PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Nuova Lancia Fulvia 1300 Rallye S Replica dal 2019
Lun 20 Nov 2017 - 11:02 Da pugnali53

» Coppa 5litri olio fusione in terra come originale 818540.
Dom 19 Nov 2017 - 14:47 Da RobertoRatto

» [Vendo - Milano] Libri auto, marchi, piloti, Ferrari, Lancia, F1...
Dom 19 Nov 2017 - 11:38 Da clakira

» codolini gr 3
Gio 16 Nov 2017 - 16:34 Da Pontile

» [Vendo - Milano] Volanti
Lun 13 Nov 2017 - 17:28 Da clakira

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Dom 12 Nov 2017 - 19:56 Da ingfgreco

» Cerco pannelli porta anteriori e posteriori FULVIA 3
Mar 7 Nov 2017 - 16:26 Da alescap

» Clio Williams
Mar 7 Nov 2017 - 13:08 Da SexyLotus

» ricambi fulvia ancora in commercio
Dom 5 Nov 2017 - 22:06 Da Enrico Rossi

» Una mattina ..... sulle rive del Lago Maggiore
Dom 5 Nov 2017 - 15:54 Da andrea brasca

» CENSIMENTO UFFICIALE LANCIA FULVIA
Sab 4 Nov 2017 - 13:09 Da Davide66

» VENDO alternatore Bosch
Gio 2 Nov 2017 - 20:43 Da SimoneGR.4

» VENDO FULVIA HF 1600
Gio 2 Nov 2017 - 7:53 Da Pontile

» Miki Biasion in Fulvia Safari
Mar 31 Ott 2017 - 20:13 Da Pontile

» SCAMBIO scritte posteriori Fulvia3 con Fulvia 2a serie
Lun 30 Ott 2017 - 18:56 Da Luigip

» Vendo scritte posteriori lancia fulvia
Lun 30 Ott 2017 - 18:55 Da Luigip

» Fulvia Safari di Miki Biasion
Lun 30 Ott 2017 - 10:29 Da GIOCAP

» Chi mi aiuta? Cerco alcuni pezzettini...
Mer 25 Ott 2017 - 14:27 Da Andrea500

» Cerco mozzo per volante sportivo (personal) con pulsante
Mar 24 Ott 2017 - 20:02 Da Luigip

» Buongiorno
Mar 24 Ott 2017 - 13:39 Da ingfgreco

» Ciao a tutti
Mar 24 Ott 2017 - 10:26 Da Faso

» Ciao a tutti
Lun 23 Ott 2017 - 22:36 Da rudy

» mi presento-Nicola
Lun 23 Ott 2017 - 22:16 Da rudy

» Maurizio da Pavia
Lun 23 Ott 2017 - 21:53 Da Pontile

» Presentazione Andrea
Lun 23 Ott 2017 - 17:45 Da Paolo_57

Parole chiave
motore Freno cerchi telaio sterzo Smontaggio vetrino servofreno carburatori pressione fulvia benzina cambio olio freni smontare strumenti pompa accensione montecarlo foto colore cruscotto radiatore colori sostituzione

Condividere | 
 

 alla ricerca di una Fulvia3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:16

Mi viene da pensare che (come fatto presente da un'altro utente del forum il supporto crick sia molto soggetto alla rottura in quanto sostenuto solo da una lamiera) a seguito dello sfondamento del supporto si sia insinuata l'acqua in quella zona che e' andata ad aggredire l'interno dello scatolato, senza andare ad intaccare i fondi. Perche' da fuori oltre all'infossamento non si vedeva niente di serio e da dentro, oltre la parete verticale dello scatolato tutto era integro.

Altra cosa, sul libretto c'era scritto seconda serie del 1975 mentre da fuori sembra in tutto e per tutto una terza serie.
Vi risulta?


Ultima modifica di andyprozac il Dom 10 Gen 2016 - 18:21, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:20

Caro "amico" bolognese, sui profili sotto porta mancanti qui aveva ragione il Luciano nazionale.
Non concordo con te quando dici "oltre al fatto del prezzo intrattabile che è una cosa che non sopporto" : quando un'auto è una buona proposta ci sta anche che il venditore non accetti richieste di sconto.
Qui chiede 6.000 per un rutam... può darsi che abbia preso lui, prima di te, questa vettura uniproprietario ad un prezzo sbagliato. Dice che ne ha spesi già lui di più.
Osservo come in foto - però - le auto sono sempre meglio di come sono in realtà, toccandole con mano... direte che questa scoperta l'aveva già fatta "John Boiler". Vero ... ma perseveriamo nel dimenticare questo dettaglio, quasi sempre.
Anche questa è un bell'esempio di come non voglia dire un bel niente un'auto uniproprietario.
Mi permetto di dirti che con 6.000 non trovi tante Fulvia Coupé presentabili... oggi, comunque ti faccio i miei migliori auguri.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:25

Io mi sarei fermato a quella striscia di catramina, visibile, applicata sulle macerie del sottoporta. Infatti......risultato: L'arco parafango è spaccato.
Per l'altra: Si impone lo stacco o l'abbassamento del telaietto e la ricostruzione dell'elemento centrale dello scatolato,proprio quello che supporta la mensola di alloggiamento del cric.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:29

giampietro ha scritto:
Caro "amico" bolognese, sui profili sotto porta mancanti qui aveva ragione il Luciano nazionale.
Non concordo con te quando dici "oltre al fatto del prezzo intrattabile che è una cosa che non sopporto" : quando un'auto è una buona proposta ci sta anche che il venditore non accetti richieste di sconto.
Qui chiede 6.000 per un rutam... può darsi che abbia preso lui, prima di te, questa vettura uniproprietario ad un prezzo sbagliato. Dice che ne ha spesi già lui di più.
Osservo come in foto - però - le auto sono sempre meglio di come sono in realtà, toccandole con mano... direte che questa scoperta l'aveva già fatta "John Boiler". Vero ... ma perseveriamo nel dimenticare questo dettaglio, quasi sempre.
Anche questa è un bell'esempio di come non voglia dire un bel niente un'auto uniproprietario.
Mi permetto di dirti che con 6.000 non trovi tante Fulvia Coupé presentabili... oggi, comunque ti faccio i miei migliori auguri.

Ciao Giampietro, spero di non aver fatto confusione visto che parlavo di due fulvie differenti nel precedente post.
Quella dove ho trovato del marcio era un'altra di cui non ho fatto foto.
Quella ROSSO YORK ruggine evidente non ne aveva, ma il venditore e la presenza della catramina sotto i tappetini non mi hanno convinto.
Per il discorso trattabilita', in ogni vendita ci deve sempre essere una trattativa, anche offrendo che so delle bottiglie di vino in omaggio, ma e' una cosa che da soffisfazione perche' si e' in due a dialogare. Certo, lo sconto non deve essere richiesto per telefono ma deve essere mediato obiettando sullo stato del bene oggetto della vendita.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:32

luciano parisi ha scritto:
Per l'altra: Si impone lo stacco o l'abbassamento del telaietto e la ricostruzione dell'elemento centrale dello scatolato,proprio quello che supporta la mensola di alloggiamento del cric.

Questo lavoro non è proprio una passeggiata di salute - per il tuo portafoglio - perché deve essere fatto da un buon lattoniere e, quasi sempre, se non sei "brianzolo" che tradotto vuol dire di manina corta... devi metter mano anche al sottoporta che... da fuori ti sembra uno spettacolo ma che visto tagliato dentro risulta quasi sempre un gruviera. Si accettano scommesse.

Parlavo - prima - di quella delle foto che hai visto da poco ed adesso di qeulla seconda che sei ritornato a vedere senza il tuo bimbo. Se ho capito male mi scuso.


Ultima modifica di giampietro il Dom 10 Gen 2016 - 18:34, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:32

luciano parisi ha scritto:
Io mi sarei fermato a quella striscia di catramina, visibile, applicata sulle macerie del sottoporta. Infatti......risultato: L'arco parafango è spaccato.
Per l'altra: Si impone lo stacco o l'abbassamento del telaietto e la ricostruzione dell'elemento centrale dello scatolato,proprio quello che supporta la mensola di alloggiamento del cric.

Bene. Quindi quando il prossimo sabato andro' a vedere l'operato del carrozziere sapro' cosa chiedere....
Ma a forza di frequentare questo forum ho un brutto presentimento...
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 18:53

Citazione :
Altra cosa, sul libretto c'era scritto seconda serie del 1975 mentre da fuori sembra in tutto e per tutto una terza serie.
Vi risulta?
Ho chiesto all'amministratore di modificare il titolo del thread in quanto fuorviante: la terza serie non esiste, le 5 marce sono tutte seconda serie, la coupé 3 è un allestimento della seconda serie introdotto alla fine del 1973.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 19:00

Si scusami ancora che continua a chiamarla terza serie.... testata
Tra l'altro continuo ad agganciarmi a questo post finendo inequivocabilmente OT.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 19:53

La curiosita' era troppa ed ho fatto una visura della rosso york....

Shock Shock
Tornare in alto Andare in basso
franatoinsafari
..
..
avatar

Localizzazione : Toscana - Arezzo
Età : 39
Numero di messaggi : 1699

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 19:58

Gurdandola da dietro c'è scritto a Sx Lancia e a Dx della targa Fulvia3  Very Happy

Buona continuazione Wink
Tornare in alto Andare in basso
Fulvia3
.
.
avatar

Localizzazione : Torino
Numero di messaggi : 1717

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 20:37


_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 20:40

A giudicare dall'asta del cofano quasi in tinta, sembra il classico catorcio riverniciato con la scopa in fretta e furia, allo scopo di nascondere la ruggine devastante.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 20:43

Fulvia3 ha scritto:
Questa? http://www.subito.it/auto/lancia-fulvia-coupe-3-anno-1973-bianca-bergamo-149311625.htm

Annuncio stravisto... ma

Carrozzeria esterna buona e lucida, da rifare e risanare i 4 parafanghi e passaruota, sottoporta da rivedere. (Presenza di ruggine e qualche buco). Cofano anteriore da raddrizzare.

come detto in precedenza, non voglio una fulvia perfetta ad un prezzo favoloso, ma voglio solo una fulvia non marcia ad un prezzo onesto.

Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 20:45

Citazione :
ma voglio solo una fulvia non marcia ad un prezzo onesto
Forse hai più possibilità di trovare una vergine in un lungometraggio del Rocco nazionale. l\'ho sparata grossa
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 20:54

Sono volubile in questo periodo.... attenzione...

Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 20:58

Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 21:37

Calcola almeno 4000 € di carrozzeria, oltre ai pezzi di ricambio. Ulp!
Tornare in alto Andare in basso
ANDREA86
.
.
avatar

Localizzazione : Italia
Numero di messaggi : 4313

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 21:39

andyprozac ha scritto:
questa ne vale la pena?

http://verona.bakeca.it/dettaglio/auto/lancia-fulvia-coupe-rfh8113999522?trv_cid=73f0d61cf89143ae792cce8d50fe597d9e0d3864&utm_source=auto.trovit&utm_medium=ru&utm_campaign=auto.trovitRUPremium


Poveretta, ha fatto la fine del salame nel panino..... Ci vogliono diverse migliaia di euro per il ripristino! Wink
Tornare in alto Andare in basso
rudy

avatar

Localizzazione : appennino modenese
Età : 57
Numero di messaggi : 2857

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 21:49

Vincenzo ha scritto:
Calcola almeno 4000 € di carrozzeria, oltre ai pezzi di ricambio.    Ulp!
Stavolta sei stato generoso Vincè...ho fatto anche questa esperienza con una x 1/9,morale ;alla fine ne avrei comprati 3 coi soldi del restauro,e non era come questa che è accorciata come si vede dallo sportello contro il battente.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 21:54

Lo so rudy, avrei voluto scrivere 6000 ma non ho voluto sparare alto, è giusto che ognuno ci sbatta il muso. Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 10 Gen 2016 - 22:07

URCA!

Domanda, nel '74/'75, il costo di una fulvia corrispondeva confrontandolo con i denari di oggi?

Forse ho trovato da solo la risposta...
http://www.oppo.it/tabelle/rivalutazione_mon_coef_annuali.html

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Lun 11 Gen 2016 - 9:40

andyprozac ha scritto:
La curiosita' era troppa ed ho fatto una visura della rosso york....

Shock Shock

scusa, solo per capire... ti riferisci a quella che hai visto e con mollava lo sconto ? Unipro prima di lui... cosa è sortito dalla visura ?
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 14:32

Sabato prossimo prendero' questa...

http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010025.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010026.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010027.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010028.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010029.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010030.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010031.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010032.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010033.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010034.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010035.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010036.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010037.jpg

Ho notato che nel passaruota frontale delle ruote posteriori, in quello di destra c'e' un tappo e nell'altro non c'e' (e la calamita in un punto preciso non attacca).

Oltre alla pezza, solo quest'altro difetto, per il resto la macchina e' in ordine, proprietario da 15 anni e tenuta sempre in efficienza.
Tornare in alto Andare in basso
pier52

avatar

Localizzazione : nord ovest
Numero di messaggi : 1199

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 17:00

Ma e' gia' in carrozzeria? La famosa carr. dei Fratelli Stucchi?
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 20:58

Domani chiamo la carrozzeria per chiedere appunto perche' quello stucco in quella zona visto che il lavoro e' stato fatto sotto.... (oggi non c'era la persona che aveva fatto il lavoro).
La calamita attaccava bene... quindi suppongo che sia solo un velo...

Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 21:49

Adesso....apriti cielo. Via con il darmi del fissato,del ripetitivo e chi più ne ha, più ne metta. Detto inter nos, io, però me ne frego alla grande.Per cui mi ripeto, forse per l'ennesima volta, anche se la macchina non la devo comprare io. Sarebbe stato opportuno vedere sotto quella lamiera esterna,dove c'è lo stucco.Lo stucco, in questo caso, ha poca importanza, così come la lamiera esterna, di cui non dubito la sostituzione. Ripeto fino alla nausea e se occorre anche oltre. E' la lamiera centrale dello scatolato, con la sua sagoma rettangolare di irrigidimento (in corrispondenza della mensola del cric), che è importante, importantissima, nell'economia di un risanamento di longherone. Quella andava vista durante il lavoro,non a "cose fatte". Adesso via con i commenti......sono quì.
Tornare in alto Andare in basso
ANDREA86
.
.
avatar

Localizzazione : Italia
Numero di messaggi : 4313

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:00

andyprozac ha scritto:
Sabato prossimo prendero' questa...

http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010025.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010026.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010027.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010028.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010029.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010030.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010031.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010032.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010033.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010034.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010035.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010036.jpg
http://i68.servimg.com/u/f68/19/36/55/90/16010037.jpg

Ho notato che nel passaruota frontale delle ruote posteriori, in quello di destra c'e' un tappo e nell'altro non c'e' (e la calamita in un punto preciso non attacca).

Oltre alla pezza, solo quest'altro difetto, per il resto la macchina e' in ordine, proprietario da 15 anni e tenuta sempre in efficienza.

In quella zona lo stucco deve essere pari a 0. Vendono i 4 fazzoletti di lamiera già pronti per il montaggio in caso di ruggine passante. Io non mi fiderei a comprare una Fulvia avendo già visto quelle foto.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:27

@ANDREA86
L'auto, con oggi, e' la terza volta che la vedo (la seconda era sabato scorso). Dove e' stato messo lo stucco non c'era nessuna traccia che potesse far pensare a marcio sotto. L'unica zona che era rosicchiata dalla ruggine era quella a ridosso del supporto cric, probabilmente, come supposto nei post precedente, si e' incrinato ed e' entrata acqua che ha corroso la parete verticale del profilato quadrato del sottoporta. Dal sopralluogo di oggi (a lavoro fatto visto che e' a 50km da Bologna e durante la settimana lavoro) ho visto quello presentato in foto e non mi sembrava una situazione cosi' tragica. I 4 fazzoletti di cui parli riguardano quale zona?

@luciano parisi
Non capisco quale sia la lamiera centrale dello scatolato. Vuoi dire che in corrispondenza della sezione quadra del sottoporta c'e' una lamiera trasversale di irrigidimento? Quando abbiamo scoperto quella zona marcia da dentro la vettura si intravedono i forellini esterni in corrispondenza del cric, la ruggine sembrava localizzata solo in quel punto. Se fosse strutturale come mai il cric tende sovente a cedere? Mi pare di aver letto in questo forum che capita spesso alle Fulvia questo tipo di problema.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:35

Andrea, non per contraddirti. Non metto in dubbio l'esistenza di fazzoletti in lamiera belli e pronti per il trapianto. Il punto è un'altro: L'elemento centrale di cui parlavo, non è altro che il prolungamento verso il basso, del lamierato dove sono fissate le tasche portaoggetti.Questo lamierato è un pezzo unico. Se marcisce nella sua parte bassa, occorre tagliarlo, sostituendo, saldando, il marcio, con lamiera nuova.Questo comporta la ricostruzione dell'elemento rettangolare di irrigidimento. Questo lamierato, che costituisce un lato della scatoletta che supporta la madrevita del perno filettato di fissaggio del telaietto, non può avere nessuna saldatura, senza la rimozione del silent bloc in gomma, che dista pochi mm. Questo per ovvi motivi. (si squaglierebbe con il calore). Per cui occorre rimuovere il silent bloc, cosa possibile solo togliendo o abbassando il telaietto.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:47

Andyprozac. Una cosa è il piegamento della mensola, a causa di manovre brusche con un cric idraulico da officina, che conviene sempre posizionare sotto il braccio del telaietto.Altra e ben più seria,è il cedimento verso l'alto della mensola, cosa che indica inequivocabilmente una mancanza di solidità, causata dalla ruggine, di quel lamierato di cui parlavo prima.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:48

Ok, credo di aver capito. Ma da quello che ho visto la settimana scorsa la ruggine era solo in corrispondenza del cric. Se fosse stato marcio anche il lamierato dietro al portaoggetti avrebbe anche intaccato la congiunzione coi fondi no? Piu' avanti sembrava tutto solido.
C'e' da dire che sono stato superficiale oggi e volevo vedere anche da dentro il lavoro fatto ma il tappettino che copre lo scatolato era mezzo incollato allo scatolato (forse a causa di un prodotto catramoso dato all'interno).

Nota, possibile che ci siano dei carrozzieri che si riducano a fare un lavoro senza coscienza?
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:52

Luciano, rileggendo i post mi e' venuta una domanda.
Perche' e' stata messa quella pasta grigia all'interno del passaruota??
La zona incriminata era solo quella in corrispondenza del cric, infatti non capisco lo stucco sul lamierato esterno e la pasta grigia sul parraruota.
.....

Forse ho capito.


Dovendo ricostruire le zone cerchiate in rosso, parte del lamierato esterno si e' rovinato ed idem il passaruota esterno.


Ultima modifica di andyprozac il Sab 16 Gen 2016 - 23:00, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 22:52

Citazione :
Nota, possibile che ci siano dei carrozzieri che si riducano a fare un lavoro senza coscienza?
Purtroppo esistono, più di quanto immagini, ma il discorso si può espandere a molte categorie. Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 23:06

Vincenzo ha scritto:
Citazione :
Nota, possibile che ci siano dei carrozzieri che si riducano a fare un lavoro senza coscienza?
Purtroppo esistono, più di quanto immagini, ma il discorso si può espandere a molte categorie.  Rolling Eyes

Si, i miei studi mi portano a pensare che sulle cose strutturali non si puo' agire con leggerezza, visto che se cedono sono c...i!
Ma, guardando cosa succede agli edifici/strade/corpo umano..... il tuo discorso non fa una piega...
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 23:11

Ha ragione Vincenzo: Esistono, eccome se esistono.Purtroppo queste sono zone critiche delle Fulvia. Inutile fare pezze varie. Sono solo palliativi. Con questo non voglio dire che nella macchina che sei intenzionato a prendere, non sia stato fatto un lavoro a regola d'arte. Questo non posso certo saperlo. Tuttavia ho i miei dubbi. Quella pezza nella parte inferiore del longherone, a mio parere (non sono nessuno),è una patacca allucinante.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Sab 16 Gen 2016 - 23:16

MA PORCA *%££@$@!!!
UN &@##} DI CARROZZIERE IN QUESTO &@##} DI FORUM NON C'E'??
Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 8:51

Caro "amico" bolognese... la tua affermazione sicura" sabato prossimo prenderò questa" mi preoccupa un po'... ascolta i due veterani, il Luciano nazionale quando parla di " lamiera centrale dello scatolato" ed il Vincenzo che dice che fanno lavori senza coscienza " più di quanto immagini"... se non hai mai visto una Fulvia-  in quel punto - "aperto" in carrozzeria.
Sono tutte ammalorate in quel punto, chi più chi meno e se non intervieni correttamente quando metti mano ma fai "senza coscienza" o  - meglio - pensando di risparmiare, il lavoro prima o poi e da rifare.
Questo dico pensando che la "tua Fulvia" ti accompagni per un po' o per sempre, se invece vuoi provare e fare un mordi e fuggi allora è un discorso diverso. ciao ciao ciao
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 10:04

Fra le altre cose, in quella pezza, che sembrerebbe fatta con sovrapposizione di lamiere, a meno che la foto non tragga in inganno, mi pare che non abbiano ripristinato il foro di drenaggio del longherone.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 11:20

Con tutto quello stucco a cazzuolate il foro mi sembra l'ultimo dei problemi.
Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 12:08

Mi sono fatto altri 120km stamane. Tornato dal carrozziere.






Ho richiamato il proprietario dopo aver visto nuovamente la riparazione mettendolo al corrente del fatto che ero tornato a vedere l'auto e spiegando la mia meticolosita' dovuta al fatto che la riparazione e' stata fatta in un punto nevralgico della fulvia, ribadendo che non era mia intenzione di voler tirare sul prezzo, solo per correttezza.
Alla fine, nel dubbio che l'auto possa presentare problemi strutturali ha deciso di non venderla piu'.

Sono sbalordito.
Viviamo in una realta' piena di diffidenza e superficialita' e questa risoluzione del rapporto mi ha lasciato interdetto e senza parole.
Magari i miei (nostri) sono solo leciti dubbi e magari il danno non e' cosi' grave come possa sembrare.
Non so.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 12:25

Vedendo le ultime foto mi risulta più chiaro che questa riparazione è stata fatta senza smontare il telaio che supporta il motore.
Quel "magari" nell'ultima frase non deve lasciarti nel dubbio: non hanno fatto sicuramente un buon lavoro. In quel punto, quando si deve intervenire, si deve fare in altro modo, tagliando il marcio e rimettendo lamiera nuova dove necessario... non pezzi e pezzettini e stucco.
Io un'auto sistemata così non l'acquisterei, salvo prenderla a poco per poi metterci mano come dico io, cioè rifarla come si deve dove è necessario.
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 12:35

Il danno non è grave.Semplicemente il venditore si è rivolto al carrozziere sbagliato. che meriterebbe una denuncia per "pezza oscena in luogo pubblico".Se i lavori vengono fatti a regola d'arte,i problemi strutturali,non hanno ragione di essere.
Tornare in alto Andare in basso
rudy

avatar

Localizzazione : appennino modenese
Età : 57
Numero di messaggi : 2857

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 13:01

Si Luciano tu hai ragione,ma...tutti sappiamo che esistono officine e carrozzerie dove fanno i lavori a regola d'arte,ma..ma queste costano e tanti,me compreso,non vogliono o non possono spendere certe cifre,specialmente sapendo che sono soldi persi,perchè non si riprenderanno mai in una eventuale vendita.😃
Tornare in alto Andare in basso
ANDREA86
.
.
avatar

Localizzazione : Italia
Numero di messaggi : 4313

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 13:06

Ecco come vanno trattati i sottoporta in un restauro....









Tornare in alto Andare in basso
andyprozac



Localizzazione : Bologna
Età : 41
Numero di messaggi : 95

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 13:31

Avete ragione tutti, le realta' sono due:
- si interviene in economia facendo il necessario per riparare ed andare avanti
- si interviene radicalmente per ottenere il miglior risultato possibile ma con costi molto maggiori.

L'importante e' che la prima soluzione sia fatta ragionando sulle possibili conseguenze. Se il danno era localizzato come detto al solo supporto cric, ben venga la pezza, senza dover rifare tutto... Se invece la pezza deve coprire una magagna.... allora...

Ad aggravare la situazione e' la zona oggetto di tale perplessita', trattandosi di zona strutturale. Se fosse stato un sottoporta o un fondo rappezzato, sempre consapevolmente, non avrei fatto tutte queste storie..
Tornare in alto Andare in basso
citronuevo

avatar

Localizzazione : Ferrara
Età : 48
Numero di messaggi : 142

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 13:38

Secondo il mio modesto parere l'atteggiamento del venditore che ha "ritirato dalla vendita" la macchina pare dettato dalla conoscenza del punto critico che il futuro acquirente ha manifestato.......oppure, ne ha preso coscenza anche lui ed ha visto che il lavoro svolto non avrebbe risolto nulla.......mah...

Io invece , per ulteriore sicurezza, mi stamperó le foto del restauro della fulvia rossa appena postata per chiedere al carrozziere che voglio un lavoro cosí......non che non mi fidi ma meglio essere chiari fin da subito.....non si sa mai..

Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 13:56

Il ragionamento di Rudy,in fondo è giusto.I soldi spesi per un restauro ben fatto,in caso di vendita, non si recuperano.
Però, per certi lavori,è inutile voler economizzare. Risparmiamo 10 oggi e fra tre anni, ne cacciamo venti o trenta. Abbiamo visto in pratica solo quella orrenda pezza. Immaginiamo quello che c'è sotto. La ruggine cammina e i suoi effetti diventano devastanti. Questo è sicuro. Avremo, quindi il telaietto che oscilla e spacca i parafanghi e delizie di questo genere.Quindi,o buttiamo l'auto, o spendiamo cifre enormi, per ripararla.
Se una vernice è opaca, chi se ne frega? quando c'è qualche soldo che avanza, la si rifà. Idem per interni logori, o cose di questo genere.se rimandiamo,non aumentiamo le spese.Ma con la ruggine è tutt'altro discorso.Va a nozze con lamiere sovrapposte e boiate del genere.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo_57

avatar

Localizzazione : Cremona
Età : 60
Numero di messaggi : 2468

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 13:57

ANDREA86 ha scritto:
Ecco come vanno trattati i sottoporta in un restauro....










grazie Ok Vecio
Tornare in alto Andare in basso
luciano parisi



Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 6646

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 14:05

Perfetto! Si vede chiaramente l'elemento centrale di cui parlavo, che non può essere risanato se non togliendo o abbassando il telaietto. se cambiamo solo il lamierato esterno. non avremo risolto un fico secco.
Tornare in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 52
Numero di messaggi : 7913

MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    Dom 17 Gen 2016 - 14:16

Citazione :
Io invece , per ulteriore sicurezza, mi stamperó le foto del restauro della fulvia rossa appena postata per chiedere al carrozziere che voglio un lavoro cosí......non che non mi fidi ma meglio essere chiari fin da subito.....non si sa mai..
Sappi che un risanamento come quello implica svariate ore di lavoro e una conoscenza approfondita di ciò che si sta facendo, in altre parole non devi essere tu a suggerire al carrozziere come intervenire, altrimenti è come andare dal medico e proporre la diagnosi per una patologia.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: alla ricerca di una Fulvia3    

Tornare in alto Andare in basso
 
alla ricerca di una Fulvia3
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» alla ricerca di un miracolo
» Alba's Wilson BLX Six-One Team 18x20 - test e sensazioni alla ricerca delle corde giuste ....
» Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...
» Alla ricerca della sella "perfetta"...
» Alla ricerca della perfezione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Andare verso: