PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Lancia Fulvia su affari a quattro ruote
Ieri alle 21:23 Da Bluforce

» La nuova STRATOS 2018 (no Lancia)
Ieri alle 20:49 Da kism

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Mar 11 Dic 2018 - 16:50 Da pier52

» Ciao, Marco da Padova
Ven 7 Dic 2018 - 23:05 Da ingcrea

» [CERCO] lamierati Fulvia sport Zagato 1.3s seconda serie
Mer 5 Dic 2018 - 19:08 Da Pontile

» [CERCO] Manicotto / Tubo in gomma Box Filtro aria
Mer 5 Dic 2018 - 17:32 Da davidegsx

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Mer 5 Dic 2018 - 1:12 Da Silvano Maiolatesi

» Giretto in montagna
Mar 4 Dic 2018 - 17:33 Da Andrea500

» tirante in gomma
Dom 2 Dic 2018 - 11:48 Da luciano parisi

» CERCO CERCHIO CMR 5,5 X 13
Mer 28 Nov 2018 - 13:19 Da Claudio_hf95

» presentazione
Sab 24 Nov 2018 - 8:18 Da Giorgione

» Fiera di Padova 2018
Sab 24 Nov 2018 - 8:13 Da Silvano Maiolatesi

» Raduno a Natale a Roma Quando lo organizziamo!
Sab 24 Nov 2018 - 4:49 Da Robert Maimons

» VENDO Carburatori dell’orto 40
Ven 23 Nov 2018 - 15:07 Da dario6784

» Cerco Volano fulvia 1300 coupè
Mer 21 Nov 2018 - 17:32 Da Luigip

» Presentazione bobofulvia
Mer 21 Nov 2018 - 15:58 Da Vincenzo

» Ciao a tutti
Gio 15 Nov 2018 - 9:34 Da clakira

» Ciao a tutti
Gio 15 Nov 2018 - 9:34 Da clakira

» CIAO A TUTTI
Gio 15 Nov 2018 - 9:32 Da clakira

» presentazione
Gio 15 Nov 2018 - 9:31 Da clakira

» Condensatore
Mer 14 Nov 2018 - 8:46 Da Lucas1976

» Ricerca ricambi Fulvia berlina
Dom 11 Nov 2018 - 22:25 Da franatoinsafari

» Vendo volante Ferrero Montecarlo Safari altro
Gio 8 Nov 2018 - 21:02 Da ANDREA86

» Cerco posacenere Fulvia 3
Mer 7 Nov 2018 - 21:28 Da alescap

» Volante Munari...finalmenteeeeee
Mer 7 Nov 2018 - 17:39 Da MAURO46

Parole chiave
benzina sterzo scarico gomme cerchi Smontaggio carburatori fulvia candele filtro servofreno freni cromodora accensione cambio telaio ZAGATO Freno cruscotto montecarlo pompa radiatore olio orologio restauro motore

Condividi | 
 

 presentazione zunino luca dalla Francia

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 2:01

ciao, je me presente, Luca, italien, mais je vit a Menton.. je vien de faire l achat d une fulvia coupé "leva lunga" 1ere serie de 1968..
lavventure commence... sur la mienne elle n est pas en si bon etat, petit a petit..
Torna in alto Andare in basso
Fufu

avatar

Localizzazione : Francia
Età : 66
Numero di messaggi : 31

MessaggioTitolo: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 11:22

Ciao Lucas Very Happy

"Leva lunga", très bel achat, petite photo pour voir la belle Smile

Torna in alto Andare in basso
https://www.youtube.com/watch?v=taettJYaLt0
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 40
Numero di messaggi : 1826

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 14:15

Benvenuto! Il terzo francese in pochi giorni! Incredibile! cheers

Hai una rallye 1.3 o una rallye 1.3 s ?
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 15:08

ciao... dall estratto cronologico e una 1,3 rallye, dal numero di serie del motore sembra una S, mi hanno detto che la differenza sta nel radiatore dell oio in più, ma siccome il motorre non e completo.. non saprei, di sicuro voi sarete piu informati in materia...
e rosa mirabello (che sinceramente non mi fa impazzire)
una domanda.. il motore della fulvia 2serie cin cambio 5 marce, ci sta.? non che voglia lasciarlo definitivamente, ma aspettando di rifare il suo originale potrebbe permettermi di farla gia girare un po.. (ovviamente dopo aver gia rimesso apposto carrozzerie etc etc
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: merci pour la reponse... je vais chargée des photos bientot, .. pour l instant elle est pas vraiment "BELLE", elle le deviendra' surement.. il va falloir un peut de taff   Mar 28 Mar 2017 - 15:13

Fufu ha scritto:
Ciao Lucas Very Happy

"Leva  lunga", très bel achat, petite photo pour voir la belle Smile

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 15:53

zunino luca ha scritto:
ciao... dall estratto cronologico e una 1,3 rallye, dal numero di serie del motore sembra una S, mi hanno detto che la differenza sta nel radiatore dell oio in più, ma siccome il motorre non e completo.. non saprei, di sicuro voi sarete piu informati in materia...
e rosa mirabello (che sinceramente non mi fa impazzire)
una domanda.. il motore della fulvia 2serie cin cambio 5 marce, ci sta.? non che voglia lasciarlo definitivamente, ma aspettando di rifare il suo originale potrebbe permettermi di farla gia girare un po..  (ovviamente dopo aver gia rimesso apposto carrozzerie etc etc

Puoi dirmi il numero del motore ?
Posso/possiamo dirti se è una S o - come molto più probabilmente credo, almeno la scocca immatricolata nel 1968 - se non lo è.
Scocca 818.360 ( 330 la Rallye ) motore tipo 818.303 ( 302 la Rallye)
Le differenze con la S sono - a parte 3 "cavallucci marini" in più - i deflettori che si aprono, le borchie ruota diverse, tergicristalli opachi, il servofreno ed il radiatore dell'olio.

Comunque se è una S, sarebbe la prima che trovo immatricolata nel 1968... e mi farebbe molto piacere. ciao
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 17:01

La scocca e 818330/.....
X il motore mi da sempre la stessa sequenza.. 818330.. non saprei se e una s.. se lo fosse, ne sarei felice amch io...
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 18:49

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 19:16

zunino luca ha scritto:
X il motore mi da sempre la stessa sequenza... 818330...  

Per favore metti una foto del punto dove hai letto questo numero motore 818.330
Il numero motore corretto lo leggi sulla flangia tra il cambio ed motore, come vedi nella foto qui sotto, relativo ad uno degli ultimissimi motori 303 montati su una delle ultimissime Rallye S. Lo intravedi guardando dal lato della batteria.
b
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 19:36

Grazie.. vedro di fare la foto domani, cosi vediamo che serie di motore e'... grazie... riguardo a poterci montare provvisoriamente un motorepo' della fulvia 2 con il 5 marce, che ne pensi...?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 28 Mar 2017 - 19:43

Che fai un lavoraccio per niente, credo che se le condizioni sono quelle viste dalle foto ti convenga prendere con calma il lavoro e procedere senza... "scorciatoie"... che mi pare che in questa "cenerentola" abbiano già preso abbondantemente.
Torna in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 8:30

E comunque il rosa mirabello è un bel colore!

Essendo il colore quello originale, in fase di restauro lo manterrei (ma io sono di parte)...

La macchina potrebbe essere una Rallye senza "S" numero di telaio dopo 18.000, probabilmente più verso 19.000...anche se l apresenza dei deflettori anteriori fa pensare a una "S" (dettagli dei deflettori?)

Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 10:33

Ciao. Oggi pomeriggio vado a fare dueun foto.. sui deflettori non ci farei troppo affidamento, anche perché le portiere non sono le sue originali,..
Comunque dal numero del motoreposto si dovrebbe capire meglio
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 18:34

Salve a tutti.. ho fatto una foto comr consigliatomi sul motore.. la allego
Io spero propio che sia una s.. sarebbe troppo bello..
Un grazie a voi x la consulenza
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 18:37


Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 19:16

Luca, amico mio... te l'ho già scritto, il motore 818.302 è il 1.3 montato sulla Rallye. La S montava i motori 818.303 prima serie.

Puoi mettere anche il numero di telaio ? Così vediamo se il motore può essere quello di primo equipaggiamento.
Metti anche - per favore - la foto di come sono incernierati i due deflettori anteriori... così capiamo cosa hanno montato ( se un accessorio come quello della Rallye di Bisonale - stesso colore della tua e molto molto bella - o un pezzo di un portiera della S ).
Ciao.
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2829

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 19:31

La caratteristica che differenzia i due tipi, che è anche la più facile da accertare e allo stesso tempo la meno suscettibile di rifacimento non conforme all'originale, è il rivestimento interno del tetto che nella rallye S è in tessuto traforato, diversamente dalla rallye in cui è continuo.
Giampietro, amico mio possessore di una bella 360, riferisci per cortesia il numero impresso sulla testa del motore a destra del codice comune 818.140. Tutto lascia comunque ritenere che si tratti di una rallye. In questo caso c'è un giallo nel giallo, inteso come libro guida, che attribuisce il rosa mirabello metallizzato alla sola S (oltre che alla GTE).penso
A meno che qualcuno, oltre al mélange* di qualche componente, abbia commissionato un  vernissage* personalizzato.
* moi aussi je parle français Laughing
Torna in alto Andare in basso
bisonale



Localizzazione : Piazzola sul Brenta
Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 21:19

No Pontile,nessun giallo (o quasi), anche quella di famiglia è una Rallye rosa mirabello "d'origine". Secondo me ne deve essere stato prodotto un certo numero in quel colore più o meno contemporaneamente alla comparsa delle "S", a fine produzione della Rallye. Per questo chiedevo di verificare anche il numero di telaio...per caso quello dell'auto di Luca è attorno a 16.000?
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2829

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mer 29 Mar 2017 - 22:28

Invece sì, Bisonale. Per spiegarti il mio gioco di parole ho definito giallo, ossia thriller, il libro dalla sovracoperta gialla, con una volontaria esagerazione della realtà, per mostrare che il predetto volume, in massima parte autorevole, contiene qualche informazione non sufficientemente controllata in fase di stesura del testo.
Attendiamo dunque di conoscere il numero di telaio, ma mi aspetto che questa vettura, soprattutto se ha l'imperiale* bucherellato, venga prima o poi inquadrata come tipo 818.345 (metà strada tra 330 e 360) da chi individua come serie 1 e 1/2* qualche modello di transizione.
*definizioni da incubo.
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 1:09

ciao e grazie ancora.. domani faro altre foto del n telaio e dei deflettori delle portiere (che punto serve di preciso..?

ho cercato su internet "fulvia rosa mirabello" ed una fot mi ha colpito.. si direbbe la stessa macchina (ovviamente tutta completa) ma presentata come modello del 70 e come 13 s rallye..
le ammaccature sul posteriore sinistro sembrano le stesse... difficili da riprodurre in piu con le stesse curvature.. vi allego la foto...

guardero anche il celo del tetto... se e traforato oppure no...
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 1:12


://i58.servimg.com/u/f58/19/65/82/48/lancia10.jpg" />

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 8:11

Pontile ha scritto:
La caratteristica che differenzia i due tipi, che è anche la più facile da accertare e allo stesso tempo la meno suscettibile di rifacimento non conforme all'originale, è il rivestimento interno del tetto che nella rallye S è in tessuto traforato, diversamente dalla rallye in cui è continuo.
Laughing

Vero del tetto, inoltre la S:

- monta lo strumento della pressione olio ( il primo a destra dei 3 piccoli centrali ) con la scala 0-30-60 ( come la HF 1.6 ), mentre la normale lo monta con scala 0-25-50 ( come la HF 1.3 )
- ha il limitatore di frenata, che non ricordo se ha anche la normale
- monta carburatori Solex C 35 PHH 10 con diffusore da 31, mentre nella normale sono Solex C 32 PHH con diffusore da 29  
- ha camme ( identiche a quelle della HF 1.2 , dove però non sono marchiate, della HF 1.3 e HF 1.6 ) marchiate 818.342.
- ha il diametro delle valvole di aspirazione di 37 e di 33 quelle di scarico, mentre nella normale sono 36 e 32.

Entro questa sera vado e fotografo il numero della fusione della testa 818.140 montata sulla mia  ciao  ciao  ciao
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 8:19

zunino luca ha scritto:
ciao e grazie ancora.. domani faro altre foto del n telaio e dei deflettori delle portiere (che punto serve di preciso..?

ho cercato su internet "fulvia rosa mirabello" ed una fot mi ha colpito.. si direbbe la stessa macchina (ovviamente tutta completa) ma presentata come modello del 70 e come 13 s rallye..
le ammaccature sul posteriore sinistro sembrano le stesse... difficili da riprodurre in piu con le stesse curvature.. vi allego la foto...

guardero anche il  celo del tetto... se e traforato oppure no...

Spero tu conosca - almeno a grandi linee - la storia della tua auto... tanto da poter escludere che sia quella trovata su "subito.it".
La tua carta di circolazione mi sembra riferisca di una vettura 818.330... del 1968 ( Rallye del 1968 ).

Sulla storia del colore riferito male dal "libro giallo"... l'evidenza conferma l'errore di chi lo ha scritto, almeno in questo particolare, anche se - interpellato - mi ha risposto già tempo fa che hanno preso la tabella colori che era "ufficiale" all'epoca... o che davano per ufficiale all'epoca, dico io. Ed aggiungo che di colorazioni "strane" ed originali ne esistono in giro... e ciò mi convince ancora di quello che mi ha detto un vecchio concessionario, che bastava metter là un pò di soldi per l'ordinazione ed avevi la Fulvia anche giallo canarino con le righe rosse e blu...tanto era la fame di anticipi.

Per la foto del deflettore basta che lo fotografi interamente dall'esterno.
Ciao


Ultima modifica di giampietro il Gio 30 Mar 2017 - 10:51, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1722

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 8:37

Non credo che le parti mobili della carrozzeria sia "attendibili", a meno che non fosse stata blu in origine, l'interno rivela che si tratta di pezzi non originali

_________________
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 8:53

Fulvia3 ha scritto:
Non credo che le parti mobili della carrozzeria sia "attendibili", a meno che non fosse stata blu in origine, l'interno rivela che si tratta di pezzi non originali

colpito e ... affondato, vedo ora che ha le porte blu, prelevate da una S molto probabilmente. L'avevo preso per un rivestimento interno nero.

Il nostro "amico" di Mentone va aiutato... a riprendersi... cercando di convincerlo a riportarla come era, perché comunque è una gran macchina, anche senza la S Very Happy
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 15:06

Ecc

omi... posto le foto dele telaio e delle porte...
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 15:14


Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8177

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 20:02

A giudicare dai precisi fori per lo specchio, sembra una portiera di una seconda serie.
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2829

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 30 Mar 2017 - 21:10

Citazione :
... nella normale sono Solex C 32 PHH con diffusore da 29  
Nel mio workshop c'è anche una 818.330 con motore 818.302 malconcia, ma originale al 100%, carburatori compresi.
Perciò cerchiamo di non mandare in confusione l'amico di Menton.

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 7:55

Pontile ha scritto:
Citazione :
... nella normale sono Solex C 32 PHH con diffusore da 29  
Nel mio workshop c'è anche una 818.330 con motore 818.302 malconcia, ma originale al 100%, carburatori compresi.
Perciò cerchiamo di non mandare in confusione l'amico di Menton.

Si ho scirtto 32 ma è 35 -7 col venturi da 29 Shock
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2829

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 8:35

Très bien, monsieur GG.
Attendo foto della testa per le mie indagini sulla generazione delle 140. ciao
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 8:42

Vincenzo ha scritto:
A giudicare dai precisi fori per lo specchio, sembra una portiera di una seconda serie.

appunto... i fori, la foto di subito .it che ha messo Luca "sospettando" che fosse la sua vettura, quella in vendita tempo prima... sembra montare un matador sul parafango, magari non in posizione proprio precisa.

Caro Luca, armati di pazienza e rimetti in forma la tua Rallye ( senza S ), che non sembra nemmeno essere una delle ultime prodotte.

Passa le parti mobili ( porte e cofani ) con una calamita e vedi se si attacca.
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2829

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 9:12

I fori sulla porta corrispondono alla posizione originale del retrovisore II serie, ossia quello che ha lasciato l'impronta della base con guarnizione. Come si vede la sua forma è un ovale, diversamente dal matador che ha per base approssimativamente un'ellisse.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 16:13

Luigi, prendi in fiducia quello che ti dico perché la foto... sun minga bun de fala ( c'è davanti il radiatore dell'olio e non posseggo un cellulare multiuso come il tuo ).
Sulla testata, partendo da sinistra, leggi nel tondo in rilievo un bel 4 poi 818140 ed il nunemo 2239540 ( come su quella del Luca di Mentone ) poi c'è una bella C e un altro tondo in rilievo con inciso un bel 5.
Tu che sei un numerologo... devo giocarmeli al lotto? ciao
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 16:14

Pontile ha scritto:
I fori sulla porta corrispondono alla posizione originale del retrovisore II serie, ossia quello che ha lasciato l'impronta della base con guarnizione. Come si vede la sua forma è un ovale, diversamente dal matador che ha per base approssimativamente un'ellisse.

Quando si dice essere... precisi Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2829

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 19:31

Giampietro, il modo in cui hai esposto le cifre e come sono impresse sulla testa è meglio di qualsiasi foto.  clap  Grazie!
Soprattutto se la scatti lasciando zone d'ombra come in una recente immagine dell'interno di un cerchio. Smile
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 19:37

Pontile ha scritto:
Giampietro, il modo in cui hai esposto le cifre e come sono impresse sulla testa è meglio di qualsiasi foto.  clap  Grazie!
Soprattutto se la scatti lasciando zone d'ombra come in una recente immagine dell'interno di un cerchio.
Smile

... che però ha scritto 73... fidati
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 21:23

Ciao.. la portiera sono pienamente d accordo che e di ina seconda serie... il matador ce l hoho.. e lo rimonto sul parafango ant sinistro, come originale.. per quello sono convinto cheche sia la stessa macchina delle foto trovate su internet...
Poi anche dai dati del manometro dell olio.. le cifre corrispondono ad una rallye 1,3 (senzas)
Dubbio tolto quindi...
Domanda.. c era anche in optional possibile ino specchietto matador x il lato destro?
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 21:28


Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Ven 31 Mar 2017 - 21:29

Trovata sotto il tappetino della frizione... 12 GIU 1968
Non ero ancora nato....!!!!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Sab 1 Apr 2017 - 6:59

zunino luca ha scritto:
Domanda.. c era anche in optional possibile uno specchietto matador x il lato destro?

Non era previsto sul lato destro e - a mio parere - sta veramente male montarlo.

Poi pur essendo ormai quasi Vecio  non mi ricordo più quando in Italia è diventato obbligatorio l'uso dello specchietto retrovisore esterno sul lato sinistro ma credo che nel 1968 non lo fosse ancora, anche se la Lancia lo montava ( in questo caso Matador con stelo lungo sul parafango... occhio alle giuste misure dei busi ).

E' evidente, caro Luca di Mentone, che ti ritrovi una  "cenerentola" un pò vissuta... con qualche "piccola" modifica alla sua originalità.
Meglio che prendere una bella lucente "trombata" ( che sta per vettura comunque pasticciata ma messa lì bella da vedere e pagata cara )... perchè potrai conoscerla e risanarla - con molta calma ed anche in fasi successive - e gustarti questo "lavoro".

E poi non buttar via tutto quello che trovi, compreso l'etichetta sotto il tappetino  ciao  ciao  ciao

PS: porca l'oca impara a mettere le foto nel giusto verso... mi fai venire il torcicollo bastone

PS n° 2 : ASA Menton che vuol dire ? Non è che sei felice possessore di una ASA ? Shock
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Sab 1 Apr 2017 - 15:36

ciao, ASA e la scuderia corse che c'e a menton, dove ho cominciato a smontate la fulvia...
scusa se non ho esso la foto dritta... ma con il telefonino e venuta cosi.... (un pesce d'aprile) bounce bounce
non ti preoccupare che non butto via nulla... (che son matto) di sicuro mi dovro' organizzare x mettere il tutto all asciutto...
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Sab 1 Apr 2017 - 17:53

Una cortesia... giusto a titolo di curiosità.. avresti una foto del cofano posteriore, x vedere com e alloggiata e bloccata la ruota di scorta...
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Dom 9 Apr 2017 - 10:45

Buongiorno a tutti.. un piccolo. Aiutino.. x smontare i contorni cromati dei fari anteriori prima serie, ho visto che sotto ci sono dei bulloncini (ormai tutti arrugginiti) che non si svitano... io pensavo di toglierli con il trapano e rimetterci poi dei bullincini nuovi facendo di nuovo il filetto... sono sulla viametro giusta,..? Oppure avete suggerimenti a riguardo..? Grazie
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6705

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Dom 9 Apr 2017 - 12:18

Io proverei con una pinza a grip (quelle he si bloccano nello stringere).In questo modo i bulloncini si troncano quasi sicuramente e puoi estrarre le cornici.Lavorando prima con il trapano, corri il rischio che la punta si sposti, andando a segnare la cornicetta.
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Dom 9 Apr 2017 - 23:33

grazie.. sulle quattro cornici solo una si e smontata correttamente, le altre nulla da fare... provero come consigliato dall amico Luciano..

per far scendere il motore, mi hanno detto che ci sono da svitare 8 dadi (bulloni) i 4 del telaio basso, i due sopra al castello che tiene il motore... e suppongo gli ultimi due del mozzo dello sterzo.. a parte fili frizione accelleratore etc.. e leva cambio... qualcuno mi sa dire se ci sono altri bulloni importanti da svitare.... grazie
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 11 Apr 2017 - 19:05


Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Mar 11 Apr 2017 - 19:06

Pronto x tigliere il motore...
Torna in alto Andare in basso
zunino luca

avatar

Localizzazione : menton
Età : 47
Numero di messaggi : 116

MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 13 Apr 2017 - 11:05

Buongiorno a tutti... forse non interessa a nessunome, ma son contento di esserci riuscito... motore tolto... adesso ponte posteriore
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   Gio 13 Apr 2017 - 12:38

Bene... ma non sembri l'ultimo arrivato, almeno dall'attrezzatura di cui disponi. ciao
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: presentazione zunino luca dalla Francia   

Torna in alto Andare in basso
 
presentazione zunino luca dalla Francia
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Bologna - San Luca
» Separati dalla nascita
» come togliere peso dalla testa
» Presentazione
» Distanza dalla rete

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Nuovi Amici - Presentazioni-
Vai verso: