Forum Amici Lancia Fulvia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.



 
PortalePortale  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti attivi
» Nuovo look Blu Mendoza
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeGio 2 Feb 2023 - 20:07 Da AlfredoCM

» Un saluto a tutti e una domandina ina ina
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 31 Gen 2023 - 23:31 Da Lucas1976

» Sensore temperatura acqua
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeDom 29 Gen 2023 - 7:31 Da luciano parisi

» [CERCO] - Idrostop per Fulvia 1^ serie
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMer 25 Gen 2023 - 14:05 Da Iena991

» [CERCO] mascherina coupè seconda serie inox (ULMA)
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 24 Gen 2023 - 22:16 Da Vincenzo

» La mappa dei fulvisti
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeGio 19 Gen 2023 - 13:37 Da enrico volpini

» Fulvia 1,3 HF Rallye
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeGio 12 Gen 2023 - 23:00 Da swift53

» Mi presento
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMer 11 Gen 2023 - 20:56 Da ANDREA86

» Isolamento Termico-Acustico abitacolo
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 10 Gen 2023 - 21:30 Da AlfredoCM

» Volante Ferrero
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 7 Gen 2023 - 21:23 Da Babapaps

» VENDO [MI] DEPLIANT E RIVISTE VARIE LANCIA FULVIA
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeGio 5 Gen 2023 - 13:54 Da clakira

» Presentazione
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeGio 5 Gen 2023 - 1:08 Da davideb23

» Ciao a tutti dalla Sicilia
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 3 Gen 2023 - 18:05 Da pugnali53

» decimo anno
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeVen 23 Dic 2022 - 13:49 Da Lucas1976

» Un saluto
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeGio 22 Dic 2022 - 8:03 Da max72

» La Fulvia era veramente così snob?
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 20 Dic 2022 - 16:01 Da pugnali53

» New entry da Maranello
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 20 Dic 2022 - 10:04 Da Iena991

» cambio marce 1600 hf fanalino
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 17 Dic 2022 - 8:26 Da toptrik

» Cerco parafanghini
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 13 Dic 2022 - 11:27 Da luciano parisi

» Orologio veglia borletti nuovo lancia Fulvia coupe zagato
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeDom 11 Dic 2022 - 16:29 Da entoni89tuttofulvia

» Cerchi CMR
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 3 Dic 2022 - 21:37 Da pier52

» VENDUTO [MI] COFANETTO LIBRI PROFILI QUATTRORUOTE LANCIA FULVIA HF - STRATOS - DELTA
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 3 Dic 2022 - 14:46 Da clakira

» Giri in Fulvia di Andrea500
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeMar 29 Nov 2022 - 20:04 Da ingfgreco

» nuovo possessore di una fulvia
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeLun 28 Nov 2022 - 13:24 Da ingfgreco

» presentazione
rally storici ieri e oggi Icon_minitimeLun 21 Nov 2022 - 16:41 Da Andrea500

rally storici ieri e oggi Logo_c14
Parole chiave
cerchi candele fari accensione filtro cruscotto orologio cambio ammortizzatori volante olio pompa freni sedili Freno colore cromodora benzina carburatori gomme motore scarico radiatore montecarlo sterzo fulvia

 

 rally storici ieri e oggi

Andare in basso 
3 partecipanti
AutoreMessaggio
Pontile

Pontile


Localizzazione : Taino
Età : 76
Numero di messaggi : 3549

rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitimeVen 26 Nov 2021 - 22:39

Anno 1974, nella classifica delle prime 24 vetture di un rally nazionale la metà più una erano fulvia HF, e c'erano anche 2 beta coupé. Al nome dei due modelli dovrei far precedere quello della Lancia, se qualcuno mi fa sapere dove è finita.
https://www.ewrc-results.com/final/61320-coppa-riviera-di-ponente-1974/
Torna in alto Andare in basso
luciano parisi




Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 7686

rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: Re: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 27 Nov 2021 - 13:13

Complimenti, Luigi. Bei ricordi, destinati purtroppo a restare tali. Troppe cose sono cambiate.
Vedi, io, da vecchietto quale sono, volevo vedere se ancora fossi stato in grado di "girare" un volante in maniera decente. "inforcata" la mia Pandina A 112 70 HP, , dopo il lock down, mi ero recato in un percorso di cronoscalata, vicino a casa mia.Volevo solo vedere se ancora me la cavavo o se fossi diventato inesorabilmente "di legno". Chi ha guidato in un certo modo in passato, riesce a rendersene conto. Esperienza allucinante: Greggi di ciclisti sparsi dovunque,che potevi trovare dietro ogni curva.
Girata la macchina, sono rincasato, mestamente.
Meglio così, tutto sommato. Avevo cullato un sogno: Acquistare una 128 SL 1,3, per fare qualche salita. Nessuna velleità, solo poter capire se l'esperienza e la conoscenza dei percorsi, avessero potuto evitarmi grosse legnate, da parte dei "giovani leoni" di oggi.
Purtroppo niente da fare. Fortunatamente non avevo acquistato l'auto. Quì in Sardegna, le cronoscalate sono ormai morte. a parte Alghero, che non mi era mai piaciuta.
Pazienza, forse in un'altra vita...
Torna in alto Andare in basso
pugnali53




Localizzazione : stra (ve)
Età : 69
Numero di messaggi : 499

rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: Re: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 27 Nov 2021 - 13:53

Diversi anni fà un amico che hà vinto x 5 anni il campionato italiano delle salite in montagna con una osella P A 8/9 categoria 1600 motorizzata BMW mi disse che voleva provare con la cilindrata 2000, nonostante che gli anni avanzavano come x tutti, aveva e hà disponibilità finanziarie elevate, e sopratutto una officina di sua proprietà ai massimi livelli, dopo le prime gare mi disse, è meglio che appenda il casco al classico chiodo, nonostante la mia grande esperienza dai giovani mi prendo 1 secondo a km x me inaccettabile, se proprio vado in crisi d'astinenza riprovo con il 1600, ma non hà più corso a livello competitivo solo puro divertimento sopratutto in pista, da notare che ha, non saprei se ce l'ha ancora, una Ferrari F40 elaborata nella sua officina e varie auto che sono a sua disposizione molto prestazionali, ma quando l'età avanza.......
Torna in alto Andare in basso
Pontile

Pontile


Localizzazione : Taino
Età : 76
Numero di messaggi : 3549

rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: Re: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 27 Nov 2021 - 15:31

L'età avanza, ma per ora il piede non se ne accorge.
rally storici ieri e oggi Giorna10

A lorenzo marzona piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
luciano parisi




Localizzazione : cagliari
Numero di messaggi : 7686

rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: Re: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 27 Nov 2021 - 17:38

Secondo me, più che l'età, può limitare le prestazioni, la "ruggine" dovuta ai molti anni di inattività.
Si perdono inevitabilmente quella disinvoltura e scioltezza che si avevano quando si "timbrava il cartellino" quasi in ogni fine settimana. Altri tempi...
Indubbiamente non è pensabile avere la prontezza di riflessi che si aveva in gioventù, per contro, l'esperienza gioca un ruolo molto importante. Sempre secondo me, è meglio fare la manovra giusta, magari con un decimo di secondo in ritardo, piuttosto che farne una meno efficace, in tempo "reale".
Torna in alto Andare in basso
pugnali53




Localizzazione : stra (ve)
Età : 69
Numero di messaggi : 499

rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: Re: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitimeSab 27 Nov 2021 - 17:50

Sono d'accordo con te e con Luciano Parisi, nelle salite la conoscenza del percorso è fondamentale, pero questo è valido finchè l'auto è una delta integrale evoluzione il piede può ancora essere sufficente ma una Osella 2 litri che pesa presumo 600 kg con oltre 320 cv richiede ben altra concentrazione e reazioni alla sua guida.
Altri 2 miei amici ex piloti media bravura che abitano a 6 km da casa, sono confinanti, hanno entrambi una delta S 4 ufficiale abarth e una 037 sempre ufficiale abarth, uno hà 65 anni e uno vicino ai 70, entrambi fisicamente mi sembra non abbiano problemi, entrambi preferiscono di gran lunga la 037 perchè è più umana con i 320/340 cv x 970/980 kg di cui dispone, mentre dalle S 4 scendono solitamente se non proprio spaventati sicuramente tesi e x niente divertiti e/o rilassati, consci di aver sfruttato meno del 50/60% delle possibilità di quei mostri su strada, cosa che hò capito dopo essermi seduto a fianco del 70enne alla guida della S 4 ex Marku Alen con pressione del turbo limitata perchè adoperava benzina verde normale, eroga intorno ai 500 cv con lo stesso peso della 037 che però hà uno scatto spaventoso, le distanze fra una curva e l'altra praticamente le elimina, la trazione fuori delle curve impressionante, nettamente superiore alla mia corvette C6 Z06 che di cv ne hà 506 alla ruota, quindi oltre 600 all'albero, il dato più interessante è pero che ora hà 72 kgm di coppia a 4800 giri, distribuzione dei pesi 50% anteriore 50% posteriore differenziale e cambio al retroteno come l'alfetta, però con sole 2 ruote motrici e peso di 1418 kg sulle bilance, sul veloce è molto ben bilanciata, lo stretto non è il suo forte.
Con l'altra S 4 dell'altro amico invece abbiamo fatto diversi giri In pista ad Adria prima del cambiamento del percorso, ora mi dicono sia tutta una curva, con spazi di fuga molto ridotti, x le moto dicono sia diventata molto pericolosa, su pista la S 4 fà meno paura, resta però l'accelerazione da incollarti allo schienale del sedile, una cosa mi è rimasto impresso il consumo, l'amico se non hà sbagliato i conti mi hà detto che percorre 700 metri con un litro sempre di verde x cui con la Magigas diventa parecchio costosa da usare.
La mia corvette è molto più economica, in quella pista percorrevo 2 km litro, ma con tutte le curve che ci sono ora non saprei, comunque arrivavo prima della curva del "rettilineo" che passa davanti ai box chiamata parabolica poco oltre i 200 kmh in 3° a limitatore dei 7000 giri, il record di velocità ad Adria era di 235 kmh di una formula 300O, la volta che hò provato a mettere la 4° sono arrivato più lento, ma hò rapporti originali totalmente inadatti alla pista, troppo lunghi, pensa che ai 7000 giri del  limitatore in 6° arriverebbe a 522,67 kmh, peccato non abbia i presumo 2000 cv neccessari x arrivare a quella velocità
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





rally storici ieri e oggi Empty
MessaggioTitolo: Re: rally storici ieri e oggi   rally storici ieri e oggi Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
rally storici ieri e oggi
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» con la fulvia nei rally storici
» Mercante in auto, ieri a Parma
» Ieri stavo per comprare una fulvia 3 rosso york
» RADUNI STORICI IN ITALIA
» Raduno Acqui Terme - oggi

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Forum Amici Lancia Fulvia :: Discussioni generali :: Quattro chiacchiere da appassionati-
Vai verso: