di vedere sempre meno persone purtroppo fare le cose col cuore, piuttosto che col cervello.
Scusate se sono andato un po in OT e l'ho messa sul sentimentale, ma ho espresso solo il mio parere sulla questione e soprattutto so ciò che mi ha spinto ad osare tanto su una "povera" II serie. Very Happy 
Tornare in alto Andare in basso
flavioleon

avatar

Localizzazione : toscana
Numero di messaggi : 347

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 13:46

Sono convinto che nel tempo aumenterà  anche il valore commerciale delle "normali" , con la sola differenza che accadrà in maniera direttamente proporzionale alla passione e competenza dei loro estimatori. Per le "anormali " il valore è aumentato invece in modo inversamente proporzionale a questi due fattori. Tempo addietro feci un'offerta ad un proprietario di un 1.6 hf rallye  che giudicai "consona" ........mi rispose:  ....... Mi spiace ma l'ho presa poco tempo fa e almeno il 15/20% mi deve rendere...........
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7784

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 15:08

Citazione :
chi te l'ha fatto fare su un auto che non ci vale i soldi spesi, fosse un Hf...

...non ragioniam di lor, ma guarda e passa (cit.)
Tornare in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2847

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 16:10

Vincenzo ha scritto:
Citazione :
Certo, perpetuamente si muove, nella sua quiete, quel vago senso di piacere e di umana soddisfazione nel vedere la nostra auto rinascere, abbellirsi, recuperare, rispondere, in una parola, al nostro affetto. E chi se ne frega delle quotazioni!

Approvo quello che scrivi, aggiungo solo che bisognerebbe applicare lo stesso metro anche quando si acquistano i ricambi: gruppo ottico posteriore completo per Lancia Fulvia "rallye 1.6 HF" € 200, per coupé "3" € 40.
A parte il sarcasmo, teniamoci i nostri gioielli al di là del mero valore di mercato.  love 
...la parte di pensiero di vecchiopiero la condivido totalmente e anche con una certa emozione, mi associo a quello che scrive Vincenzo, sta a noi non abboccare alle esche dei ricambi "marchiati" 1.6HF, del tutto identici alle tanto bistrattate Fulvia 3, anche per me la Fulvia la si possiede per passione, che spesso nasce da ragazzini, per questa auto irripetibile, non certo per il "vile" denaro  Wink
Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 20:01

ripesco questa immagine da un altro post per riproporre, in maniera figurata s'intende, e senza alcun giudizio sulle auto nella foto in se' stesse, il dilemma: ma è poi così povera una onesta prima serie (o una seconda, o una terza) rispetto a una HF?

" />
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 20:22

Non volevo prendermela con le HF, né tantomeno con i loro proprietari.
D'altra parte splendida è la tua belle-rose, qui rosa su rosa



Ma anche l'HF, qui con la bellissima Elsa Martinelli, mi è simpatica

Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 23:10

Nemmeno io ho niente contro le HF in se', o contro i loro incolpevoli proprietari: è solo che lascia perplessi la corsa all'acquisto di auto d'epoca non per il piacere del salvataggio (o del recupero, o della conservazione) di modelli particolarmente rari, ma solo come forma di investimento monetario, mentre c'è chi si abbandona al beau geste quasi fine a se' stesso del recupero integrale della seconda serie della sua infanzia, della conservazione della 2C del nonno, della ricerca del modello che da piccolo vedeva parcheggiato sotto casa...e così facendo contribuisce a far ricordare e tramandare migliaia di storie vere, come il "rally all'ospedale" del papà di EnzoG.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Ven 16 Mag 2014 - 23:40

Io non son bravo come voi a districarmi in questi ragionamenti macchiavellici, ma azzardo una ipotesi e faccio notare un dato.
Le piu'..recenti sono ancora presenti in numero stragrande, mentre man mano sempre piu' si assottigliano le piu' anziane e le piu' blasonate e .."vere".
Il dato di fatto e' che nella nostra brava crisi si e', per la prima volta in 100 anni, NON investito sul mattone ma su altro  ed in particolare proprio sulle auto d'epoca.
Infatti se si va a vedere negli ultimi 4 anni non e' che una 1,3 o una monte abbiano perso quotazione, anzi....!!
Per le berlina il discorso e ' diverso in quanto sono auto tenute gelosamente in garge dai proprietari che non hanno mai levato i celophane dai sedili, ma poi ad un bel momento per necessita' o ...i figli o nipoti pensan bene di disfarsene pur di incassare qualcosa: insomma, altro tipo di approccio all'auto d'epoca ( ma gia' all'atto dell'acquisto era diverso lo spirito : coupe' = auto particolare - berlina = auto che mi serve).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Sab 17 Mag 2014 - 0:10

Ma non mi sembra che si siano fatti discorsi machiavèllici. Facevo notare che la forbice tra le hf e le altre serie si è allargata in maniera esponenziale. Dicevo delle Monte e della prima serie che i prezzi erano ballerini. Sicuramente in flessione quelli della seconda serie.
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Sab 17 Mag 2014 - 0:37

Hai notato bene, esponevo solo una mia ipotesi.
Tornare in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Sab 17 Mag 2014 - 13:11

Longjohn non sbaglia, il fatto è che - ipotesi mia - l'approccio a certe auto sta cambiando: poiché si riconosce che hanno un certo valore (dovuto anche all'aumento della domanda), costano sempre di più. Ma dato che grazie al loro valore vengono considerate beni-rifugio e non auto e basta, la percezione verso certi modelli cambia. Diventano dei quadri da tenere in garage, piuttosto che "auto di una volta".
Tornare in alto Andare in basso
longjohn

avatar

Localizzazione : Tonco f.s.-Asti
Età : 61
Numero di messaggi : 4512

MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   Dom 18 Mag 2014 - 14:05

bisonale ha scritto:
Longjohn non sbaglia, il fatto è che - ipotesi mia - l'approccio a certe auto sta cambiando: poiché si  riconosce che hanno un certo valore (dovuto anche all'aumento della domanda), costano sempre di più. Ma dato che grazie al loro valore vengono considerate beni-rifugio e non auto e basta, la percezione verso certi modelli cambia. Diventano dei quadri da tenere in garage, piuttosto che "auto di una volta".
Esatto: intendevo proprio questo quando dicevo "stranamente non si investe piu' nel mattone....."
Grazie per la spiegazione perfetta.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lancia Fulvia: affetto e valore   

Tornare in alto Andare in basso
 
Lancia Fulvia: affetto e valore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quotazioni Fulvia Coupè
» aggiornamenti quotazione ruote classiche
» Valore delle Fulvia
» Che valore ha una Fulvia 1300 2 e 3 serie in Italia
» Fulvia 1.3S Rallye ==- Valutazione -==

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: