PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» cerco slitta
Ieri alle 22:42 Da franatoinsafari

» Video d'epoca
Ieri alle 9:35 Da ROBERTO MAIMONS

» Lancia Fulvia S1 1.3
Ven 19 Gen 2018 - 17:46 Da Pontile

» Vendo Harley Davidson Sporster 883
Gio 18 Gen 2018 - 13:11 Da Davide66

» [Venduti - Milano] Volanti
Mer 17 Gen 2018 - 12:15 Da clakira

» Vendo 5 cerchi in acciaio 14 x 4,5J prima serie
Mer 17 Gen 2018 - 8:00 Da Pontile

» Fregio Lancia - serie speciale
Mar 16 Gen 2018 - 20:34 Da paolo5m

» (TO) Cerco ricambi per fulvia 2C
Sab 13 Gen 2018 - 18:36 Da RobertoRatto

» [VENDO-Torino] - Ricambi vari per Fulvia
Gio 11 Gen 2018 - 22:15 Da Iena991

» International Classic.com
Dom 7 Gen 2018 - 16:36 Da Dorien Berteletti

» ciao
Sab 6 Gen 2018 - 23:44 Da Silvano Maiolatesi

» [CERCO] Torino N 1 -2 cerchi Cromodora da 13
Sab 6 Gen 2018 - 22:40 Da roberto.palladino

»  vita alfa, mors lancia
Gio 4 Gen 2018 - 20:11 Da paolo5m

» Nuovo utente
Gio 4 Gen 2018 - 20:04 Da davideracing

» Auguri
Mer 3 Gen 2018 - 19:58 Da Davide66

» Cerco 1.6 HF Lusso (fanalino)
Sab 30 Dic 2017 - 18:45 Da giugi78

» Fulvietta napoletana!
Sab 30 Dic 2017 - 17:59 Da Ugo Consolazione

» Viti testata M8x110 Zincate Bianche 10.9
Ven 29 Dic 2017 - 15:13 Da davideracing

» HF 1200
Gio 28 Dic 2017 - 19:32 Da giugi78

» La mappa dei fulvisti
Gio 28 Dic 2017 - 16:04 Da giugi78

» [Vendo - Milano] Libri auto, marchi, piloti, Ferrari, F1...
Dom 24 Dic 2017 - 9:05 Da clakira

» [VENDUTI] - 4 cerchi in lega FPS Lancia Fulvia - 300,00 €
Lun 18 Dic 2017 - 18:17 Da Davide66

» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Sab 16 Dic 2017 - 14:35 Da ROBERTO MAIMONS

» Cerco coppia conica 11/43 o 10/37
Ven 8 Dic 2017 - 15:34 Da MAURO46

» Avvistamenti...
Gio 30 Nov 2017 - 21:54 Da pier52

Parole chiave
cerchi servofreno benzina sterzo riscaldamento Freno cruscotto strumenti carburatori restauro cambio montecarlo Smontaggio fulvia pompa acqua pressione telaio olio radiatore serbatoio accensione motore gomme smontare freni

Condividere | 
 

 un maledetto toscano...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: un maledetto toscano...   Lun 13 Lug 2009 - 17:46

Ciao a tutti, vi scrivo da Siena come (spero) futuro possessore di una Fulvia. Non sono propriamente un appassionato di auto d'epoca, ma piuttosto un fedele e costante innamorato della Fulvia che fino ad ora però ho sempre guardato passare sulla strada o ritratta su qualche rivista o giornale di settore,. Nell'ultimo mese ho cominciato a guardarmi intorno più seriamente e a prendere informazioni più particolari. In dettaglio ho trovato un Fulvia Coupé Montecarlo 1972 originale (pare...)a 8900 euro. Fermo restando che ovviamente dovrò verificare, per quanto possibile, la bontà del mezzo, mi piacerebbe avere l'opinione di persone più esperte e "consapevoli" di me. Mi scuso se ripeto argomenti già trattati che anche io ho letto, ma preferivo avere un contatto più diretto. La mia fòlle idea sarebbe quella di usare la suddetta vettura come mezzo quotidiano, calcolando che sono un tipo da non più di 10000 km all'anno.
Ecco, in quest'ottica, detta in parole povere, sto a fà una sonora bischerata? Calcolando cioè l'ovvio fattore c...o, secondo la vostra esperienza, corro il grosso rischio di impelagarmi in trafile di meccanici, ricambi e svariati euro da cacciare? Ah, un' ultima cosa, il concessionario mi dice che non offre alcuna garanzia sullla vettura. E' cosa normale su questo tipo di auto?
Grazie mille di tutti i consigli e delle risposte che verranno...
P.S. Scusate se eventualmente non rispondo subito ai messaggi ma non ho Internet a casa e lo posso usare solo 2 volte a settimana in sede di lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
TheVal
..
..
avatar

Localizzazione : Collegno (Torino)
Età : 31
Numero di messaggi : 2004

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 13 Lug 2009 - 18:05

Ciao e benvenuto!
Ma è mica una montecarlo blu in versilia quella che hai trovato?
Il prezzo è altino per uno che ti dice che non ti da alcuna garanzia per una vettura... Il visto e piaciuto è normale per vendite tra privati di veicoli d'epoca, ma per quella cifra due dettagli te li potrebbe pure dare (restauri e interventi recenti, interventi che andrebbero proprio fatti)... Ci sono foto?
Tornare in alto Andare in basso
http://amicifulvia.forumattivo.com
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 13 Lug 2009 - 19:44

Ciao e grazie della risposta. Allora, la Montecarlo è effettivamente blu, ma l' ho trovata da un concessionario del Valdarno. Ho visto la foto su ebay e ho contattato il tipo. Le uniche due foto disponibili sono quella fatta di fronte che trovi anche su ebay e quella del motore che trovi sul sito del concessionario (Tiripelli). Sono andato per una prima visione informativa e mi hanno detto che l'unico intervento da fare al momento sono i freni che ormai sono agli sgoccioli. Motore a posto e mai rifatto. Per il resto, 90000 chilometri e ovviamente garanzia a parole sulla bontà dell'acquisto. Mi ha fatto però vedere i documenti originali e l'iscrizione al Csai. La macchina è del 1972, ergo (visto il blu) sicuramente è stata riverniciata. Credo che dovrei andare a vederla e provarla con qualcuno che ne capisce più di me...
Se hai qualche altra dritta da darmi non fare complimenti...
Tornare in alto Andare in basso
Francesca

avatar

Localizzazione : Pederobba TV
Età : 39
Numero di messaggi : 1285

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 13 Lug 2009 - 20:36

Lascio la parola agli esperti. Intanto ti do il benvenuto!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ladyfulvia.it
Obolo

avatar

Localizzazione : Heisenberg
Età : 45
Numero di messaggi : 899

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 13 Lug 2009 - 22:37

Ciao Andrea, non sono certo un esperto, ma dato che abito in zona se vuoi ti posso accompagnare da Tiripelli per vedere l'auto e darti un secondo parere. Se è davvero una Montecarlo, il prezzo non mi sembra nemmeno altissimo.

Per l'uso quotidiano, anche se qualcuno ti dirà il contrario, io penserei piuttosto ad altre auto, la Fulvia non ha proprio costi di gestione bassi... piuttosto, a parita di budget, cercherei una Fulvia "normale" da affiancare ad un muletto da poco per tutti i giorni...

Se vuoi, scrivimi in privato.
Tornare in alto Andare in basso
ANDREA86
.
.
avatar

Localizzazione : Italia
Numero di messaggi : 4318

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 13 Lug 2009 - 22:42

benvenuto.. l'uso quotidiano non è il massimo per una vettura di quasi 40 anni... se le fai prendere parecchie volte la pioggia arrugginisce in fretta!!! però 10000 km/anno, non sono tantissimi...
valuta bene l'acquisto presso un concessionario e soprattutto vai con un meccanico o un amico che conosce le fulvia!!! negli altri post trovi anche cosa guardare esattamente prima dell'acquisto e c'è una sezione dedicata alla Monte per i dettagli su quel modello!!!
in bocca al lupo per l'acquisto!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7947

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Mar 14 Lug 2009 - 0:52

Citazione :
La macchina è del 1972, ergo (visto il blu) sicuramente è stata riverniciata.

Ciao e benvenuto Wink

Se posso darti il mio sommesso parere una vettura così "pasticciata" l'andrei a vedere solo per chiedere al venditore se ha un po' di vergogna...
Tornare in alto Andare in basso
Eros

avatar

Localizzazione : padova
Numero di messaggi : 194

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Mar 14 Lug 2009 - 12:47

io dico la mia: se ti interessa la fulvia cercane una messa bene sulla cuale non ci siano lavori in sospeso! poi cecati una fiat barchetta o fiat coupè (in base a quella che ti piace di +) così ti ritroverai ad avere la fulvia per girare col sole e solo quando ne hai relmante volgia e la fiat per tutti i giorni! (così della fulvia non ti stuferai mai) il consiglio della barchetta o coupè te lo di perchè ora come ora le paghi pochissimo e sono già considerate ad interesse storico (anche se non hanno 20anni ma da un minimo di 3 ad una max di 11) così con un'assicurazione assicuri sia la filvia che la coupè! il bollo paghi solo quello della coupè e ti ritrovi ad avere due auto di cui una da tenere come un gioiello e l'altra che si rivaluta ugualmente anche se magari per te non ha nulla di interessante!"
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Dom 19 Lug 2009 - 15:57

Ciao, vi ringrazio delle risposte e dei consigli. Ad ora sono ancora in fase meditativa e cerco di prenderla con calma, anche se è dura visto che ovviamente mi sono innamorato subito e a stento mi sono trattenuto dal firmare l'assegno. Comunque, ho parlato con un meccanico "dai capelli bianchi" che si è detto disponibile ad andare a vederla, provarla e darmi il suo esperto parere, quindi la prossima mossa sarà attendere il responso del suddetto. Spero sinceramente, verificata per quanto possibile la bontà del mezzo, che si riesca anche a scendere di qualche soldo. Vi farò sapere e se avrò qualche dubbio particolare non esiterò a domandare.

P.S. Un grazie particolare a Obolo per la disponibilità mostrata. Adesso mando in avanscoperta solitaria il navigato meccanico e poi vedo che cosa succede...

Grazie ancora e a presto.
Tornare in alto Andare in basso
TheVal
..
..
avatar

Localizzazione : Collegno (Torino)
Età : 31
Numero di messaggi : 2004

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 20 Lug 2009 - 19:20

Guarda se sei innamorato e la filosofia è "disposto a tutto purché sia mia" non te ne fregare troppo e prendila, ovvio se dopo due curve è talmente marcia che sfreghi con le chiappe per terra pensaci seriamente, ma se sei disposto a soffrire "il giusto" già in partenza chiudi gli occhi e vai....

Questo è un "hobby" fatto di passione d'altronde e credo che molti possano confermarti vicende analoghe alla tua Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://amicifulvia.forumattivo.com
Obolo

avatar

Localizzazione : Heisenberg
Età : 45
Numero di messaggi : 899

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 20 Lug 2009 - 21:30

Io l'ho presa a 300 km da casa... ma è stato amore a prima vista! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Marcus

avatar

Localizzazione : Termini Imerese (PA)
Età : 32
Numero di messaggi : 31

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Dom 2 Ago 2009 - 17:54

Benvenuto! cheers
sono d'accordo con tutti gli altri, la Fulvia va usata come seconda auto, nel weekend o nei periodi di vacanza. come prima auto te la sconsiglio, fra ammaccature nei parcheggi, pioggia, manutenzione, sarebbe oneroso e francamente anche un peccato, no?
Tornare in alto Andare in basso
Ciusso

avatar

Localizzazione : Venezia prov.
Numero di messaggi : 871

MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   Lun 3 Ago 2009 - 18:35

andrea ballotti ha scritto:
La mia fòlle idea sarebbe quella di usare la suddetta vettura come mezzo quotidiano, calcolando che sono un tipo da non più di 10000 km all'anno.

Non sono gli 8000 km/anno ad essere un problema. Se hai modo di usare un altro mezzo nel caso di piogge e sale (se nevica), allora puoi benissimo farlo, per quel che può essere la mia opinione.
Valuta, in caso negativo, quello che ti ha scritto Eros: una barchetta o una coupè (FIAT), sono mezzi moderni a costo zero. Io stesso uso la Fulvia per i momenti "speciali", e una Suzuki Samurai per uso quotidiano.

Ciao
Cristiano
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: un maledetto toscano...   

Tornare in alto Andare in basso
 
un maledetto toscano...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 5° prova campionato toscano uisp
» fine campionato enduro toscano uisp
» Il giro di lato (cronache da un giro quasi maledetto)
» cupitt vs AUDI A3 SPORTBACK BLACK NIGHTMARE
» 51873070 - questo maledetto filtro!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Nuovi Amici - Presentazioni-
Andare verso: