PortalePortale  IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Cerco Volano fulvia 1300 coupè
Ieri alle 22:54 Da Vincenzo

» Presentazione bobofulvia
Ieri alle 22:22 Da Luca69

» Ciao a tutti
Gio 15 Nov 2018 - 9:34 Da clakira

» Ciao a tutti
Gio 15 Nov 2018 - 9:34 Da clakira

» CIAO A TUTTI
Gio 15 Nov 2018 - 9:32 Da clakira

» presentazione
Gio 15 Nov 2018 - 9:31 Da clakira

» Condensatore
Mer 14 Nov 2018 - 8:46 Da Lucas1976

» Ricerca ricambi Fulvia berlina
Dom 11 Nov 2018 - 22:25 Da franatoinsafari

» Vendo volante Ferrero Montecarlo Safari altro
Gio 8 Nov 2018 - 21:02 Da ANDREA86

» Cerco posacenere Fulvia 3
Mer 7 Nov 2018 - 21:28 Da alescap

» Volante Munari...finalmenteeeeee
Mer 7 Nov 2018 - 17:39 Da MAURO46

» Raccordo modanature anteriori
Mar 6 Nov 2018 - 21:33 Da Vincenzo

» Fulvia su e-Bay/Subito.it... Sviste e mai viste...
Dom 4 Nov 2018 - 18:47 Da andrea brasca

» [Vendo - Milano] Libri auto, marchi, piloti, Ferrari, F1...
Sab 3 Nov 2018 - 17:10 Da clakira

» Fiera di Padova 2018
Ven 2 Nov 2018 - 23:08 Da pugnali53

» Ricambi vari Fulvia
Mer 31 Ott 2018 - 18:34 Da Rallye1.3

» Cerco Carburatore Fiat Balilla
Mer 31 Ott 2018 - 15:56 Da Davide66

» Cerchi cromodora
Mar 30 Ott 2018 - 14:09 Da Carghista

» Dal 1970 ho avuto la prima Lancia Fulvia...........
Lun 29 Ott 2018 - 16:48 Da Robert Maimons

» Lancia Fulvia su affari a quattro ruote
Dom 28 Ott 2018 - 10:16 Da 911911911

» Vendo borsa attrezzi
Dom 21 Ott 2018 - 22:13 Da enrico baccaro

» PLASTICA QUADRO STRUMENTI JAEGER
Sab 20 Ott 2018 - 15:02 Da arch67

» RIPARAZIONE QUADRI STRUMENTI
Ven 19 Ott 2018 - 13:53 Da arch67

» Lancia RIP - Il lento calvario di un mito.
Gio 18 Ott 2018 - 13:04 Da lorenzo marzona

» [VENDO] Ricambi vari Lancia Fulvia
Mer 17 Ott 2018 - 7:30 Da ANDREA86

Parole chiave
carburatori scarico radiatore accensione cerchi gomme olio Smontaggio filtro orologio telaio pompa cambio motore fulvia ZAGATO freni cruscotto sterzo Freno restauro candele cromodora servofreno montecarlo benzina

Condividi | 
 

 Legno cruscotto

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Davide66

avatar

Localizzazione : Sanremo
Età : 52
Numero di messaggi : 600

MessaggioTitolo: Legno cruscotto   Dom 2 Ott 2016 - 0:45

Ciao a tutti, come da titolo cerco legno cruscotto per coupe 1.3 second serie,in ottimo stato,no crepe, ecc.,.
Torna in alto Andare in basso
http://www.icomimmobiliare.com
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Gio 6 Ott 2016 - 11:59

Su EBAY c'e un'annuncio per un cruscotto fulvia seconda serie a 90 euro. maimons controllalo bene.
Torna in alto Andare in basso
Davide66

avatar

Localizzazione : Sanremo
Età : 52
Numero di messaggi : 600

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Gio 6 Ott 2016 - 14:11

visto grazie !!
Torna in alto Andare in basso
http://www.icomimmobiliare.com
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Gio 6 Ott 2016 - 19:23

Io invece cerco due palpebre superiori per la prima serie non restaurate sane ed originali, per il cruscotto invece sono attorno ad una impellicciatura piuma mogano da una settimana e per imparare poi e farne un'altra con la radica e un mio sfizio con i braccioli sempre in radica la manopola del cambio, ma questa e' un'altra storia.Prego maimons.
Torna in alto Andare in basso
plbb



Localizzazione : monza
Numero di messaggi : 58

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Gio 6 Ott 2016 - 20:07

A proposito di radica, mi ricordo che l'anno scorso ad Autoclassica a Milano (Rho) c'era uno stand straniero che esponeva la versione in radica di vari cruscotti compreso quello della Fulvia, che mi è anche sembrato molto bello.
Torna in alto Andare in basso
rudy

avatar

Localizzazione : appennino modenese
Età : 58
Numero di messaggi : 2921

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Ven 7 Ott 2016 - 19:48

ROBERTO MAIMONS ha scritto:
Io invece cerco due palpebre superiori per la prima serie non restaurate sane ed originali, per il cruscotto invece sono attorno ad una impellicciatura piuma mogano da una settimana e per imparare poi e farne un'altra con la radica e un mio sfizio con i braccioli sempre in radica la manopola del cambio, ma questa e' un'altra storia.Prego maimons.
una "romanata"perfetta! Laughing
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 8 Ott 2016 - 8:29

rudy, l'hai mai visto un cruscotto di radica?
Torna in alto Andare in basso
rudy

avatar

Localizzazione : appennino modenese
Età : 58
Numero di messaggi : 2921

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 8 Ott 2016 - 9:13

Sì Roberto,già dagli anni 70 sulle jaguar,non me ne volere,ma sulla fulvia coupè per me è una truzzata inguardabile...😃
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 8 Ott 2016 - 10:27

De gustibus non disputandum est  .   A me invece piace.  La vorrei adattare anche. sulla Z3 roadster1900. Per ora l'ho rifatto in piuma di mogano come era in origine, ma  poiche' era rovinato dalle rughe dei cinquantanni d'eta'.
Torna in alto Andare in basso
plbb



Localizzazione : monza
Numero di messaggi : 58

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 8 Ott 2016 - 14:05

io non amo i tarocchi e le variazioni in genere, ma quella tavola in radica per la fulvia era così bella, nella vetrina dello stand, che mi piacerebbe almeno vedere che effetto fa montata.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 8 Ott 2016 - 21:03

Roberto, non mi piace vedere un bel restauro, anche documentato, con qualche variante personale che non rispetta l'originalità del modello, qualsiasi esso sia.
Con questo ognuno è libero di fare ciò che crede delle sue auto ma penso che sia come sprecare dei soldi, spenderli male.
Dico questo perchè ho avuto l'ennesima conferma oggi ad una sessione di verifica ASI di una quarantina di vetture: avrei preso i commissari di Club che hanno avuto il coraggio di presentare certe auto ed i proprietari ed intervistarli sul perchè si ostinano a "peccare"... per capire perchè poi hanno la faccia di tolla come questa mattina. Li assolverei solo se "ignoranti"... ma ti assicuro che non tutti lo erano e ci hanno provato.
Ritornando alla radica del cruscotto... lasciala alla R.R. di oggi, esemplare n° 48 di una serie speciale di 50... impeccabile... omologata solo per scansare il bollo... altro che passione. ciao ciao ciao
Torna in alto Andare in basso
huc53

avatar

Localizzazione : Cantù Lombardia
Età : 65
Numero di messaggi : 861

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 8 Ott 2016 - 23:05

cosa ne dite di questo?
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 9 Ott 2016 - 5:10

Allora riprendo il discorso del cruscotto poiche' mentre stavo sognando l'Aurelia  dei giorni nostri mi sono svegliato ed ho visto i vostri pareri e consigli sul forum. Anche io ho rifatto il cruscotto come era nuovo approposito complimenti per come lo hai rifatto bene huc53. I costi in euro sono stati pochi: 5 euri per un metro di piuma 2 euri carta vetrata 2 tipi grana, ma tanto tempo non avendo il modello intero da riprodure, una settimana ma quando mi andava. Poi se riesco posto le foto del risultato, dunque ora ho il modello perfetto come l'originale ma sono indeciso sulla colla da utilizzare per assemblarlo sulla base originale che mi sembra di bakalite di pessima qualita'ma sana ed intera tra le due parti c'era anche uno strato di tessuto forse cotone come una garza per incollarlo meglio sulla base. Giampietro sto' con te per il discorso originalita' ma allora perche' alle nostre amate comperiamo i reggicalze neri e le calze di seta con la riga dietro, scusa del paragone non calzante con le auto ma una piccola modifica ti fa apprezzare di piu' quello che c'e' sotto e mi pare che  con la radica funzioni meglio come rifinitura anche sulla fulvia, ma questo e' un mio parere personale.
flower
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 9 Ott 2016 - 10:48

Roberto metti tutto in un sacco e me lo porti a Padova, plastica e "piuma" come la chiami tu.
Senza l'aiuto del mio amico canturino ( che fa finta di non sapere che nel suo paesello oltre a quelli che sanno fare bene i mobili imbottiti ci sono anche moltissimi bravi "legnamé" ) lo porto dove con 30 euro ( perchè ho voluto darglieli io, lui non li voleva ) te lo rimettono nuovo.
Aggiungo che il mio era soltanto da riportare all'originale con una pulita e riverniciata... però fatta da chi sa cosa deve fare, senza offendere nessuno sia chiaro.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 9 Ott 2016 - 15:34

Allora io vengo su a Padova gia' il 18  ho prenotato al Hotel del Santo .Gianpietro, il cruscotto e' finito non riesco a postare la foto, comunque e' venuto come quello del nostro amico di Cantu Hub53 a me serviva la sagoma precisa al millesimo per poter fare lo stampo per il ritaglio della piuma di mogano se vengo con la macchina ti porto su le fusioni del Testone che mi stanno realizando in fonderia.Ci sentiamo Maimons , saluti.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Ven 4 Nov 2016 - 18:26

Per maggiore informazionne del colore piu chiaro  per la prima serie la base e' di legno iroko che risuta piu 'giallo chiaro della seconda serie che e' di mogano chiaro ed e' piu rosso mattone saluti per tutti gli amici talebani dell'originalita' .
Torna in alto Andare in basso
Vincenzo

avatar

Localizzazione : Lombardia
Età : 53
Numero di messaggi : 8152

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Ven 4 Nov 2016 - 18:57

La supercazzola quotidiana mi mancava. Laughing
Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Gio 10 Mag 2018 - 14:29

se vi interessa un cruscotto in perfette condizioni sappiate che io li restauro, vengono molto bene e se avete bisogno di un nuovo cruscotto posso farvene una esatta replica come se fosse l'originale
Torna in alto Andare in basso
Vale2015



Localizzazione : Sicily
Numero di messaggi : 24

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Ven 11 Mag 2018 - 17:26

Salvatore La Sala ha scritto:
se vi interessa un cruscotto in perfette condizioni sappiate che io li restauro, vengono molto bene e se avete bisogno di un nuovo cruscotto posso farvene una esatta replica come se fosse l'originale


Dicci un pò, come esegui questi lavori, hai foto? Potrebbe essere interessante.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: cruscotto   Sab 12 Mag 2018 - 22:49

Eccole: niente non riesco andate a vederle su l sito Viva Lancia sezione Fulvia le ho pubblicate la',Poi ci riprovo qui da voi!
Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Mar 15 Mag 2018 - 13:25

non so come fare a postare delle foto, qualcuno mi aiuta?
Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Mar 15 Mag 2018 - 13:28

Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Mar 15 Mag 2018 - 13:30



Torna in alto Andare in basso
Fabfabi1

avatar

Localizzazione : Roma
Numero di messaggi : 60

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Mar 15 Mag 2018 - 18:38

ti posso chiedere il costo della replica in foto??
Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Mer 16 Mag 2018 - 11:11

ciao, buongiorno, 100€
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Legno cruscotto   Ven 18 Mag 2018 - 15:59

Iroko massello
Torna in alto Andare in basso
Lucas1976

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 42
Numero di messaggi : 1166

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Ven 18 Mag 2018 - 19:14

Siamo vicini all'originale ma non uguale...troppo tendente verso l'arancio.
Torna in alto Andare in basso
Bluforce

avatar

Localizzazione : Sicilia
Numero di messaggi : 139

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Ven 18 Mag 2018 - 19:36

Lucas1976 ha scritto:
Siamo vicini all'originale ma non uguale...troppo tendente verso l'arancio.
Non ho interesse nel fare l'avvocato di nessuno, ma tieni conto che in foto i colori possono alterarsi sensibilmente per via della luce, dell'ottica usata, del software che cattura l'immagine, ecc.

Andrebbe visto dal vivo per verificare bene.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 19 Mag 2018 - 11:36

Fermo restando che il mogano e rossastra usato per la seconda serie e l'irokolo e' giallo usato per la prima serie con l' accoppiamento dello sterzo più' giallo con il quale va accoppiato questi sono dei legni africani che più' invecchiano più' tendono a scurirsi vanno poi verniciati con vernici epossidiche per bloccare la tinta con quella sfumatura che più' piace .Comunque io le rifinisco anche con la cera lacca che rimane traslucida ma non li ho fatti per venderli a terzi li ho fatti per avvicinarmi più' possibile agli originali fatti circa 50 anni fa' per le mie Fulvie.
Torna in alto Andare in basso
pier52

avatar

Localizzazione : Santa Maria della Versa (PV) e Bresso
Età : 66
Numero di messaggi : 1353

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Sab 19 Mag 2018 - 11:54

ROBERTO MAIMONS ha scritto:
Fermo restando che il mogano e rossastra usato per la seconda serie e l'irokolo e' giallo usato per la prima serie con l' accoppiamento dello sterzo più' giallo con il quale va accoppiato questi sono dei legni africani che più' invecchiano più' tendono a scurirsi vanno poi verniciati con vernici epossidiche per bloccare la tinta con quella sfumatura che più' piace .Comunque io le rifinisco anche con la cera lacca che rimane traslucida ma non li ho fatti per venderli a terzi li ho fatti per avvicinarmi più' possibile agli originali fatti circa 50 anni fa' per le mie Fulvie.

Forse volevi dire "rifinisco anche con gommalacca" dato che con la celalacca faresti un disastro.
Torna in alto Andare in basso
Lucas1976

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 42
Numero di messaggi : 1166

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 20 Mag 2018 - 9:33

Bluforce ha scritto:
Lucas1976 ha scritto:
Siamo vicini all'originale ma non uguale...troppo tendente verso l'arancio.
Non ho interesse nel fare l'avvocato di nessuno, ma tieni conto che in foto i colori possono alterarsi sensibilmente per via della luce, dell'ottica usata, del software che cattura l'immagine, ecc.

Andrebbe visto dal vivo per verificare bene.

Hai ragione pero' guardando il lenzuolo i colori sono neutri per cui quel legno cosi trattato mi è sembrato troppo tendente all'arancio. Sembra che non abbia usato flash in questo scatto che solitamente altera di molto i colori. L'originale è con una punta in meno di rosso.
Torna in alto Andare in basso
Lucas1976

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 42
Numero di messaggi : 1166

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 20 Mag 2018 - 9:44

ROBERTO MAIMONS ha scritto:
Fermo restando che il mogano e rossastra usato per la seconda serie e l'irokolo e' giallo usato per la prima serie con l' accoppiamento dello sterzo più' giallo con il quale va accoppiato questi sono dei legni africani che più' invecchiano più' tendono a scurirsi vanno poi verniciati con vernici epossidiche per bloccare la tinta con quella sfumatura che più' piace .Comunque io le rifinisco anche con la cera lacca che rimane traslucida ma non li ho fatti per venderli a terzi li ho fatti per avvicinarmi più' possibile agli originali fatti circa 50 anni fa' per le mie Fulvie.

Non so da quando abbiano usato il mogano sulla 2° serie o comunque il tipo scuro ma il pannello originale della mia 2° 71 è chiaro simile a Iroko in foto.

Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Lun 21 Mag 2018 - 13:56

Resta il fatto che la lancia abbia usato il legno solo per la prima serie, dalla seconda in poi ha usato un impasto plastico con impiallacciatura di mogano rigorosamente rifinito con vernice opaca trasparente senza usare vernici epossidiche o latro, il fatto che col l'esposizione al sole poi tenda a schiarire è un dato di fatto. Questo spiega la variante di colori/sfumature che ognuno di noi vede.
Torna in alto Andare in basso
Salvatore La Sala

avatar

Localizzazione : PALERMO
Età : 51
Numero di messaggi : 17

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Lun 21 Mag 2018 - 13:56

sapete di qualcuno che si toglie i sedili anteriori della Montecarlo??
Torna in alto Andare in basso
Pontile

avatar

Localizzazione : Taino
Età : 72
Numero di messaggi : 2794

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Lun 21 Mag 2018 - 14:52

Salvatore La Sala ha scritto:
Resta il fatto che la lancia abbia usato il legno solo per la prima serie
Anche sulla prima serie il supporto è in materia plastica, probabilmente una resina fenolica, con rilievi di rinforzo lungo il perimetro e intorno alle sedi del tachimetro e del contagiri, come sulla seconda serie. Tutti i fori degli strumenti sono svasati e lasciano in vista lo stesso materiale plastico.
Così almeno dal 1967, quando ho iniziato a rimuovere l'ornamento per equipaggiare la mia 1,3 HF con un antesignano dispositivo di intermittenza del tergicristallo, un apparecchietto acquistato presso la gloriosa GBC, che aveva il vantaggio di poter regolare a piacere l'intervallo tra due successivi interventi.
Torna in alto Andare in basso
GIOCAP

avatar

Localizzazione : MILANO
Età : 71
Numero di messaggi : 205

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 8:25

La Fulvia acquistata nel 2014 aveva già un cruscotto in legno rifatto dal precedente proprietario (sarebbe stato meglio che avesse rifatto il motore ... che ho dovuto rifare io Shocked ).
In dotazione nel bagagliaio il vecchio cruscotto.
Pomello cambio: in legno conservato dalla mia Fulvia del '66 (stesse dimensioni del pomello nero
della prima serie). Il pomello della 2 serie mi sembrava una palla da tennis ed oltretutto poco maneggevole.


Torna in alto Andare in basso
plbb



Localizzazione : monza
Numero di messaggi : 58

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 9:12

Terribile la svasatura degli strumenti, perdipiù non perfettamente centrata. Pensa se ti rifaceva il motore allo stesso modo.....
Torna in alto Andare in basso
GIOCAP

avatar

Localizzazione : MILANO
Età : 71
Numero di messaggi : 205

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 13:25

E' un effetto ottico dato dalla posizione dello smartphone, dovendolo tenere in mezzo al volante.
Se fosse come appare nelle foto .... ci rimetterei il cruscotto plasticato.
Torna in alto Andare in basso
plbb



Localizzazione : monza
Numero di messaggi : 58

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 15:18

Quanto dici vale per la centratura, ma la svasatura nell'originale mi sembra più arrotondata oltre che verniciata.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 19:06

Allora che ne dite dei miei fatti con massello di Iroko e pantografati di 7 mm spessore e vite con fissaggio a bussola e cerchio di controverso manca il rinforzo di alluminio a T sulle due lunghezze orizzontali che devo incastrare nel retro anti deformazioni .Queste sono per la prima serie altre in mogano rosso per la seconda serie sono in lavorazione,ma sono per i Cavalieri Lancia miei amici non le faccio per guadagnarci ma per regalo ai miei sostenitori o scambio con altri pezzi per la Fulvia che mi potrebbero interessare.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 19:41

Caro Salvatore prima di fare questi pezzi di Iroko avevo smontato un cruscotto di plastica impellicciata con una piuma di Iroko della prima serie del 1969 ed una seconda del 1970 l'anno terrilbilis per Lancia.Allora questi originali erano così' composti: strato di plastica di circa 6 m.m. probabilmente una bachelite marrone antischeggiamento per le norme di sicurezza in caso di un grande crash, poi una retina sempre plastica per l'adesivo di incollaggio senza solventi forse colla cervione per legno poi 0,80 piuma di legno iroko o mogano per le seconde serie, poi pellicola plastico trasparente semi lucida che veniva pressata a caldo per l'incollaggio grosso problema era l'incollaggio poiche' non avendo pressa adeguate dopo poco si gonfiava e si staccava la lamina di legno allora ho scelto il legno massello tanto per spaccare e scheggiare lo stesso vi immaginate che botta devi dare con la vettura , ve lo dice chi è sopravvissuto ad uno scontro frontale tra un Fiat Punto vecchia e la mia Cytroen LNA io a 50 l'altra a più' di 100 km/orari = 7 giorni in coma e 10 anni di cure e sofferenze.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 20:05

Caro Vincenzo mi mancava anche lei.
Torna in alto Andare in basso
Lucas1976

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 42
Numero di messaggi : 1166

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 20:06

Salvatore La Sala ha scritto:
Resta il fatto che la lancia abbia usato il legno solo per la prima serie, dalla seconda in poi ha usato un impasto plastico con impiallacciatura di mogano rigorosamente rifinito con vernice opaca trasparente senza usare vernici epossidiche o latro, il fatto che col l'esposizione al sole poi tenda a schiarire è un dato di fatto. Questo spiega la variante di colori/sfumature che ognuno di noi vede.

E' una informazione errata dipende dall'anno della 2° serie. Io ho il pannello completamente in legno per cui presumo che sulle prime nate abbiano mantenuto diversi accorgimenti della 1° serie.
Una delle tante che mi viene in mente sono le balestre posteriori identificabili dall'attacco anteriore balestra posteriore con due silent in luogo di uno posto sul riccio della balestra tutte le testine con gli ingrassatori la testata motore 818140 con vernier ed il foro col rocchetto comando contagiri con un tappo filettato le boccole del rinvio sterzo in metallo i silent della barra di reazione metallo gomma metallo invece di plastica gomma metallo ....e molte altre cosette che si vedono solo se smonti 2° serie di diversa annata.

Dopo un certo numero la 2° serie è praticamente una 3° ....imho la "vera" 2° serie è quella con le targhette posteriori a lettere separate tagliate da una linea ...successivamente l'influenza Fiat la fa da padrone. Non lo dico in maniera dispregiativa ci mancherebbe pero' è innegabile che certi accorgimenti e finezze si sono perse.

Torna in alto Andare in basso
Lucas1976

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 42
Numero di messaggi : 1166

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Dom 27 Mag 2018 - 20:10

plbb ha scritto:
Terribile la svasatura degli strumenti, perdipiù non perfettamente centrata. Pensa se ti rifaceva il motore allo stesso modo.....

Non è sempre colpa della svasatura fuori centro ma delle deformazioni della palpebra e del sotto cruscotto (dopo 45 anni) che fanno da cornice sostegno al pannello.
Torna in alto Andare in basso
ROBERTO MAIMONS

avatar

Localizzazione : Roma
Età : 65
Numero di messaggi : 488

MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   Mer 30 Mag 2018 - 19:09

Ammazza manco una parola. Smile Very Happy scratch
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Legno cruscotto   

Torna in alto Andare in basso
 
Legno cruscotto
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fanta torneo dei pro con racchette in legno
» Torneo racchette in legno in arrivo e consigli
» Maxima di legno
» Un tuffo nel passato con le racchette di legno
» Info Racchette Panatta Legno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Amici Lancia Fulvia :: Bacheca :: Compro :: Cerco ricambi-
Vai verso: