PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» CIAO A TUTTI
Oggi alle 7:38 Da franatoinsafari

» Vendo borsa attrezzi
Ieri alle 22:13 Da enrico baccaro

» Ricerca ricambi Fulvia berlina
Ieri alle 21:51 Da franatoinsafari

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Ieri alle 21:11 Da Vincenzo

» Finalmente si gode un po' di sole!
Ieri alle 17:28 Da Bluforce

» presentazione
Ieri alle 11:00 Da Trinchetto

» PLASTICA QUADRO STRUMENTI JAEGER
Sab 20 Ott 2018 - 15:02 Da arch67

» [Vendo - Milano] Libri auto, marchi, piloti, Ferrari, F1...
Sab 20 Ott 2018 - 11:21 Da clakira

» RIPARAZIONE QUADRI STRUMENTI
Ven 19 Ott 2018 - 13:53 Da arch67

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Gio 18 Ott 2018 - 13:04 Da lorenzo marzona

» [VENDO] Ricambi vari Lancia Fulvia
Mer 17 Ott 2018 - 7:30 Da ANDREA86

» Il Sorpasso trombe d'aria
Lun 15 Ott 2018 - 8:05 Da Timo

» Presentazione bobofulvia
Sab 13 Ott 2018 - 11:15 Da Bluforce

» vendo cambio 5 marce
Gio 11 Ott 2018 - 21:35 Da Edo68

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Gio 11 Ott 2018 - 0:09 Da lorenzo marzona

» cerco vetro lato guida
Mer 10 Ott 2018 - 18:50 Da Alf66

» Volante Munari...finalmenteeeeee
Mar 9 Ott 2018 - 18:42 Da Pontile

» Mi presento
Lun 8 Ott 2018 - 5:55 Da Alf66

» Ciao a tutti
Ven 5 Ott 2018 - 15:17 Da Andrea500

» Vendo ricambi Vari
Gio 4 Ott 2018 - 8:39 Da gionori

» pilota Giovanni Marini
Mer 3 Ott 2018 - 22:28 Da Pontile

» Kit adesivi vano motore - APERTE LE PRENOTAZIONI!!!
Mar 2 Ott 2018 - 22:48 Da Er Bistecca

» Fari Fulvia Zagato
Mar 2 Ott 2018 - 17:34 Da Nonnock

» Ciao a tutti
Mar 2 Ott 2018 - 15:11 Da Davide66

» Parabrezza Coupè prima serie
Sab 29 Set 2018 - 13:38 Da conte cassius

Parole chiave
restauro benzina motore candele scarico cruscotto cambio cerchi montecarlo telaio freni filtro volante gomme fulvia colore servofreno Smontaggio cromodora blocchetto radiatore sterzo carburatori pompa accensione olio

Condividi | 
 

 Volante Munari...finalmenteeeeee

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 11:46

Dopo anni di pazienza e ricerca, non spasmodica comunque, quando ormai non ci pensi più ecco che il desiderio si concretizza...il Ferrero Munari si affianca al Ferrero Tre Razze e al Nardi, anche per questo come per gli altri due sicuramente ho avuto una botta di c..o, qualche volta racconterò la storia ora lo sottopongo agli amici del forum dopo averlo ripulito con cura e attenzione certosina, nutrito e reidratato, ecco il risultato finale







...anche il mozzo ripulito con cura e ritrattato con un velo di nero opaco che non ha per nulla alterato la tipica rugosità

Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 11:49

...il pulsante clacson mancava...ma forse sarebbe stato troppo...va benissimo così, in ogni caso ne ho uno che si potrebbe adattare benissimo ed è anche molto simile a quello di origine



Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 11:53

Bello! Pensa che ne ho uno anch'io comprato da diversi anni e non lho ancora nemmeno mai montato Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 11:55

...e poi c'è anche l'alternativa a mio parere niente male



...ora agli amici del forum lascio eventuali giudizi, consigli e/o commenti, io mi godo il munari, ancora in bella mostra sulla mia scrivania, in attesa di prendere il posto del tre razze sulla fulvia...credo tra domani e domenica Wink cheers Laughing guida
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 11:56

Pezzo pregevole, vale più del'auto... l\'ho sparata grossa
Torna in alto Andare in basso
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 40
Numero di messaggi : 1820

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 11:57

Complimenti!
Io preferisco il tre razze, gusto personalissimo.
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 12:07

Vincenzo ha scritto:
Pezzo pregevole, vale più del'auto...   l\'ho sparata grossa

...quello che attualmente ha il prezzo più accessibile è questo
https://www.subito.it/accessori-auto/volante-ferrero-sandro-munari-lucca-267447197.htm

anche privo di mozzo e con qualche difetto...forse dovrei custodirlo in cassaforte e non metterlo in bella mostra sulla fulvia...ma sicuramente opterò per la seconda
Torna in alto Andare in basso
Bluforce

avatar

Localizzazione : Sicilia
Numero di messaggi : 134

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 12:17

Bello!

Il secondo pulsante secondo me è meglio del primo.
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 12:18

Diametro 33, va bene per la 500 anche se resterà inserzionato fino al 2060!
Questo è stato venduto un paio d'anni fa alla stessa cifra, in queste condizioni si poteva anche fare la pazzia:
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 12:20

il diametro 33 per la fulvia in effetti è improponibile
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 12:23

Bluforce ha scritto:
Bello!

Il secondo pulsante secondo me è meglio del primo.

anche secondo me, probabilmente sarà la scelta finale ma attendo altri consigli/commenti/osservazioni
cheers
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 14:03

Senza dubbio il secondo pulsante. Noto solo ora che il mozzo ha le viti originali, cose da fissati (cit.) ma contano anche queste. Laughing
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 14:18

...ho ripulito anche quelle con delicatezza utilizzando il dremel con spazzolino in rame per non rimuovere la brunitura
Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 14:22

E' risellato Ing o è ancora originale? Si presenta molto bene dalle foto!!!
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 17:07

ingfgreco ha scritto:


...anche il mozzo ripulito con cura e ritrattato con un velo di nero opaco che non ha per nulla alterato la tipica rugosità


A meno che ci sia qualcosa che mi sfugge temo che questo mozzo non sia adatto alla fulvia perché questa ha l'anello piatto su cui agisce il contatto strisciante posto sul piantone dello sterzo, mentre la cosiddetta spazzola deve stare sul mozzo, come nella foto allegata che ne mostra uno autentico del volante el cuervo (nome originale) con la sua campana e il suo pulsante composto da più pezzi tra i quali la cornice cromata.
Per quanto riguarda il volante di diametro 330 mm si sa che è stato prodotto per la stratos, il cui sterzo, al confronto di quello della fulvia, era paragonabile a quello di una bicicletta.
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 17:28

Questo pulsante nasceva già con il logo degli anni '80?
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 17:31

Andrea500 ha scritto:
E' risellato Ing o è ancora originale? Si presenta molto bene dalle foto!!!
tutto originale

Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 17:56

ingfgreco ha scritto:
Andrea500 ha scritto:
E' risellato Ing o è ancora originale? Si presenta molto bene dalle foto!!!
tutto originale


Molto ben conservato!!! Complimenti!!!
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 18:30

fra non molto lo vedremo sulla fulvia Wink
Torna in alto Andare in basso
Edo68

avatar

Localizzazione : Torino
Età : 50
Numero di messaggi : 1134

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 19:17

Complimenti ottimo acquisto, proprio bello 😉
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 21:45

Vincenzo ha scritto:
Questo pulsante nasceva già con il logo degli anni '80?
No, cinquant'anni fa il pulsante raffigurava il corvo che si vede anche sulla scatola dell'annuncio che hai richiamato in questo thread, poi venne quello con il marchio Lancia, con i cinque anelli sull'asta porta vessillo. Quello che ho fotografato, evidentemente manomesso, fa parte del mio quasi rutàmm (cit.). Sulla ... one ho quello della foto che segue, risalente all'epoca in cui sulle ufficiali verniciavano, o meglio spennellavano, di nero opaco anche i volanti.
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 22:08

Esauriente come al solito.
Volevo chiederti, il Ferrero da 33 cm veniva utilizzato sulle Stratos ufficiali?
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 22:40

Vincenzo, ti ringrazio per l'apprezzamento, ma credo di aver risposto con eccessiva fretta al quesito che hai posto dopo la tua acuta osservazione.
A mia volta mi sono chiesto come posso essere entrato in possesso di quel pulsante apparentemente non genuino, dal momento che non ho acquistato né avuto in dono volanti a partire almeno da metà anni '70.
Credo di aver scoperto che il logo attribuito agli anni '80 è antecedente a quello ritenuto corretto.
In questa foto, da me scattata nel 1971, nonostante la scarsa qualità della scansione, si può distinguere il pulsante con la scritta Lancia in argento su fondo nero.


La risposta riguardante il volante da 33 cm è più facile: veniva utilizzato sulle stratos ufficiali, ma non da tutti i piloti, alcuni preferivano mantenere il 4 razze di serie.
Questo è l'interno della prima vincitrice del Montecarlo.
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Ven 5 Ott 2018 - 23:41

Citazione :
Credo di aver scoperto che il logo attribuito agli anni '80 è antecedente a quello ritenuto corretto
Sono abbastanza sicuro che il logo ristilizzato sia stato introdotto nel 1979 sulla Delta, poi esteso agli altri modelli coevi, tuttavia dopo lo scatto del 1971 cascano tutte le certezze. Qui di seguito in basso lo stemma introdotto nel 1979 e realizzato in esecuzione argento per le coppe mozzo dei cerchi in lega, in alto uno stemma ancora lievemente modificato successivo al 1981.  penso


Questi sono alcuni pulsanti con la rappresentazione della famosa cornacchia.   Laughing
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Sab 6 Ott 2018 - 19:34

In attesa di sapere se il mozzo di ingfgreco calza sulla fulvia 3 completo le informazioni sui pulsanti. La versione nera della gabbia esterna usciva così dalla fabbrica, non era verniciata a mano come pensavo. Ho controllato un pezzo smontato ed ho anche trovato molte conferme nel mio archivio fotografico, una di queste è il volante della F&M Special.
Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Sab 6 Ott 2018 - 20:09

Luigi appena riesco a farci una foto ti faccio vedere com'è il clacson che ho io così mi dici da dove proviene! È dell'epoca, tutto nero con le tacche sull'asta ma è fatto un po' diverso dai tuoi...
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Dom 7 Ott 2018 - 8:52

Per quanto riguarda il mozzo mantengo quello del Ferrero attualmente montato con il 3 razze, che poi è quello che porta anche il Munari. Questo che era montato con un po' di tempo lo modificheremo nel contatto del clacson realizzando la spazzola o carboncino, in modo da avere comunque un mozzo di riserva 😉
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Dom 7 Ott 2018 - 8:55

...oggi procedo al montaggio, seccessivamente aggiorna il post del modello relativo alla mia Fulvia, in ogni caso sono molto soddisfatto del risultato finale, il giudizio e le considerazioni del forum saranno tutte ben accette ed apprezzate
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6662

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Dom 7 Ott 2018 - 13:23

Ciao,Ing.
Se posso permettermi,ti consiglierei di tenere d'occhio la pressione delle gomme anteriori, aumentandola magari di un paio di decimi di atm.
Io ho un Fusina da 34 e nelle manovre da fermo,o a bassissima velocità, faccio veramente fatica con il volante,se le gomme non sono ben gonfie e nota che le mie sono delle 165.
Per il resto, vedrai che la sterzata è più reattiva, diretta, cosa che non dispiace affatto in strade come quelle Sarde e Calabresi, ricche di curve e controcurve.
Forse, a voler essere pignoli, ma era un problema che riguarda la prima serie, con una diversa inclinazione del piantone dello sterzo, la corona mi ostacolava un poco la visuale della zona "interessante" del contagiri.Cosa che ho risolto ruotando l'apparecchio di 90 gradi.Non so se questa mancanza di visuale, possa interessare anche la seconda serie che, ripeto ha il piantone più obliquo.

Luciano.
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 8:40

Luciano ti ringrazio per le precisazioni, appena riesco a fare un po' di km aggiorno sulle condizioni di guida rispetto al tre razze, il diametro è comunque 38 cm, 33 sono riferite all'inserzione postata a confronto. Per quanto riguarda la pressione degli pneumatici io da sempre la mantengo a 2,2ant. e 2,0 post. In ogni caso appena giro un po' vedo di ottimizzare tutte le regolazioni 😉
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 12:32

Per uniformità di valutazioni dobbiamo definire con precisione il modo in cui rileviamo le dimensioni dei volanti.
Il diametro solitamente misurato è quello medio dell'anello interno all'impugnatura, pari al doppio dell'asse del toro, uguale a 355 mm nel Ferrero, sia il due che il tre razze della montecarlo. Escludendo un errore nella misurazione di 38 cm (soprattutto da parte di un ing...), devo ritenere che si tratti di una rara versione speciale di maggior diametro voluta da alcuni piloti, Källström per esempio, per ridurre lo sforzo di sterzata dopo l'adozione del differenziale autobloccante sulle fulvia ufficiali. Allo stesso scopo, in gare tutto asfalto, c'era chi preferiva riportare a zero il camber montando i bracci superiori della 2C. Niente di tutto ciò per Munari, che per contro aveva un'altra fissazione, quella di montare il volante leggermente ruotato a destra per abbreviare il tempo necessario a spostare la mano dal volante alla leva del cambio e viceversa.
Allego una foto per meglio chiarire i punti di misura del diametro, avvertendo che l'apparente errore delle estremità è dovuto alla parallasse dell'inquadratura.
Se misurati con questo criterio i 33 cm dell'annuncio potrebbero quindi appartenere a un modello standard.
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6662

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 13:28

Ciao, Luigi. Devo ammettere che c'è sempre da imparare.Ero convintissimo che la misurazione si facesse dai due lati esterni dell'impugnatura.
Però, a pensarci bene...penso di non avere tutti i torti. Quello che "comanda" la sterzata, è secondo il mio punto di vista, magari sbagliato, l'esterno della corona.Immaginiamo per assurdo, di avere una impugnatura di corona di 5 cm di diametro. Noi sterzando, agiremo sempre sul punto più esterno della corona stessa,, a prescindere dallo spessore e quindi dalla mezzeria dell'impugnatura. Almeno,io la vedo in questo modo.
Luciano.
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8139

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 14:02

Citazione :
Ero convintissimo che la misurazione si facesse dai due lati esterni dell'impugnatura.
Anch'io l'avrei misurato in questo modo, a questo punto sarebbe utile sapere quante sono le varie quote dei Ferrero Munari costruiti.
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 15:52

Cari Luciano e Vincenzo, la vostra analisi è condivisibile in generale, ma si presta a qualche considerazione più specifica.
Se tengo il volante nella parte più alta, con la sola mano sinistra sorretta dal braccio quasi verticale perché la destra è sulla leva del cambio, sul telefono mobile o altrove, come fanno tutti quelli che ti seguono a un metro (osservare per credere), aggressivi anche se tu sei Daniel Ricciardo (il mago dei sorpassi), secondo il vostro criterio dovrei considerare il diametro interno del rivestimento. Lo stesso se aziono lo sterzo impugnandolo con i palmi delle due mani appoggiati alternativamente sulla parte interna della corona, come facevano un tempo gli autisti dei mezzi pesanti.
Se invece, come vedo fare da parte di molti giovani la cui rovina è il servosterzo, guido in modalità carrello elevatore, appoggiando la mano aperta sulla parte frontale del volante, il diametro sarà proprio quello della linea mediana del toro, ma poiché agisco sempre con una sola mano, trasferirò al sistema solo metà della coppia.
Per chi impugna correttamente il volante* il punto di applicazione delle forze corrisponde all'intersezione con l'allineamento degli avambracci, perciò pressappoco alla mezzeria.
Ma dopo questa volutamente ironica esposizione bisogna anche considerare che la struttura priva di rivestimento è la sola a cui è possibile riferire dimensioni esatte da riportare su un disegno costruttivo, come ho fatto io nel coraggioso tentativo di riprodurre il volante in argomento, diventato ormai una icona.
In attesa di trovare chi realizza la giusta finitura spazzolata dell'acciaio inossidabile magnetico delle razze, per ora ho costruito un prototipo nero.
*allo scopo non serve essere piloti, basta guardare questa animazione qui sul forum.  guida
Torna in alto Andare in basso
ingfgreco

avatar

Localizzazione : Spezzano Albanese (CS)
Numero di messaggi : 2950

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 16:33

... senza scendere nel tecnicismo estremo e limitandomi alle misure delle massaie aggiorno qualche post da me scritto.
I 38 cm sono una mia reminiscenza e si riferisce in realtà ad un Ferrero a calice che ho avuto anni fa ma che non mi piaceva per la fulvia e di cui ho poi effettuato uno scambio con ricambi per la fiat barchetta, il diametro esterno/esterno dell'impugnatura, sia del tre razze sia del Munari ma anche del nardi è pari a 36 cm, se misurata al centro della corona (impugnatura), come giustamente riferisce Luigi, è pari a 33 cm. Per cui quello inserzionato potrebbe essere giusto se la misurazione è riferita al diametro relativo al centro dell'impugnatura.
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Lun 8 Ott 2018 - 18:50

Adesso tutto è chiaro, il pezzo che per il momento si trova su una scrivania a Spezzano Albanese è un volante originale, nella sua ultima versione senza cuciture sul rivestimento della corona. Il fatto poi che quest'ultima sia quella d'origine conferisce ulteriore pregio al manufatto. Nei vari mercatini ormai si vedono volanti maldestramente rimaneggiati utilizzando pellami a buccia d'arancia che nemmeno lontanamente hanno qualche affinità con quelli dell'epoca. Di molti metto anche in dubbio l'autenticità, perché i Ferrero usati non presentano danni o difetti tali da dover essere affidati allo specialista in selleria, perfino se sottoposti a decenni di servizio gravoso come quelli in mio possesso.
Congratulazioni all'ingfgreco per questa botta di c...o (del caso, detto in fascia protetta) e un quesito/sondaggio rivolto a tutti. Quale potrebbe essere un prezzo ragionevole per un volante come quello in discussione, senza la firma Munari per rispetto al personaggio e perché dichiaratamente, ma fedelmente riprodotto?
Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Mar 9 Ott 2018 - 14:43

Luigi ecco qui il mio pulsante clacson! Identico nella grafica a quello originale ma leggermente diverso nella struttura:





Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Mar 9 Ott 2018 - 14:54

Pontile ha scritto:
quesito/sondaggio rivolto a tutti. Quale potrebbe essere un prezzo ragionevole per un volante come quello in discussione, senza la firma Munari per rispetto al personaggio e perché dichiaratamente, ma fedelmente riprodotto?

Il prezzo per una riproduzione? Secondo me dipende da 2 fattori.

1) Qualità della riproduzione (ossia se è uguale identico all'originale quasi da non notare la differenza)
2) Quanto uno ci vuole speculare sopra! Bisogna vedere anche cosa costa riprodurlo, secondo me una cifra onesta potrebbe essere sui 200 euro poi è da valutare un attimo in base alle spese sostenute! Certo, ai soliti mercatini la riproduzione la venderebbero al prezzo dell'originale, basta vedere i cerchi Cromodora!

Ci sarebbe anche la scritta Ferrero nella riproduzione?
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Mar 9 Ott 2018 - 18:00

Trascrivo di seguito il messaggio che ho inviato oggi nell'ambito di un diverso argomento.
In merito alla sigla Ferrero sono indeciso tra quella in stile firma e quella in caratteri stampatello. In origine l'una o l'altra soluzione era pantografata sulla razza di sinistra.
Arduo trovare chi ha l'attrezzatura, ormai soppiantata dal laser, perciò "spia" meno quella in stampatello.

Ho già approntato la struttura metallica, è molto semplice costruirla, al contrario del tre razze montecarlo. La difficoltà consiste invece nell'imbottitura sotto il rivestimento in pelle, che nella lavorazione in serie viene applicata a iniezione. Ho anche costruito l'apposito stampo, ma ho rinunciato a completarlo perché l'azienda che in provincia di Varese detiene il know how tramandatole dalla Personal ha la produzione in Cina (fornisce anche Sparco e OMP) e chiede un ordine di almeno 100 pezzi.
Per aggirare l'ostacolo sto cercando un tubo in gomma, consistente e al tempo stesso flessibile, con diametro interno 8 mm e diametro esterno 25 mm, non lo si trova in commercio e la quantità minima richiesta per fabbricarlo è 50 m al prezzo unitario di 12 euro, ne uscirebbero 44 volanti.
Qualcuno conosce fornitori per quantità più artigianali?
Torna in alto Andare in basso
Andrea500

avatar

Localizzazione : Saluzzo -CN-
Età : 32
Numero di messaggi : 2733

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Mar 9 Ott 2018 - 18:06

Parere personale: è più bella la firma Ferrero...
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2777

MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   Mar 9 Ott 2018 - 18:42

Andrea500 ha scritto:
Parere personale: è più bella la firma Ferrero...
Posso essere d'accordo, ma attenzione: sul due razze è diversa e meno vistosa rispetto a quella del volante montecarlo!


L'altra è di basso profilo, un po' dimessa, tuttavia ha il grande vantaggio di essere impressa con punzoni, quasi certamente anche sull'originale.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Volante Munari...finalmenteeeeee   

Torna in alto Andare in basso
 
Volante Munari...finalmenteeeeee
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Vai verso: