PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Saluti a tutti
Ieri alle 22:35 Da Vincenzo

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Ieri alle 18:04 Da HFil

» RM AUCTION sotheby's
Ieri alle 14:52 Da GIOCAP

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Ieri alle 14:11 Da paolo5m

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Mar 20 Giu 2017 - 22:11 Da Iena991

» [VENDO] - 4 ammortizzatori per Lancia Fulvia - 100,00
Mar 20 Giu 2017 - 12:29 Da MB 1942

» Buongiorno! Sono Tony da Reggio Calabria
Mar 20 Giu 2017 - 11:30 Da Davide66

» Avvistamenti...
Dom 18 Giu 2017 - 13:14 Da huc53

» Pareri su Lancia Fulvia Zagato
Sab 17 Giu 2017 - 23:06 Da luciano parisi

» [VENDO-VASTO] FULVIA COUPE' 1.3 S 3 -5.800 euro
Sab 17 Giu 2017 - 14:46 Da Fabfabi1

» VENDO 4 CERCHI LANCIA FULVIA COUPE RALLYE
Ven 16 Giu 2017 - 17:45 Da renato bellini

» [SEGNALO] - Volante sandro munari
Lun 12 Giu 2017 - 12:20 Da Pontile

» Ciao dalla Norvegia!
Lun 12 Giu 2017 - 9:58 Da BERNA

» [CERCO] - Cerchi Cromodora
Ven 9 Giu 2017 - 17:24 Da renato bellini

» [VENDO] - Sedili Fulvia HF - 450€
Ven 9 Giu 2017 - 9:13 Da Andrea500

» renato bellini
Mer 7 Giu 2017 - 19:57 Da renato bellini

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Mar 6 Giu 2017 - 0:41 Da Silvano Maiolatesi

» faretti carello polaris
Lun 5 Giu 2017 - 13:07 Da leandropa75

» SCAMBIO scritte posteriori Fulvia3 con Fulvia 2a serie
Sab 3 Giu 2017 - 1:01 Da Luigip

» Cerco paraurti e vetri per Fulvia Coupé 1.3S
Gio 1 Giu 2017 - 23:19 Da flafulbeta

» Nuovo arrivato dal Friuli
Gio 1 Giu 2017 - 8:56 Da Luca69

» Ricambi Fiat X1/9
Mar 30 Mag 2017 - 11:59 Da Lukka09

»  [VENDO] adesivi montecarlo
Lun 29 Mag 2017 - 21:18 Da piarik

» Cavalitto (Torino) Ricambi per Lancia e Fulvia
Sab 20 Mag 2017 - 22:05 Da paolo5m

» ciao da Verona!
Sab 20 Mag 2017 - 17:30 Da ingfgreco

Parole chiave
restauro cruscotto gomme volante radiatore motore TELAIO candele colore sedili carburatori cromodora orologio freni Serbatoio fulvia fari benzina filtro cerchi pompa montecarlo zagato cambio foto olio

Condividere | 
 

 Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 38
Numero di messaggi : 1607

MessaggioTitolo: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Sab 5 Set 2015 - 11:04

Faccio difficicoltà a rassegnarmi davanti alla fine di un qualcosa per cui provo particolare passione. Questo mio essere mi porta spesso a cercare notizie sul web riguardanti il marchio LANCIA.

Oggi mi sono imbattuto su questo articolo che riporto integralmente giu in basso: http://www.infomotori.com/auto/2015/08/28/lancia-la-salvezza-passa-da-renzi/

Sono dubbioso che questa lettera possa portare a qualche risultato, però rilevo con piacere che non sono il solo che NON si vuole rassegnare.



Lancia, la salvezza passa da Renzi?
Riportiamo la lettera che un gruppo di appassionati Lancia ha inviato al premier Matteo Renzi per mettere in risalto la questione della Lancia che sta sempre più prendendo la via verso un futuro incerto
Lancia, la salvezza passa da Renzi?
Vai al Listino Lancia
»

Carissimo Matteo,

chi ti scrive è un gruppo di appassionati del marchio Lancia, orgogliosamente italiani e pronti a chiedere un tuo intervento considerata la tua amicizia, e reciproca stima, con il CEO del gruppo FCA, Sergio Marchionne. Come forse saprai, sicuramente, vista la tua competenza in tanti settori, lo storico marchio torinese fondato da Vincenzo Lancia che nel prossimo anno dovrebbe festeggiare i 110 anni di attività ha purtroppo ferme le “lancette” del suo orologio al novembre 2012, quando l’amministratore delegato italo-canadese ne ha annunciato il de profundis dai piani futuri del Gruppo FCA confinandolo al ruolo di brand monomodello e monomercato: il tutto per una carenza di appeal che Lancia avrebbe acquisito nonostante successi e modelli che ancora oggi fanno sognare solo a pronunciarne il nome. Un fascino che ancora rappresenta un modo geniale di essere italiani apprezzato da tutto il mondo.

Sul web si sono moltiplicate le iniziative (migliaia di follower sui social e raccolte firme) per cercare di spingere Marchionne a riconsiderare questa decisione per noi sciagurata: cancellare quasi 110 anni di storia industriale sull’altare di una globalizzazione che ha egoisticamente spostato il rispetto per un’esperienza unica al mondo, che in una storia secolare ha portato in alto in nome delle competenze italiane ingegneristiche e motoristiche. Oggi siamo ridotti al silenzio, Lancia sta per essere ritirata da tutti i mercati europei e nessuno è riuscito a portare al tavolo dell’AD di FCA quella che è una voce di incoraggiamento per continuare a credere nel nostro paese investendo in un pezzo di storia che se cancellato renderà tutti un po’ più poveri. Assistiamo alla notizia positiva dell’investimento in un altro brand storico: Alfa Romeo. Un rilancio aspettato da tutti noi perché tutto ciò che ha reso grande la nostra nazione non può che renderci orgogliosi di una nuova vita, di un nuovo inizio. Auguriamo a la nuova Alfa Giulia tutto il successo che merita, come auguriamo ai tanti operai che la costruiranno la serenità di un successo commerciale che possa generare tranquillità economica, nuove vite che arriveranno e uno spicchio di nuovo futuro per questa nostra Italia.

Questa è l’Italia che vorremmo, ma in questo nostro racconto, ormai, Lancia non sarà più parte integrante: neanche nel ricordo e nella considerazione: spariti tutti i siti industriali, i modelli storici rinchiusi in un capannone. Caro Matteo, ci rimani tu come rappresentante delle nostre istanze migliori: vorremmo chiederti di farti nostro ambasciatore presso la FCA nella persona di Sergio Marchionne affinché possa essere riconsiderata questa condanna a morte di una storia che ha reso gli italiani orgogliosi. Sicuramente l’orgoglio di essere italiano a te non manca per poter interpretare questo nostro desiderio,e sogno, possibile con un po’ di convinzione e coraggio quello stesso che tenacemente cerchi di infondere i noi per credere nelle difficili riforme che stai cercando di “lancia-re”. Quello che è difficile spesso non è impossibile.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6489

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Sab 5 Set 2015 - 12:14

Francesco, ormai R.I.P. la Lancia.
Inutile "chiudere la stalla dopo che sono scappati i buoi".
E da quando sono scappati i buoi! Esattamente dall'autunno 1969.
Tornare in alto Andare in basso
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 38
Numero di messaggi : 1607

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Sab 5 Set 2015 - 12:24

Luciano, non sono d' accordo con te. (Ce lo siamo detti N volte). Troppe date dopo il 1969 sono fondamentali per la storia della Lancia.
Rispetto comunque il tuo punto di vista.

Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6489

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Sab 5 Set 2015 - 12:47

Certo, Francesco. Nelle discussioni certi pareri possono essere diversi, l'importante è che vengano rispettati, tutti.
Io penso una cosa: La Lancia produceva da sempre automobili curatissime, super rifinite e inevitabilmente care, come prezzi.
A mio parere avrebbe dovuto continuare su quella strada, senza deroghe o compromessi. La qualità si paga. BMW, Mercedes, Audi, sono auto costose. Eppure si vendono, eccome!
Basta vedere quante ne circolano, crisi o non crisi.
Che, poi, quando è mancata la "crisi" in Italia?
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7784

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Sab 5 Set 2015 - 13:29

Citazione :
Rispetto comunque il tuo punto di vista
Questo non è un punto di vista, è un'idiozia da bar sport di borgata.
La lettera di cui sopra si commenta da sé, scritta da persone che probabilmente non hanno problemi seri a cui pensare.
Tornare in alto Andare in basso
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 38
Numero di messaggi : 1607

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Sab 5 Set 2015 - 13:50

Esiste sempre qualcosa di più serio a cui pensare.
Tornare in alto Andare in basso
ingcrea

avatar

Localizzazione : Gioia Tauro
Età : 55
Numero di messaggi : 1094

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Mer 16 Set 2015 - 9:05

Il parere di Marchionne! 8)
https://www.youtube.com/watch?v=c8jiXxASQ5k&feature=share
Tornare in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/antonino.crea.7
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2847

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Mer 16 Set 2015 - 12:05

...comunque sia la dirigenza di FCA ha deciso di chiudere Lancia, se la Giulia non avrà il ritorno che si spera anche Alfa Romeo farà la stessa fine, forse l'avvocato un po si sta rivoltando nella tomba, lui torinese doc che vede ormai tutto muoversi in quel di Detroit, poi mi permetto di dissentire dal fatto che si decreta la fine di Lancia nel 1969, non penso sia così, allora anche Alfa Romeo non esiste più dagli anni 70, per quanto snaturato un marchi continua, seppur in forma annaquata, a mantenere qualche peculiarità che lo distingue dagli altri, io ho una Fulvia 3 che reputo essere Lancia, come reputo essere Lancia la mia Thesis, penso non paragonabile alla croma, sua coeva. Comunque sia per noi appassionati del marchio, e non disfattisti, tocca tenere bene le LANCIA che si posseggono, tanto il corso del marchio è deciso da tempo, Renzi o non Renzi, al quale interessano altre cose, magari possiede da sempre uma bmw o un'audi. Spero di no ma se il mercato non risponde anche Alfa Romeo farà la stessa fine, per cui poi tutti in a3, 500 o punto Sad affraid
Tornare in alto Andare in basso
italo17

avatar

Localizzazione : Val di Sole
Età : 66
Numero di messaggi : 25

MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   Ven 16 Ott 2015 - 21:17

Penso a quanto spendono gli asiatici per appropriarsi di un centesimo della nobiltà che l'Automobile italiana ha da un secolo. E noi che questa nobiltà l'abbiamo (perché c'è la siamo costruita, non comprata) la buttiamo alle ortiche. Questi manager rampanti e spregiudicati mi sa che capiscono più di marchette che di marketing ...
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio   

Tornare in alto Andare in basso
 
Appassionati Lancia scrivono a Matteo Renzi per salvare il marchio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bilderberg
» disastro oggi..carrozziere o riesco a salvare il salvabile
» «Speriamo possa servire a salvare delle vite», dice la madre.
» 'mamme che scrivono messaggi su whatsapp'
» Matteo Donati

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: